Connect with us
Pubblicità

Trento

Atletica, Bertotti e Vanzo i nuovi tecnici del GS Valsugana: «Qui si lavora bene e con grandi obbiettivi»

Pubblicato

-

Il rilancio e sviluppo del GS Valsugana, una delle migliori società sportive in Trentino, passa attraverso gli atleti ma anche il settore tecnico che quest’anno ha visto l’ingresso di due grandi professionisti: Giorgio Bertotti, ex Itas Trentino, e Vito Vanzo, stimato esperto delle lunghe distanze.

Bertotti arriva da Trento ed è responsabile per salti, velocità e ostacoli ed è tornato all’atletica dopo un lungo intermezzo con la pallavolo di alto livello. “Sono sempre stato allenatore di atletica, lo faccio da 30 anni, da quando ho smesso a causa di infortuni – afferma il tecnico -. Nel 2009, dopo uno stage negli Usa, fui chiamato dall’Itas Trentino dove ho lavorato come preparatore atletico e ho visto crescere pallavolisti come Giannelli e Nelli. Qui ho un gruppo di 10-12 ragazzi che si allenano 4-5 volte a settimane. L’età è dai 14 anni in su ma in questa fase possono lavorare tranquilli, senza l’assillo dei risultati che, prima dei 16 anni, sono poco significativi. Qualcuno che promette bene c’è, l’obbiettivo è quello di farli crescere e ottenere dei risultati in futuro. Io sono molto competitivo per natura. Loro sono dei ragazzi disponibili, ci credono nell’atletica ma soprattutto ci provano. Sono stato allenatore dei fratelli Gasperini, Mattia oggi è il direttore sportivo ed è sempre stato un’ottima persona. Qui ho praticamente carta bianca, c’è materiale su cui lavorare. Si sta benissimo e si lavora tranquilli. Per questo ho deciso di lasciare la Rotaliana per venire a Pergine. Avevo altre proposte, ma questa mi è sembrata la migliore in prospettiva”.

Da Predazzo, a seguito di Bertotti, è giunto alla corte del presidente Andreatta anche Vito Vanzo, decano dell’atletica regionale, che si occupa del mezzofondo. “Alleno da 40 anni tra Cavalese e Predazzo – racconta Vanzo -, sia a livello di società che singoli atleti che sono nel giro della nazionale. Sono nuovo nella realtà del GS Valsugana e quando mi ha chiamato Giorgio sono caduto dalle nuvole. Sono contentissimo perché qui ci sono obbiettivi importanti, un clima sereno e si può lavorare bene. Ci ho pensato un po’, poi ho dato la disponibilità. Io sono nato come maratoneta e atleta sulle lunghe distanze. Mi sono sempre dedicato alla corsa, all’inizio in montagna, poi ho scoperto tutte le specialità dell’atletica in pista. Sono un pioniere nella Val di Fiemme. C’è carenza di ragazzi che si appassionano al mezzofondo perché erroneamente si tende a pensare che sia più faticoso. La verità è che occorre lo stesso impegno della velocità ma cambia la distanza su cui si gareggia. Ho dei ragazzi molto motivati e questo mi fa piacere”.

Pubblicità
Pubblicità

Damiano Bergamo arriva da Mezzolombardo ed è un promettente atleta 21enne che da poco ha ripreso ad allenarsi su salto in lungo e 100 metri. “Mi sono allenato per 11 anni e avevo dei discreti risultati: 6.50 nel lungo e 13.70 nel salto triplo. Poi ho avuto problemi fisici, sono stato fermo e ho ripreso l’anno scorso in un’altra società. Quest’anno ho seguito Giorgio Bertotti e al GS mi trovo molto bene, i dirigenti sono simpatici e disponibili. Consiglio l’atletica a tutti perché è sport completo. I miei obbiettivi sono sueprare i 7 metri nel salto in lungo e scendere sotto gli 11 secondi nei 100 metri”.

Davide Zeni, giovanissimo, è un altro atleta emergente nel gruppo della Valsugana. Il suo record è 8 secondi e 70 sugli 80 metri. “Vengo da una bella esperienza nei cadetti – racconta -. Mi sono allenato seriamente e ho visto i risultati. Ho conosciuto molte persone, qui c’è un gruppo di bravi ragazzi e di allenatori, da loro ho tratto ispirazione. Passare dagli 80 ai 100 metri non sarà facile ma ce la metterò tutta”.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Bonus Sociale, dal primo di luglio via allo sconto automatico in bolletta: a chi si rivolge e come accedere
    Dopo le ultime correzioni dell’Authority Arera, il primo luglio è pronto a partire il bonus sociale che prevede uno sconto automatico in bolletta di luce, acqua e gas. Cos’è il bonus sociale Il bonus sociale... The post Bonus Sociale, dal primo di luglio via allo sconto automatico in bolletta: a chi si rivolge e come […]
  • Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona
    Dal Ministero dello Sviluppo economico e dal Ministero dell’Economia e delle Finanze debutterà un nuovo decreto che prevede 100 euro, senza limiti di Isee per la rottamazione della vecchia “tv” Il cambio del digitale terrestre... The post Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative
    Con una dotazione totale di 9,5 milioni di euro, a partire dal 24 giugno potranno essere presentate le domande di agevolazione per Startup innovative dal Programma Smart Money. Smart Money, Cos’è Smart Money è una... The post Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative appeared first on Benessere Economico.
  • Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60
    Il caos generato intorno al siero anti-covid, Astrazeneca che ha gettato nel panico, nell’incertezza e nella cattiva informazione migliaia di italiani ha spinto Codacons a lanciare un’azione collettiva per il risarcimento. Il caso Astrazeneca Uno... The post Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60 appeared first on Benessere Economico.
  • Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob
    Il fenomeno criptovalute è così attuale e crescente, tanto da spingere il numero uno della Consob, Paolo Savona a lanciare un’allarme sulla situazione. La similitudine tra criptovalute e mutui subprime Savona infatti, ha dedicato un... The post Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Orange Wine: l’affascinante vino arancione torna di tendenza
    Il mondo dell’enologia non si divide solo in vini rossi, bianchi o rosati. Sempre più spesso infatti, grazie alla continua evoluzione nel settore arrivano sul mercato nuove tendenze particolarmente apprezzate. Questo è il caso dell’Orange Wine, il vino arancione, un vino che secondo molti sommelier regala gusti ed odori del tutto inaspettati. Infatti, nonostante l’Orange […]
  • Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
    All’interno dell’immensa panoramica della distribuzione organizzata, mette piede con estrema originalità il colosso Amazon che, potenziando ulteriormente la sua offerta apre il primo negozio senza cassa. Dall’idea senza dubbio originale e molto innovativa nasce un Fresh store in cui i clienti possono fare comodamente la spesa e uscire direttamente dalla corsia dedicata: “ senza pagare”. […]
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]

Categorie

di tendenza