Connect with us
Pubblicità

Trento

Celebrata a Mori la Giornata dell’unità nazionale.

Pubblicato

-

Si è celebrata ieri a Mori la ricorrenza dell’anniversario dell’Unità Nazionale e la Festa delle Forze Armate protagoniste del formarsi dell’Unità d’Italia. La giornata è classica, di novembre, cielo grigio da commemorazione.

Il ritrovo davanti al municipio di Mori, delle forze dell’ordine: Arma dei Carabinieri, Associazione in armi Combattentistiche, Associazione Nazionale Carabinieri sezione Mori, Associazione Fanti, Vigili del fuoco volontari di Mori, corpo Polizia Municipale, Gruppo Alpini Remo Rizzardi, per la partecipazione alla Santa messa in onore dei caduti di tutte le guerre.

Il parroco Don Erminio ricorda coloro che si sono spesi per la pace, chi ha perso la vita in passato e chi continua a farlo. Le preghiere auspicano la pace su più fronti. Un caloroso invito a crearla nelle nostre relazioni personali, negli ambienti che viviamo con chiunque incontriamo.

PubblicitàPubblicità

Il piccolo corteo fuori dalla chiesa segue la Banda sociale Mori Brentonico, che da solennità al momento. Segue poi la deposizione della corona davanti ai caduti , l’Inno nazionale, il Silenzio..momenti intensi che fanno riflettere.

Il Sindaco Barozzi ci aiuta a ricordare: “L’armistizio del 4 novembre del 1918 sancisce la fine della prima Guerra mondiale. È una data da ricordare sempre, perché quella fu una tragedia immane segnata da milioni di soldati caduti, feriti, mutilati e resi invalidi. Soldati che comunque nella loro profondità umana non mancarono di dare prova pur nel drammatico evento, di coraggio e sacrificio personale. Sotto questo aspetto sentiamo il dovere di commemorare il valore e lo spirito di sacrificio dei nostri soldati che dopo la terribile sconfitta di Caporetto riuscirono ad impedire l’invasione delle regioni italiane, fermando le truppe dell’impero austroungarico sulla linea del Piave, per obbligarle poi, con l’offensiva di Vittorio Veneto, ad arretrare al di la dei confini. La guerra lasciò in Trentino e a Mori in particolare , un territorio distrutto e migliaia di famiglie in lutto. Ricordiamo e rendiamo onore agli oltre 10 mila soldati trentini che inquadrati nell’esercito austriaco, caddero sul fronte russo, i più giovani già nel 1914, nella regione della Galizia. E ricordiamo la nostra borgata, con le case devastate dagli indelebili segni della battaglia, così come la ritrovarono i nostri nonni al ritorno dai campi profughi della Boemia. La commemorazione del 4 novembre ci aiuta quindi a non dimenticare, tiene viva la memoria delle persone che hanno dato la vita, ci aiuta a ricordare chi ha tanto sofferto e che è morto sul fronte.”

«Momenti come ieri o come quelli di sabato  nelle varie frazioni sanciscono la nostra riconoscenza a chi ci ha permesso di vivere un’Italia unita e nella pace, – dichiara la sezione alpini di Mori –  il sacrificio di chi ci ha preceduto non va dimenticato. Sono solo alcuni, i nomi ricordati ieri a Pannone ma il nostro ricordo oggi va a tutti… facciamo memoria di ognuno di loro pensando che nulla è scontato, soprattutto la pace».

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Spotify crea playlist personalizzate per i propri animali domestici: l’obiettivo è alleviare stress e ansia
    A casa durante le pulizie o sotto la doccia, in palestra mentre ci si allena e si fatica, ed in macchina alla radio con i brani preferiti: la musica sembra accompagnare e addolcire da sempre le giornate, diventando spesso colonna sonora di momenti importanti ed indimenticabili della nostra vita. In molti casi, le canzoni a […]
  • “Glamping”: la nuova alternativa glamour e chic al campeggio
    La natura con la sua bellezza ha la straordinaria capacità di avere una forte reazione ed un effetto diretto sulle nostre emozioni invitando ogni anno molti viaggiatori a viverla appieno per migliorare i propri momenti di pausa dalla vita frenetica, attraverso una semplice passeggiata all ombra delle fronde di un bosco o meglio, trascorrendo un’intera […]
  • Profumi funzionali: in arrivo nuove fragranze per diminuire lo stress ed aumentare il benessere
    I ricordi e le emozioni sono unite da un profondo e stretto legame con l‘olfatto che lo rendono come il gusto, uno dei sensi più potenti e straordinari arrivando ad influenzare molte volte anche i nostri comportamenti. L’olfatto è quel senso che non solo riesce a collegare i ricordi, gli attimi e addirittura i sapori […]
  • Svizzera: dal 2020 il tragitto casa – lavoro viene considerato orario d’ufficio
    In metropolitana, in autobus o in treno: tutti i giorni durante il tragitto che da casa porta al lavoro si risponde a numerose telefonate, si inviano e ricevono sollecitazioni, informazioni o delucidazioni sia via mail che attraverso social riguardo gli impegni lavorativi della giornata e della settimana. Dal primo gennaio 2020, in Svizzera, il tragitto […]
  • “Cortex Cast”: il gesso del futuro direttamente dalla stampante 3D
    Il gesso è da sempre stato l’irritante, ingombrante e pesante compagno di molte convalescenze, accompagnando e terrorizzando per settimane milioni di persone in tutto il mondo. Molto presto tutto questo potrebbe diventare soltanto ricordo molto lontano; a rimpiazzare con notevole onore il vecchio gesso sarebbe “Cortex Cast”: un esoscheletro stampato in 3D, composto da nylon […]
  • Formaggella della Solidarietà: il Caseificio Val di Fiemme ed il successo del volontariato d’impresa
    Le aziende hanno diversi sistemi e modi per creare valore, ma soltanto uno riesce a generare opportunità ed importanza contribuendo con successo al benessere del territorio e della società: Il volontariato sociale d’impresa. Il Caseificio della Val di Fiemme è entrato e si è distinto in questo importante mondo, creando e dedicando ad ogni anno […]
  • Affitti troppo alti: Berlino impone con legge un tetto massimo ai prezzi
    In tutta Italia, le cifre da capogiro degli appartamenti in affitto colpiscono direttamente ragazzi, studenti universitari ed intere famiglie che, costretti a scontrarsi con le difficoltà lavorative e la mancanza di un capitale iniziale per acquistare una casa di proprietà, devono a ripiegare sull’appartamento in affitto. Nonostante le cifre improponibili, il profondo cambiamento della società […]
  • Bhutan: l’incredibile fascino del Paese più felice del mondo
    Incastonato tra le rocce dell’immensa catena montuosa Himalayana, tra Cina e India, la natura lascia spazio al piccolo ma affascinate Stato monarchico del Bhutan. Nonostante sia uno dei paesi più poveri dell’Asia, qui si registra il tasso di felicità più elevato di tutto il continente e l’ottavo nella classifica mondiale. Infatti, oltre agli incredibili paesaggi, […]
  • Mobili fonoassorbenti per eliminare i rumori da casa e dagli uffici
    Il rumore del traffico esterno, il calpestio proveniente dal piano superiore, la televisione del vicino a volume troppo alto: questi sono solo alcuni dei rumori che possono infastidire l’ambiente domestico. Il mercato offre moltissimi sistemi per ottimizzare, migliorare e molte volte eliminare il problema: dai blocchi di muratura, applicati sopratutto nelle nuove costruzioni, ai feltri […]

Categorie

di tendenza