Connect with us
Pubblicità

La Sfera e lo Spillo

Italia shock: siamo fuori dal mondiale.

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

E’ l’epilogo. L’Italia pareggia a reti bianche (0-0) e dice addio ai sogni di gloria. Gli Azzurri non si qualificano per la fase finale di Russia2018.

La realtà è impietosa e amara dopo 90 minuti giocati con impegno, coraggio e sacrificio.

La squadra onora la maglia ma non basta, al triplice fischio di Lahoz le lacrime di Buffon sono la cartina di tornasole del match.

Pubblicità
Pubblicità

Gli undici di Ventura palesano scarsa lucidità e cinismo, caratteristiche solitamente presenti e copiose nel DNA della Nazionale.

E’ una gara storta, a tratti sfortunata senza un briciolo di buona sorte. Le vittorie scaturiscono anche dagli episodi ma la truppa non è baciata dalla dea bendata.

Dopo il montante di Darmian a Solna si aggiunge la traversa con deviazione dello svedese Lustig sul cross di Florenzi allo stadio Meazza.

Pubblicità
Pubblicità

L’Italia crea ma non concretizza la mole di gioco e si arrende combattendo almeno con fierezza.

Il fraseggio è lento e prevedibile, la forza fisica prevale sulla tecnica. Come in terra svedese gli Azzurri si adeguano erroneamente al copione dei vichinghi.

Cadere nelle provocazioni, perdere il filo delle trame, violentare la propria vocazione sono i limiti che pesano come macigni per la blasonata Nazionale del belpaese.

E’ il gioco di sponda, l’appoggio sui puntelli, la destrezza nell’intercettare le cosiddette “seconde palle” rappresentano la matrice sporca e vincente del tecnico Jan Andersson. Aggiungiamo, per verità di cronaca, una buona dose di ostruzionismo, tra falli commessi e quelli presunti.

Infine, il direttore di gara spagnolo non è comunque parso all’altezza dell’impegno, mostrando indecisioni gravi nei momenti topici della contesa.

La critica quella di maniera cercherà il solito capro espiatorio, trovandolo nell’uomo solo al comando della ciurma.

Il CT e il suo staff hanno certamente commesso degli errori e i giocatori non hanno dimostrato spessore tattico e qualità tecniche necessarie per primeggiare l’evento.

I mali del calcio italiano non si devono ricercare nel playoff perso in malo modo nei 180 minuti, la sconfitta brucia e umilia.

Non servono i processi sommari e le colpe da espiare. Parafrasando le parole di Buffon: il tempo è tiranno.

E’ l’epilogo. Ora serve solo la riscossa.

Emanuele Perego             www.emanueleperego.it              www.perego1963.it

 

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Alto Garda e Ledro16 minuti fa

Varone: ecco le istruzioni sulla nuova viabilità

economia e finanza16 minuti fa

Assicurazioni on line moto: ricerche in aumento sui portali comparatori

Trento2 ore fa

S.P. 90 “Destra Adige” – II° tronco, chiusura temporanea in località Ravina

Italia ed estero10 ore fa

Auto si schianta contro il muro, si ribalta e prende fuoco: due morti e due feriti gravi

economia e finanza11 ore fa

Pensplan: oltre 280 mila posizioni presso i fondi pensione istituiti in Regione

Val di Non – Sole – Paganella11 ore fa

Studenti qualificati e diplomati all’UPT di Cles: ecco l’elenco

Val di Non – Sole – Paganella11 ore fa

Pellizzano vince il Bando borghi del Pnrr puntando sulla frazione di Termenago

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

Carenza idrica, Andalo fa la sua parte

Giudicarie e Rendena12 ore fa

Ponte dei Servi: finisce a terra con la moto, 56 enne finisce in ospedale

Vita & Famiglia13 ore fa

Usa. Storica decisione contro sentenza sull’aborto. Pro Vita: «ora tocca all’Italia»

Val di Non – Sole – Paganella13 ore fa

Sorpasso suicida nella galleria di Taio – IL VIDEO

Telescopio Universitario13 ore fa

UniTrento – Pnrr, 50 milioni all’Università di Trento

Bolzano14 ore fa

Alto Adige, ritrovato il corpo senza vita dell’escursionista disperso a Racines: precipitato a Malga Calice a 1.500 m slm

Trento14 ore fa

Coronavirus: nessun decesso oggi in Trentino, 33 i pazienti ricoverati

Spettacolo15 ore fa

Con Jurassic World – Il dominio si chiude una saga durata quasi 30 anni

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 83 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Frana il terreno vicino a Malga Andalo – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

I 12 giorni di Vasco Rossi all’Hotel Solea di Fai della Paganella: «Persona di livello umano altissimo»

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 121 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

Telescopio Universitario4 settimane fa

In 440 oggi alla cerimonia di laurea, il rettore: «Scommetto su di voi»

Telescopio Universitario4 settimane fa

All’Università di Trento il fondo Feierabend sull’arte italiana del ‘900

Arte e Cultura4 settimane fa

Mario Giordano in Trentino con i «Tromboni. Tutte le bugie di chi ha sempre la verità in tasca»

eventi3 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Alto Garda e Ledro3 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

Trento2 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Società3 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza