Connect with us
Pubblicità

Trento

Trento, anche il Liber Cafè si arrende al degrado di Piazza Dante

Pubblicato

-

Dopo un anno e mezzo di disordini e di prospettive poco allettanti per combattere il degrado di piazza Dante, il Liber Cafè è in procinto di chiudere i battenti.

Il bar, nato come progetto elegante nel contesto della bellissima palazzina liberty che sorge sul lato opposto alla stazione centrale di Trento, era anche e soprattutto un’idea politica che conferiva al locale un ruolo di presidio di legalità, un avamposto di speranza.

Gli intenti però sono franati e sono rimaste solo le buone intenzioni.

Pubblicità
Pubblicità

Più volte il Liber Cafè, suo malgrado, è stato diretto testimone e vittima del degrado di piazza Dante, al centro di aggressioni, risse e disordini di ogni tipo legati soprattutto alla guerra dello spaccio tra bande di africani che lottano per la supremazia.

Ecco l’ultimo in ordine di tempo, tanto per fare un esempio. Naturalmente, difficile farsi una clientela con questo clima di paura che serpeggia e l’ormai cattiva fama della piazza.

Isidoro Ruocco, foto Facebook

Pubblicità
Pubblicità

A nulla sono servite le iniziative per cercare di “riprendersi” la piazza, darle vita e non lasciarla abbandonata come terreno di scontro tra bande.

Diverse volte i gestori del bar e il proprietario, Isidoro Ruocco, hanno denunciato lo stato della situazione e anche l’immobilismo delle istituzioni minacciando che se le cose non fossero cambiate avrebbero abbandonato l’attività. Momento che, pare , sia già arrivato dopo l’apertura dell’aprile 2016.

Paolo Crusi

“Far impresa in Italia è proprio un’impresa – commenta il militante di Agire per il Trentino, Paolo Crusi -. Aggiungi alle tasse un contesto di Piazza Dante in cui lo spaccio e il degrado sono ormai il biglietto da visita e la chiusura è assicurata. Chi risarcisce questo signore? Chi risarcisce e mantiene i dipendenti?Chi paga le tasse se le aziende muoiono? A chi viene lasciata la Piazza? Complimenti per l’ennesimo fallimento imputabile alla situazione imbarazzante delle nostre città, un fallimento che colpisce tutti e massima solidarietà ai gestori e lavoratori di questa struttura”.

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]

Categorie

di tendenza