Connect with us
Pubblicità

Lo sport in provincia

Basket, i malesseri di Trento. Buscaglia: «Con Gutierrez tutto chiarito. Problemi tecnici, non mentali»

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Momento delicatissimo per l’Aquila Basket. Domani sera al PalaTrento (diretta web su La Voce del Trentino) arriva lo Zenit San Pietroburgo per la 7a giornata di Eurocup, gara decisiva per sperare di qualificarsi al turno successivo. Un momento importante in cui si attende una risposta dalla squadra bianconera che in campionato continua a faticare tantissimo (solo 3 vittorie e 6 sconfitte). 

Durante la pausa per le nazionali c’è stata la cessione di Baldi Rossi a Bologna e il recupero degli infortunati Shields e Gutierrez. Proprio quest’ultimo ha mostrato diversi segni di insofferenza nella trasferta persa a Capo d’Orlando sabato sera. Durante un timeout il playmaker messicano ha chiesto, con tono nervoso e perplesso, cosa voleva Buscaglia dalla squadra. Inoltre poco dopo ha accennato a una reazione in campo nei confronti di Eric Maynor, playmaker dei siciliani.

Coach Buscaglia e Shavon Shields sono intervenuti alla conferenza stampa di presentazione del match di domani. L’allenatore ha ovviamente cominciato spiegando l’episodio di Gutierrez ai giornalisti.

Pubblicità
Pubblicità

Jorge Gutierrez

“Non chiudiamo gli occhi ma bisogna capire lo stato d’animo del giocatore che non sta bene e sta rientrando – ha detto Buscaglia -. Il suo è un ruolo molto delicato e si sente indietro, magari reagisce in maniera diversa, poi lui è un giocatore di carattere. Siccome abbiamo cambiato difesa mi ha chiesto quale volevo fare. Al di là dei modi, qualcosa è stato frainteso. Era anche un momento in cui stavamo cambiando molto. Abbiamo parlato dopo la partita, ci siamo chiariti sabato, ne abbiamo parlato anche domenica e ne parleremo oggi (lunedì). Non c’è nessun problema. Abbiamo bisogno di lui, sta migliorando. Dell’episodio di Maynor non abbiamo parlato. C’è un po’ di malessere personale, lo sfoga in quel modo, anche con l’arbitro. E’ capitato anche ad altri quando nessuno lo ha visto, magari in pullman o spogliatoio”.

Behanan contro Capo d’Orlando

Pubblicità
Pubblicità

A chi chiede se l’Aquila quest’anno ha più problemi in campo o fuori il coach risponde: “Sono problemi tecnici, abbiamo giocatori che fanno fatica a fare fatica. Sono cose che vanno sistemate. Diverse volte abbiamo provato a cambiare pelle con il coaching staff. A me piace far giocare al meglio possibile i giocatori che ho. Questa squadra deve costruire un passo alla volta. Da agosto si parla di quanto siamo forti. Ovviamente ne parliamo coi giocatori, bisogna aspettare che migliorino. Sto chiedendo molto ad alcuni, come lo stesso Forray. Shields mi sembra tornato al 100 per cento ed è stato molto bravo a Capo d’Orlando. Non abbiamo giocatori che sono tiratori ma sanno fare canestro. Purtroppo ci vuole tempo per migliorare questo problema. Non stiamo facendo canestro, dobbiamo pensare all’aspetto mentale. Il nostro modo di giocare è molto dispendioso e si può essere meno lucidi quando si arriva al tiro. Dobbiamo migliorare perché così è una percentuale molto bassa. In difesa dobbiamo migliorare, ma subiamo più da due che da tre. Concediamo troppi rimbalzi offensivi. Quest’anno ci stiamo mettendo molto più tempo a trovare l’assetto giusto. Certo c’è un po’ di sofferenza, ma non è mentale. Anche l’anno scorso partimmo non bene, ma difendevamo meglio. Dobbiamo acquisire consistenza. Subiamo troppo dentro l’area, abbiamo fatto delle scelte rischiose tecnico-tattiche”. 

Domani sera gara fondamentale per il cammino in Eurocup secondo l’allenatore: “Contro lo Zenit troveremo una squadra con ottimi tiratori dal perimetro e anche dei giocatori molto forti a rimbalzo sotto canestro. Non dovremo concedere secondi tiri. Forse è meglio avere un avversario così duro, la gara si presenta da sola. In casa bisogna vincere assolutamente per poter proseguire in Eurocup”. 

Da parte sua la guardia Shavon Shields ha presentato così la partita con lo Zenit: “Vogliamo vincere, dobbiamo vincere: lo Zenit è una grande squadra, ma all’andata abbiamo dimostrato di potercela giocare anche in casa loro, perdendo di 11 solo nel finale. Per noi una vittoria sarebbe di grande aiuto perché stiamo faticando ad ottenere risultati. Sabato contro Capo d’Orlando ci è mancata la giusta comunicazione: considerando il talento in attacco degli esterni dello Zenit non possiamo permetterci di giocare con un basso livello di qualità difensiva. Abbiamo parlato fra di noi, sappiamo di dover fare passi in avanti ma siamo tutti uniti e pronti a farlo: ci sono della difficoltà, in questo momento la nostra difesa è l’aspetto principale su cui dobbiamo migliorare, però sappiamo cosa dobbiamo fare per invertire la rotta. Se riusciremo ad incidere di più in difesa, con recuperi e punti in transizione, diventeremo una squadra tosta, difficile da battere per chiunque. La mia forma fisica? La pausa per le partite delle nazionali mi ha aiutato a recuperare con i giusti tempi, lo staff ha fatto un ottimo lavoro ed ora mi sento al 100%”.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Italia ed estero2 minuti fa

India blocca export grano, aumenta il rischio di crisi alimentare e i prezzi schizzano

Val di Non – Sole – Paganella6 minuti fa

Una fuga di ammoniaca e un incendio nel locale tecnico: manovra congiunta al Consorzio Ortofrutticolo Lovernatico per i Vigili del Fuoco di Campodenno e di Sporminore

Valsugana e Primiero30 minuti fa

Si perdono in montagna con il cellulare scarico: paura per due giovani a Borgo Valsugana

Italia ed estero48 minuti fa

Nato, Helsinki ufficializza la domanda di ingresso: la Turchia frena e punta al negoziato

Rovereto e Vallagarina2 ore fa

AIDO: basta una firma per salvare una o più vite umane. Segnana: “Nel 2021, Trentino ai vertici in Italia per disponibilità a donare organi e tessuti”

Alto Garda e Ledro2 ore fa

Inaugurazione della rinnovata caserma dei Vigili del Fuoco Volontari a Lasino, Gottardi: “Simbolo dell’identità trentina”

Trento2 ore fa

Servizi conciliativi estivi per bambini e ragazzi: ecco le indicazioni per lo svolgimento in sicurezza

Le Vignette di Fabuffa3 ore fa

Danni economici ingenti in Italia per colpa della guerra e non solo

Alto Garda e Ledro3 ore fa

Ieri due incidenti stradali sulle strade dell’ Alto Garda, traffico in tilt

Alto Garda e Ledro3 ore fa

Arco: «Festa della Musica», si affida la gestione

Giudicarie e Rendena3 ore fa

Comano Terme, lupi, festa Val Algone e variante Area Alberti all’ultimo Consiglio Comunale: metà maggioranza assente

Sport3 ore fa

Fra l’Alpe Cimbra e Rovereto la finale nazionale dei Campionati studenteschi

Trento3 ore fa

Coronavirus: 177 contagi nelle ultime 24 ore. Calano ancora i ricoveri

Fiemme, Fassa e Cembra22 ore fa

Maltempo, sopralluogo dei vertici della Provincia in val di Cembra

Piana Rotaliana1 giorno fa

Dai quantitativi di polline un’indicazione precoce sul numero di casi di encefalite da zecca

Trento1 settimana fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Trento4 settimane fa

Coronavirus in Trentino: un decesso e salgono contagi e ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 170 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Salgono ancora i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: contagi contenuti e nessun decesso nelle ultime 24 ore

Politica3 settimane fa

Nella prossima seduta consiliare in discussione 6 ddl, compreso quello sulla terza preferenza

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Orso a spasso tra i meleti di Mechel – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 107 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Balzo in avanti dei ricoveri

Italia ed estero4 settimane fa

L’ultima gaffe di Joe Biden: stringe la mano ai fantasmi. Il mondo s’interroga sullo stato di salute del presidente Usa

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Fiamme in centro storico a Denno – IL VIDEO

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 156 contagi e nuovo balzo in avanti dei ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento3 settimane fa

Concerto Vasco Rossi: ecco la viabilità alternativa per minimizzare i disagi

Telescopio Universitario3 settimane fa

Ricerca, l’Europa premia ancora l’Università di Trento

Spettacolo4 settimane fa

Lutto nel mondo dello spettacolo, è morta Catherine Spaak

Italia ed estero4 settimane fa

Video di Zelensky caricato e poi rimosso, i dubbi sullo stato di alterazione: era drogato?

Trento3 giorni fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza