Connect with us
Pubblicità

Voce - Val di Non & Sole

Il Consiglio Comunale dei Giovani di Novella è realtà

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

NOVELLA – Il Consiglio Comunale dei Giovani di Novella non è più un “forse”, ma è realtà.

Con la chiusura delle votazioni venerdì mattina e la successiva convalida degli eletti da parte del Tavolo del Confronto e della Proposta del Piano Giovani di Zona “Carez”, venerdì sera il Consiglio ha preso ufficialmente forma con 15 membri eletti.

Il successo di questa iniziativa è da valutare in termini di entusiasmo che ha scatenato sia tra i candidati e le loro famiglie, che hanno sostenuto e creduto fortemente nei loro ragazzi, sia nell’intera comunità e negli elettori.

Pubblicità
Pubblicità

La partecipazione al voto, infatti, è sicuramente un dato interessante che ben esprime quanto questo progetto sia stato vissuto dal territorio.

Sono stati ben 173 i votanti tra gli 11 e i 24 anni di età, per un totale di 464 preferenze espresse.

Il sistema di voto online è stato poi un valore aggiunto per il progetto.

Pubblicità
Pubblicità

Grazie alla collaborazione con Informatica Trentina il sistema “IoVoto” ha reso facile e accessibile a tutti l’espressione delle proprie preferenze collegandosi da smartphone o da pc, senza necessariamente raggiungere un seggio elettorale.

Insomma, un progetto sperimentale e innovativo anche in questo, oltre al fatto di essere il primo Consiglio Comunale dei Giovani in Trentino –che anticipa addirittura una fusione – cui già altre realtà stanno guardando con interesse e curiosità.

I risultati della consultazione hanno portato alla nomina di 15 candidati sulla base dei voti e della rappresentatività di tutti i 5 attuali Comuni del futuro Comune unico di Novella.

Ecco i loro nomi con rispettivo numero di voti: Pietro Angeli (54), Giorgia Gironimi (43), Alberto Iori (42), Simone Rossetto (34), Kristijan Veselinov (33), Manuel Bertolini (32), Marika Mattevi (29), Annalisa Iori (32), Lorenzo Iori (28), Paolo Iori (27), Daniela Rossi (27), Gian Paolo Franch (22), Ana-Maria Blaj (20), Daniele Paternoster (12) e Simone Ruffini (12).

Solo un candidato, Damiano Salvaterra, è rimasto “escluso” dal sodalizio, purtroppo, con 17 preferenze raccolte.

Ciononostante tutti, amministratori e Tavolo, sono assolutamente convinti che nessuna delle giovani risorse che ha dato la propria disponibilità a spendersi per la Comunità debba andare perduta.

Dopo l’intensa campagna dei giorni scorsi, ora un po’ di pausa prima di iniziare ufficialmente con l’attività del Consiglio che si insedierà a breve a Casa Campia, luogo simbolo del territorio di Novella e dentro il quale tutto il processo di nascita del Consiglio stesso si è sviluppato attraverso incontri con i giovani, con gli amministratori e i membri del Tavolo, seguiti dal Forum Trentino della Pace e dei Diritti Umani.

Con la prima seduta del Consiglio, nella quale verranno nominati presidente e vice, comincerà la storia vera e propria, quella più impegnativa e intensa, del Consiglio, che sarà fatta di dialogo, di riflessioni, di ideazione, di proposte e di tutto quello che i ragazzi vorranno metterci dentro.

Il Consiglio sarà fatto da loro, il suo funzionamento e il regolamento saranno stabiliti da loro e funzioneranno in autonomia.

Restiamo tutti in attesa, con curiosità ed entusiasmo, di vedere i frutti di questo nuovo strumento di democrazia.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
rel="nofollow"Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    rel="nofollow"Pubblicità
Alto Garda e Ledro1 ora fa

Rolex finisce negli oggetti smarriti del comune, la polizia Locale però scopre che è un falso

Trento1 ora fa

Vigili del fuoco volontari, la nuova sede a Ravina nei pressi dell’uscita A22

Trento2 ore fa

Corte dei Conti, nominato l’ex Commissario del Governo, Gianfranco Bernabei

Italia ed estero2 ore fa

Piccolo miracolo in Siria, neonata trovata viva tra le macerie

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

Alla Csen Arena di Cavareno arrivano i campi da padel

Le ultime dal Web2 ore fa

Il web si scatena: chi è e perché nelle ultime ore viene nominato Frank Hoogerbeets?

Val di Non – Sole – Paganella3 ore fa

“Predaia Arte & Natura”: aperte le iscrizioni alla quinta edizione del simposio di scultura

Rovereto e Vallagarina3 ore fa

L’eresia della giovinezza: una serata dedicata a Sylvano Bussotti nelle sale della mostra “Eretici. Arte e vita”

Tecnologia3 ore fa

Wired Next Fest Trentino: presentato stamattina il nuovo festival

Trento3 ore fa

Patt in assemblea, Marchiori: «Parleremo con i candidati presidenti»

Trento3 ore fa

Il carnevale a Trento: ecco il programma di tutte le manifestazioni

Rovereto e Vallagarina4 ore fa

La bimba ha fretta di nascere: parto in ambulanza lungo la strada statale 240

Trento5 ore fa

Autonomia differenziata: positivo il giudizio di Maurizio Fugatti

Arte e Cultura5 ore fa

Anno accademico del Bonporti: Bisesti al concerto di inaugurazione

Trento5 ore fa

Sanità trentina: nel 2022 i medici gettonisti sono stati 90

Trento2 settimane fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Trento2 giorni fa

È finita la storia d’amore tra Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Offerte lavoro2 settimane fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Vista su Rovereto3 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Trento2 settimane fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento4 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento4 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

Giudicarie e Rendena6 giorni fa

Non ce l’ha fatta Luigi Poli: il gestore del Palaghiaccio di Pinzolo è morto ieri

Trento3 settimane fa

«Soliti noti», abusivismo a Villazzano: una storia tutta trentina

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Sviluppo turistico di Coredo, un gruppo di esercenti (e non) chiama a raccolta i cittadini: «Ora tocca a noi darci da fare»

Rovereto e Vallagarina6 giorni fa

Trovato morto in casa un 60 enne di Rovereto

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza