Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Centrodestra Berlusconi, Salvini, Meloni: I dieci punti dell’accordo per governare l’Italia.

Pubblicato

-

Sarà il partito della coalizione di centro destra che otterrà più voti nella parte proporzionale che deciderà il candidato alla Presidenza del Consiglio.

Ma questo già si sapeva e lo stesso Salvini lo ripete ormai da più di un anno.

Il premier poi sceglierà poi la squadra di governo in autonomia e tenendo comunque presente i suggerimenti e le considerazioni dei leader delle altre forze politiche.

Pubblicità
Pubblicità

Sono 10 i punti più importanti dell’intesa per le elezioni nazionali del 4 marzo del centrodestra stipulata fra Salvini, Berlusconi e Meloni.

Sul fatto che sarà premier chi prende più voti la Lega chiederà un impegno scritto da Berlusconi, «fidarsi è bene ma non fidarsi è meglio» – pare dicano dalle parti del carroccio. Berlusconi ha ripetuto anche ieri da Costanzo che il governo avrà 12 ministri «tecnici» e solo 8 politici. Ma in tal senso fra le tre forze di maggioranza per il momento non ci sono accordi.

C’è invece una grande fiducia nel risultato, «dovremo vincere bene – ha ribadito sempre Berlusconi – ma vogliamo anche governare con una maggioranza sicura per poter così realizzare le grandi riforme sulla burocrazia, la giustizia e la tasse». 

Questi i dieci punti più importanti dell’intesa delle forze di centrodestra

1. Revisione di tutti i trattati dell’Unione europea, in particolar modo quelli che regolano la moneta unica e il Fiscal Compact.

Pubblicità
Pubblicità

2. Contrasto dell’immigrazione clandestina attraverso il blocco navale nel Mediterraneo per fermare gli sbarchi, hotspot in Libia e rimpatri di chi è in Italia senza documenti regolari. Reintroduzione del reato di immigrazione clandestina.

3. Potenziamento dell’organico delle forze dell’ordine con investimenti anche su nuove strutture e mezzi. Utilizzo dell’esercito per il controllo del territorio e il contrasto alla criminalità di ogni tipo.

4. Riforma complessiva della Giustizia con l’eliminazione dell’appello e norme più rigide sulla responsabilità dei magistrati.

5. Riforma del sistema scolastico con l’introduzione dei concorsi per gli insegnanti a livello regionale.

6. Revisione totale della Legge Fornero con innalzamento delle pensioni minime.

7. Introduzione della Flat Tax (ipotesi di partenza 15%) con un sistema di detrazioni e deduzioni per evitare la bocciatura della Corte Costituzionale.

8. Difesa dei prodotti del Made in Italy con particolare riferimento all’agricoltura, all’allevamento e alla pesca.

9. Difesa delle grandi aziende italiane pubbliche, stop alla cessione di quote di partecipate e tutela dell’interesse nazionale su settori chiave come ad esempio le banche e le tlc.

10. Dare immediato seguito alle richieste di maggiore autonomia di Veneto e Lombardia (e di qualsiasi altra Regione che lo chiedesse), dopo i referendum del 22 ottobre, anche sul piano fiscale nell’ambito del Titolo V della Costituzione. Avvio contestuale della discussione per una riforma costituzionale che introduca il presidenzialismo (o il semi-presidenzialismo) in modo da bilanciare l’aumento dei poteri di alcune Regioni.

Non ci saranno accordi ne con Renzi ne con i grillini. Il centro destra vuole superare la soglia del 40% per poter governare con tranquillità. La campagna elettorale sarà lunga e la sfida non facile ma, numeri alla mano, non si tratta di una mission impossibile. Anche perché, stando ai sondaggi, Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia e alleati potrebbero conquistare 160-170 collegi uninominali alla Camera e 80-85 al Senato. A quel punto basterebbe il 38% nella parte proporzionale. Difficile, ma non impossibile.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Plasma dei pazienti guariti per guarire dal Coronavirus: la prima sperimentazione a Pavia
    Ogni giorno da settimane ormai, la Protezione Civile oltre a citare i nuovi casi positivi da Coronavirus, comunica anche il numero ultimamente sempre più crescente delle persone guarite dal Covid- 19. Avendo la consapevolezza che il vaccino è ancora lontano e in fase di sperimentazione, fino ad ora le cure adottate negli ospedali italiani, si […]
  • Coronavirus: gli italiani si aiutano con la “spesa sospesa”
    Le giornate difficili che l’Italia sta percorrendo, vengono straordinariamente vissute e affrontate con spirito di comunità da tutto il Paese, sia attraverso donazioni di privati ed aziende per alleggerire il carico economico della sanità, sia attraverso particolari iniziative solidali per aiutare le famiglie che si trovano in maggiore difficoltà. La nuova frontiera della solidarietà fonda le […]
  • Da Valentino ad Armani: la moda italiana unita contro il Coronavirus
    In un momento in cui tutte le attività commerciali ed economiche del Paese risultano paralizzate, sono molte le iniziative solidali per fronteggiare la difficile situazione causata dall’epidemia sanitaria. Da Valentino a Gucci fino ad Armani: ora, anche i grandi nomi del mondo della moda, uniti da obbiettivi comuni, hanno deciso di reagire mobilitandosi per lavorare […]
  • Ricette di Pasqua: golosità per grandi e piccini
    Per non passare le giornate nella noia, lavorando o cercando di far passare il tempo ai bambini, sul web sono presenti moltissime ricette adatte a chiunque abbia voglia di passare un pomeriggio in cucina, divertendosi e magari senza dimenticare di mostrare un pizzico di spirito pasquale! ARANCINI PROSCIUTTO E MOZZARELLA Con il fritto sta bene […]
  • Torino: l’evento è annullato, ma la primavera regala i 100 mila protagonisti
    Da nord a sud l‘effetto del Coronavirus in Italia e, quindi, delle misure restrittive adottate dal Governo per contenere la pandemia, mostrano intere città, strade, paesi e stazioni completamente deserte, costringendo a casa milioni di persone e lasciando la primavera l’unica ad essere libera di proseguire indisturbata il suo naturale percorso. Come molte attività commerciali, […]
  • Ricette di Pasqua semplici e veloci, da fare in compagnia!
    Pasqua si avvicina e, molto probabilmente, in questo 2020 non ci saranno grandi ritrovi tra amici e parenti. Tuttavia, questo non è un valido motivo per impigrirsi e non cucinare niente di particolare. Soprattutto in queste giornate, per chi ha dei figli piccoli la vita non è proprio semplice: come far passare, quindi, il tempo […]
  • Coronavirus e stampanti 3D: Mercedes Benz pronta alla produzione di dispositivi medici
    Un periodo così instabile ed incerto come quello del recente allarme sanitario da Covid- 19, costringe ad una stretta coalizione internazionale che riesca a coinvolgere ed unire il maggior numero di forze e di aiuti possibili per riuscire contenere l’emergenza. Per questo, la nota casa automobilistica tedesca Mercedes Benz scende da protagonista in campo, mettendo […]
  • Fratellini soli a casa in quarantena: il Paese li aiuta “adottandoli”
    L’allarme sanitario che da settimane sta lasciando dolorose ferite, obbligando l’isolamento e la distanza dalle persone care, sta facendo riscoprire all’Italia un senso di vicinanza ed un’insaziabile bisogno di aiutarsi per riuscire ad arrivare il più velocemente possibile alla fine di un’emergenza che sta attraversando senza freni l’intero territorio nazionale. A confermare e dimostrare l’estrema […]
  • Dalle piume d’oca ai petali di fiori: La prima produzione di giacconi 100% naturali
    Esisteranno sempre alcuni capi di cui non se ne potrà mai fare a meno, e come non non si può affrontare il caldo estivo senza occhiali da sole e bermuda, così non si può superare il freddo invernale senza, il protagonista indiscusso dei mesi più gelidi: il piumino. Dalle classiche piume d’oca, alla più recente […]

Categorie

di tendenza