Connect with us
Pubblicità

Voce - Val di Non & Sole

Ieri la prima seduta del Consiglio Comunale dei «Giovani di Novella»

Pubblicato

-

Serata storica quella andata in scena venerdì 1° dicembre presso Casa Campia a Revò, con la seduta inaugurale del Consiglio Comunale dei Giovani di Novella. Serata storica sia per Novella che, in anticipo sui tempi, si dota di uno strumento di partecipazione democratica di carattere sovracomunale ancor prima della sua nascita, sia per il Trentino perché è il primo caso in provincia di un Consiglio Comunale dei Giovani.

Presenti sui loro banchi di lavoro, predisposti per l’occasione nella Sala degli Affreschi di Casa Campia, tutti i 15 neoeletti consiglieri, come risultato della consultazione democratica online aperta a tutti i giovani dagli 11 ai 24 anni e tenutasi dal 28 ottobre al 3 novembre scorso. Questi i loro nomi: Alberto Iori, Ana-Maria Blaj, Annalisa Iori, Daniela Rossi, Daniele Paternoster, Gianpaolo Franch, Giorgia Gironimi, Krijstian Veselinov, Lorenzo Iori, Manuel Bertolini, Marika Mattevi, Paolo Iori, Pietro Angeli, Simone Rossetto e Simone Ruffini.

Dopo una loro breve presentazione sono intervenuti i sindaci del nascente comune di Novella. Ivan Dalpiaz per Cagnò, Yvette Maccani per Revò, Silvano Dominici per Romallo, Natale Floretta per Cloz e Remo Menghini per Brez. Belle e incoraggianti le parole rivolte ai giovani da parte dei loro sindaci che li hanno invitati ad essere concreti ed idealisti allo stesso tempo, ad imparare ad anteporre il noi all’io in questa società certamente più individualista rispetto al passato.

PubblicitàPubblicità

Parole che hanno anche ben fatto sperare in una positiva collaborazione e dialogo tra i nuovi giovani “politici” e gli amministratori attuali che insieme sono chiamati a costruire l’identità del nuovo comune di Novella. Ancora, la bellezza di questa sfida sta che nel fatto che Novella ancora non esiste e che quindi ogni possibilità è aperta per inventarla.

Dopo i momenti dei saluti e degli auguri la seduta entra nel vivo con la nomina, da parte del Consigliere Anziano, Franch, del segretario del gruppo, Damiano Salvaterra che prende subito posizione per mettere nero su bianco l’importante evento storico che sta accadendo. Segue l’elezione del presidente e del vicepresidente, due cariche che avranno il compito di guidare il gruppo, di stimolarlo, di rappresentarlo all’esterno e di fare da collante tra lo stesso e le amministrazioni.

Voto segreto per eleggere alla carica di presidente Alberto Iori (con 9 preferenze espresse) e a quella di vice Pietro Angeli (con 5 preferenze). Entra subito nella parte il presidente che esprime il suo grande grazie per la fiducia data dai colleghi e li incalza a cominciare subito, a non perdere tempo e si augura che tante siano le idee che emergeranno e tanti i frutti che questo nuovo organismo potrà portare nel nostro territorio. Soddisfatto anche il vice che spende qualche parola per ringraziare e per dirsi certo che insieme si potranno fare grandi cose.

Prima di chiudere i ragazzi hanno voluto già anticipare qualcosa dei temi sui quali vorranno lavorare, già a partire dalla ormai prossima Festa dei Diciottenni che si terrà il 17 dicembre, alle ore 18.00 a Cagnò. Accanto ai diciottenni saranno proprio i neoeletti consiglieri a guidare i lavori dei tavoli, sul modello del World Cafè, per far emergere tante proposte progettuali per il nuovo anno e la nuova stagione di politiche giovanili fatte attraverso il Piano Giovani di Zona Carez. Particolarmente interessati sembrano essere su tematiche quali turismo, ambiente, prodotti del territorio, musica, sport, spazi per i giovani, etc…

L’intera serata è stata coordinata dal referente Tecnico-Organizzativo del Carez Alessandro Rigatti che ha esordito dicendo che questa sarà la prima, unica e ultima seduta ufficiale “guidata”. A partire da oggi saranno i consiglieri ad agire con autonomia, con libero spirito di iniziativa, nell’assoluta libertà di ideazione e proposta. 

Pubblicità
Pubblicità

«Sono personalmente orgoglioso del traguardo raggiunto oggi – ha concluso il referente tecnico della serata – dopo mesi di impegno, fatiche, entusiasmo ed energia, che diventa un punto di partenza per questi fantastici giovani pieni di idee, carica e voglia di lavorare insieme. Un progetto nel quale mi sono sentito, come non mai, coinvolto anche emotivamente; sicuramente uno dei più impegnativi dei miei 7 anni di operato per le Politiche Giovanili ma anche uno di quelli che stanno dando più soddisfazione. Grazie a tutti gli amministratori che ci hanno creduto, grazie al Tavolo del Piano Giovani CAREZ per l’ideazione, il supporto e il percorso fatto insieme, grazie al Forum Trentino della Pace e dei Diritti Umani nella persona di Riccardo Santoni  per l’accompagnamento e per aver “cullato” il progetto e soprattutto grazie ai ragazzi e alle ragazze che ora dovranno usare le loro braccia, gambe e testa per lavorare per il nostro territorio. Se le Politiche Giovanili sono fatte non tanto per i giovani ma con i giovani questa sera stiamo assistendo alla realizzazione di ciò». 

Pubblicità
Pubblicità

  • PubblicitàPubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Covid19: L’isola di Cipro paga le vacanze ai turisti contagiati e ai loro famigliari
    Nonostante Cipro abbia avuto poco meno di 1.000 casi di contagi e 17 vittime da Coronavirus, non vuole rinunciare all’attesissimo nonché molto importante traffico turistico estivo dando così il benvenuto a qualsiasi viaggiatore. A differenza di altri Stati, Cipro si sta infatti attrezzando per non ostacolare gli arrivi nei luoghi di villeggiatura sull’isola mediterranea attraverso […]
  • Giappone propone vacanze quasi gratis per rilanciare il turismo
    Negli ultimi mesi, il Giappone come tutti gli altri Stati del mondo, ha subito un forte rallentamento dal punto di vista turistico a causa dell’emergenza sanitaria da Covid – 19, arrivando ad un calo del 99.9% del turismo locale con neanche 3 mila arrivi durante il mese di aprile. Inoltre, considerando che il 2020 avrebbe […]
  • Coronavirus: distributori automatici di mascherine gratuite
    Nel periodo in cui la massima attenzione all’igiene e al distanziamento sociale sono la priorità principale per ogni Governo del mondo, la città di Singapore in stato di lockdown fino a giugno, ha deciso di contenere la diffusione da Covid – 19, garantendo a tutti i cittadini mascherine gratuite attraverso particolari distributori automatici. La caratteristica […]
  • NASA, progetta il sistema per prevedere alluvioni e siccità fino a 60 giorni prima
    Vista dallo spazio la Terra appare come un Pianeta Blu grazie alle grandi distese di acqua in continuo movimento che ricoprono il 70% dell’intera superficie. Da quando evapora, fino a quando cade pioggia alimentando le falde acquifere, l’intero ciclo dell’acqua dolce è così importante da essere al centro di alcuni programmi di ricerca internazionali volti […]
  • Borghi italiani dimenticati: incentivi, bonus e aste a partire da 1 euro per ripopolarli
    Da nord a sud l’Italia intera è costellata di Borghi che conservano, identità, mestieri e saperi di un patrimonio immateriale e materiale di una storia unica al mondo certificata dall’Unesco. Alcuni di questi, vengono chiamati “comuni a rischio scomparsa” a causa delle loro ridottissime dimensioni, eppure fanno parte del patrimonio storico e artistico italiano, rappresentando […]
  • Covid, oltre 60.000 perdono il lavoro: lo Stato li assume per un importante progetto
    L’emergenza sanitaria da Coronavirus con le misure preventive, indubbiamente necessarie al fine di contrastare la pandemia, hanno gravemente frenato i consumi mondiali, con pensanti ripercussioni sull’intero tessuto imprenditoriale. Tutto questo, ha portato inevitabili e devastanti conseguenze non solo per le abitudini sociali, ma anche e sopratutto per il settore produttivo ed economico. Nel mondo infatti, […]
  • Coronavirus: da nord a sud l’Italia ringrazia con vacanze gratis ai sanitari impegnati nella battaglia
    Nonostante l’emergenza sanitaria, lo abbia pesantemente logorato, esiste un pezzo del settore turistico italiano che vuole ringraziare tutti i medici, operatori sanitari e ausiliari che, durante questi mesi sono stati impegnati, spesso senza tregua per salvare le vite di moltissime persone affette da Coronavirus dedicando loro una splendida ed esclusiva vacanza gratuita. Infatti, in vista […]
  • Civita Bagnoregio: l’incredibile borgo sospeso sulla Valle dei Calanchi
    Tra il lago Bolsena e la Valle del Tevere, nel Comune di Bagnoregio in provincia di Viterbo, si estende un’ immensa area lunare che regala un paesaggio davvero particolare caratterizzato da una successione di rocce argillose in erosione per effetto degli agenti atmosferici detti “calanchi”. Quello dei calanchi è un ambiente decisamente unico che offre […]
  • La Vespa Samurai usata in agricoltura contro il “nemico”, la cimice asiatica
    Arrivata in Italia nel 2012, la cimice marmorata (Halyomorpha halys) detta anche cimice asiatica, è una specie invasiva aliena proveniente dalla Cina che, nel corso del 2015 dopo una rapida e capillare diffusione in quasi tutte le Regioni italiane, ha causato ingenti danni sopratutto alle produzioni ortofrutticole concentrandosi su meli, peri, peschi e ciliegi. A seguito […]

Categorie

di tendenza