Connect with us
Pubblicità

Trento

Elezioni Trentino 2018: Mauro Pericolo segretario Delsa scende in campo con «Agire per il Trentino»

Pubblicato

-

Continuano le grandi manovre sul fronte politico in visto delle elezioni amministrative provinciale di ottobre 2018. Dopo il salto della «quaglia» di Walter Viola passato da Progetto del Trentino al PATT ieri in conferenza stampa Mauro Pericolo, segretario del Sindacato Delsa ha ammesso la sua discesa in campo, nel partito condotto da Claudio Cia, «Agire per il Trentino»

«È una grande ipocrisia pensare che chi voglia fare sindacalismo in maniera seria non prenda in considerazione la possibilità di impegnarsi politicamente, – ha spiegato ieri Mauro Pericolo durante la conferenza stampa – almeno per quanto riguarda la chiarezza delle proprie idee e il progetto su cui sta lavorando legato al suo settore e che intendo rappresentare. Per quanto mi riguarda è chiaro che non mi sento certo vicino al centro sinistra visto i disastri che ha creato a livello nazionale nella scuola, ma anche e soprattutto a livello locale dove Ugo Rossi ha gestito il comparto scuola con delle  modalità quantomeno stravaganti. Aveva la possibilità di creare un progetto scuola diverso, efficiente e di qualità, invece ha voluto scopiazzare il governo romano targato PD con i risultati che sono sotto gli occhi di tutti. Ora il mio impegno diventa quindi anche politico, e in questo mi sento vicino al movimento di Claudio Cia, Agire per il Trentino»

Delsa è uno dei più importanti ed efficaci sindacati del mondo della scuola trentina, che ad oggi supera i 500 iscritti. Mauro Pericolo, oltre ad essere persona conosciuta ed apprezzata dentro il mondo scolastico e sindacale per correttezza e preparazione, senza possibilità di smentita oggi è la persona più competente nella difficile materia «Scuola».

Pubblicità
Pubblicità

È anche l’uomo che ha battuto per 4 volte di fila il governatore Rossi. Il Consiglio di Stato infatti ha accolto per ben quattro volte le tesi del sindacato Delsa e dell’Avv. Francesco Lilli nel ricorso per l’inserimento nelle graduatorie trentine dei  docenti diplomati prima del 2002.

Mauro Pericolo (foto) è anche l’uomo che ha denunciato alcune irregolarità durante le assegnazioni degli incarichi, documentazione che dopo essere stata analizzata ha portato il commissario ad acta Dott.ssa Daniela Beltrame, a presentarsi presso il Dipartimento della conoscenza trentino decretando quindi il commissariamento della scuola trentina. Sulla questione il consiglio di Stato si pronuncerà comunque alla fine di gennaio 2018.

Per Agire per il Trentino è sicuramente un colpo da novanta, pescato in quella società civile che spesso esprime personaggi ricchi di competenze e conoscenze, di cui sappiamo avere bisogno la politica.  Claudio Cia, ieri vicino a Mauro Pericolo ha «gongolato» nel sentire la notizia data dallo stesso segretario Delsa.

Pubblicità
Pubblicità

«Come movimento siamo felici di avere fra le nostre file una persona competente e dentro il sindacato. Il messaggio è che il nostro movimento si occupa molto del sociale, cosa che continueremo a fare. Questa è l’ulteriore dimostrazione che le tematiche sociali ormai non sono più da tempo dentro l’ideologia del centro sinistra»  – ha dichiarato Claudio Cia a margine della conferenza stampa.

«Sicuramente chiederemo a Mauro Pericolo di candidarsi, – ha poi aggiunto Cia –  e sono sicuro che la sua risposta sarà affermativa visto la sua grande voglia di mettersi in gioco per migliorare la scuola trentina. In questo caso la grande competenza di Mauro Pericolo è davvero enorme e significativa e diventa importante se unita al coraggio nell’ affrontare delle tematiche che nella nostra provincia spesso vengono soffocate a suon di denunce laddove ti occupi di questioni spinose. La sua presenza ci rende onorati, gli anni prossimi dovremo riparare ai danni che l’ultimo governo di centro sinistra del Trentino ha fatto alla scuola, e avremo bisogno di persone competenti a livello docente e nel diritto come Mauro Pericolo. Siamo fortunati ad averlo dalla  nostra parte».   

i

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale
    Attesa nella prossime settimana, la riforma fiscale in arrivo comprenderà diverse operazioni, come lo stop selettivo a nuove cartelle, la rottamazione quater e le notifiche dilazionate. Notifiche cartelle esattoriali All’interno del decreto sarà probabilmente inserita... The post Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale appeared first on […]
  • Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina
    Il recente decreto attuativo conosciuto con il nome di bonus antiplastica è stato istituito allo scopo di ridurre la produzione di rifiuti e contenere gli effetti del cambiamento climatico. Bonus antiplastica, cos’è Il bonus nato... The post Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina appeared […]
  • Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona
    Da qualche giorno sono ripartiti gli ecobonus promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico, per l’acquisto di auto a ridotte emissioni. L’ecobonus, sotto forma di contributi viene reinserito non per sostenere il mercato delle auto, ma... The post Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona appeared first on Benessere […]
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]
  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]

Categorie

di tendenza