Connect with us
Pubblicità

Voce - Fiemme e Fassa

Gennaio da Poker: Tris di Attori in scena a Predazzo

Pubblicato

-

Mario Zucca, Marina Thovez, Andrea Brunello: tre grandi interpreti per due spettacoli teatrali da applaudire fino alle lacrime

È già partita la prevendita dei biglietti per la nuova stagione teatrale di Predazzo, per due spettacoli tanto attesi quanto colmi di sorprese per il nuovo anno.  Dopo “Vento da Nord” il celebre attore Mario Zucca torna in Val di Fiemme per recitare una seconda storia di eremitaggio, questa volta esilarante, diretta e programmata dal Regista di fiemme Mario Vanzo. Lo spettacolo teatrale “Mortimer e Wanda”, scritto da Marina Thovez, va in scena a Predazzo il 4 gennaio 2018, alle ore 21.00

Una scena tratta dallo spettacolo teatrale “Mortimer e Wanda” con Marina Thovez e Mario Zucca

Pubblicità
Pubblicità

 

Mario Zucca recita il ruolo di Mortimer, un famoso direttore d’orchestra che si ritira dalle scene per vivere da eremita in campagna. Marina Thovez indossa i panni di Wanda, un’ingenua psicologa che si è presa l’incarico di indagare per capire l’incomprensibile decisione di Mortimer. Capita di tutto in questa brillantissima piece.

Il fascino di Mortimer e l’ingenuità di Wanda ne fanno la cifra comica. Colpo di scena nella scena: il busto di Beethoven, con la voce dell’attore e doppiatore Maurizio Scattorin, che è lì a testimoniare ogni avvenimento. Al suo debutto, 20 anni fa a Milano, questa commedia ha stracciato ogni record di incassi ed è stata tre mesi al teatro Oscar per poi girare in tutta Italia.

Pubblicità
Pubblicità

Il secondo spettacolo della nuova stagione teatrale si intitola“Punta Emma”, scritto dal regista e commediografo Mario Vanzo, e andrà  in scena il 22 gennaio, alle 21.00, presso il Teatro Comunale di Predazzo. Lo spettacolo, dedicato all’artista di Pozza di Fassa Toni Gross, è interpretato dall’attore drammaturgo Andrea Brunello e dal coro Demò Ousc, composto da Angela ChiocchettiLuisa ChenettiStefano Volcan e Martin Bernard.

Scene tratte dallo spettacolo intitolato “Punta Emma” dedicato all’artista di Fassa Toni Gross” ,in scena lo scorso agosto presso il Teatro a Cielo Aperto di “Respirart” a Pampeago

Mario Vanzo ha raccolto testimonianze e romanzato scritti di Toni Gross, celebre scultore ladino, insegnante, fortissimo scalatore ed instancabile guida alpina. Dalla sua penna ne è uscito un diario capace di restituire la forza di carattere, ma anche l’inquietudine, di un personaggio che ha scolpito la storia della Val di Fassa.

È la montagna la mia vera palpabile attitudine – recita Brunello -. È la montagna il teatro naturale delle mie orazioni. È la montagna la schiena del mio torace”.

L’abbonamento per vedere i due spettacoli “Mortimer e Wanda” e “Punta Emma” costa 25 euro; un singolo spettacolo 15 euro (intero), 13 euro (ridotto). Uno spettacolo nello spettacolo, che saprà emozionarvi e rendervi persone migliori,

Federica Giobbe

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

di tendenza