Connect with us
Pubblicità

Trento

WIRun Trento 2017: In mille in corsa contro la violenza sulle donne.

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Record di iscrizioni oggi per la terza edizione della WIRun Trento che si è corsa questa mattina con partenza e arrivo da Piazza Dante.

Circa un migliaio le iscrizioni (lo scorso anno erano quasi 500) di chi ha voluto ritrovarsi e percorrere insieme 5 chilometri per dire no alla violenza domestica e sulle donne. L’impegno per contribuire, con parte del ricavato, l’attività del Fondo “La violenza non è un destino”: che offre un aiuto concreto per sostenere le donne vittime di violenza che vogliono riprendere in mano la propria vita.

L’evento in occasione delle iniziative per la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne del 25 novembre. Sui pettorali quest’anno parole di speranza al posto dei numeri di gara

Pubblicità
Pubblicità

Mostrare la forza del gruppo, vivere in sicurezza la propria città e intendere lo sport come strumento per rafforzare la fiducia in se stessi: sono tante le ragioni che hanno spinto oggi circa un migliaio di persone a ritrovarsi in Piazza Dante per la terza edizione della gara podistica non competitiva WIRun (Women In Run) Trento. Una corsa (o passeggiata) di 5km organizzata in concomitanza con la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne che si celebra il giorno precedente per mostrare vicinanza alle vittime di violenza domestica e di genere.

Una testimonianza di solidarietà ma anche un’occasione concreta per dare loro una mano: metà del ricavato dalle iscrizioni sarà infatti devoluto al fondo “La violenza non è un destino”. Una scelta che privilegia quest’anno il finanziamento a realtà che operano a livello locale. L’altra metà del ricavato verrà gestito direttamente da Women in Run Italia per finanziare i progetti di cui l’organizzazione si occupa a livello italiano.

Il fondo “La violenza non è un destino” supporta le vittime di violenza e i loro figli e figlie, finanziando i piccoli bisogni concreti necessari ad iniziare un percorso individuale di uscita dalla violenza. II fondo è gestito direttamente da Famiglia Materna e da Punto d’Approdo, strutture con una lunga esperienza di accoglienza di donne e minori in situazioni di disagio. Possono accedervi donne di tutto il territorio trentino segnalate dalle strutture e dalle associazioni che in provincia assistono le vittime di violenza.

Pubblicità
Pubblicità

Un evento per correre insieme – Una corsa al femminile? Non solo, in piazza oggi c’erano anche tanti uomini e ragazzi che hanno corso al fianco delle donne per difendere i loro diritti. Accanto a loro, in questa edizione, c’erano le associazioni che sul territorio trentino si occupano di sostenere e aiutare le donne vittime di violenza. In rappresentanza delle istituzioni trentine che hanno supportato questa edizione c’erano gli assessori provinciali Luca Zeni e Sara Ferrari, il vicesindaco Paolo Biasioli, la prorettice dell’Università di Trento, Barbara Poggio, la consigliera di parità Eleonora Stenico, la consigliera provinciale Lucia Maestri, la responsabile dell’Agenzia del Lavoro Antonella Chiusole, la direttrice dell’Ufficio provinciale innovazione e valutazione Laura Castegnaro.

Per WIRun hanno corso quest’anno anche atlete che praticano sport diversi, più o meno popolari. Un gesto simbolico per manifestare come la diversità di interessi e passioni nella vita di una donna sia un elemento da valorizzare. Tra loro la campionessa europea di rally Gabriella Pedroni, la runner/trail Giulia Scardoni, la sciatrice della nazionale sci di fondo Lucia Scardoni, l’atleta di ironman Angela Fogarolli, l’arbitra di calcio Elisa Piras, la cestista Sisa Scarciello, l’ultramaratoneta Monica Carlin, la sciatrice di sci alpinismo Elena Nicolini, la pallavolista Erica Eliskases, e la rugbista Martina Bortolotti.

Un dettaglio particolare: quest’anno al posto dei numeri di gara i pettorali dei partecipanti riporteranno parole di incitamento alla libertà e al coraggio: messaggi di vicinanza indirizzati alle vittime di violenza.

Coinvolte nell’organizzazione 16 volontarie e volontari che nei giorni scorsi hanno tracciato e provato il percorso, postando fotografie e commenti che stanno facendo il giro della rete attraverso i social network.

Durante la WIRun 2017 è data anche visibilità alle associazioni presenti sul territorio trentino che si occupano di supportare le persone vittime di violenza. Come è stato fatto nel 2016, è stato creato un punto di aggregazione informale nel quale i/le partecipanti alla manifestazione, gli enti e le istituzioni coinvolte hanno potuto incontrarsi e conoscersi. Anche quest’anno la Provincia autonoma di Trento ha scelto di aiutare WIRun Trento nel veicolare il messaggio e invitare personalmente chi lavora giorno per giorno nel dare supporto alle vittime di violenza.

Clicca qui per vedere tutte le fotografie: (foto di Marianna Zanetti e Roberto Faifer)

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella31 minuti fa

Tragedia sulla Presenella, muore 55enne di Contà

Trento5 ore fa

Malamovida, notte da incubo. I residenti: «Adesso basta! Non ne possiamo più»

Arte e Cultura6 ore fa

Orchidarium: da ieri al Muse la mostra delle Orchidee tropicali

Valsugana e Primiero6 ore fa

Passeggiate alla scoperta della storia di Levico Terme e Castel Selva, ogni giovedì pomeriggio da maggio a settembre

Val di Non – Sole – Paganella6 ore fa

Molte occasioni per riflettere grazie al corso di sensibilizzazione al “Ben-Essere” nella comunità organizzato a Tuenno

Italia ed estero6 ore fa

Medicina, dal 2023 stop al test di ingresso unico. Messa: “Il percorso inizierà dal liceo”

Alto Garda e Ledro7 ore fa

Parcheggio e percorso pedonale a Tiarno di Sopra. 235 mila euro per 44 nuovi posti auto

Piana Rotaliana7 ore fa

Conferenza in Austria tra le scuole agrarie del Tirolo, Alto Adige e Trentino e visita in FEM della scuola di Weinsberg

Trento16 ore fa

Tragedia sul Lago di Caldonazzo, muore Liviana Ierta Melchiori di Bieno

Rovereto e Vallagarina17 ore fa

Scontro tra moto e auto, due feriti tra cui una ragazzina 12 enne

Trento17 ore fa

Il Questore Francini: «Vasco live, un grande evento sicuro»

Trento17 ore fa

Aggrediscono con pugni e calci e rapinano un ragazzo, arrestati due nigeriani in piazza Dante

Trento18 ore fa

Vasco Live: solo 15 interventi sanitari, tutto è andato per il meglio

Trento19 ore fa

Coronavirus: 158 contagi nelle ultime 24 ore. Morta una donna non ancora 40 enne

Val di Non – Sole – Paganella20 ore fa

L’enorme “grazie” di Flavio e Silvia ai Vigili del Fuoco, alla comunità, a chiunque abbia teso loro la mano

Trento2 settimane fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Politica4 settimane fa

Nella prossima seduta consiliare in discussione 6 ddl, compreso quello sulla terza preferenza

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Orso a spasso tra i meleti di Mechel – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

Coronavirus: contagi contenuti e nessun decesso nelle ultime 24 ore

Trento1 settimana fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: contagi e ricoveri in calo nelle ultime 24 ore

Trento4 settimane fa

Concerto Vasco Rossi: ecco la viabilità alternativa per minimizzare i disagi

Telescopio Universitario4 settimane fa

Ricerca, l’Europa premia ancora l’Università di Trento

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 426 contagi nelle ultime 24 ore. In salita i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 66 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica3 settimane fa

Anche una delegazione Trentina alla conferenza di Fratelli d’Italia, Meloni: «E’ arrivato il nostro tempo»

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 156 contagi e nuovo balzo in avanti dei ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento3 settimane fa

Vasco diffonde la prime foto del grande palco del Concerto di Trento. Saranno 11 i musicisti impegnati nel live

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

In fiamme un camioncino nel parcheggio del Rovercenter – IL VIDEO

Trento3 settimane fa

Concerto di Vasco Rossi: tutto quello che è meglio sapere il 20 maggio

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza