Connect with us
Pubblicità

Voce - Bolzano

Un successo per la nona edizione dell’International Mountain Summit

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

BRESSANONE – Appassionati di montagna provenienti da tutto il mondo hanno risposto alla chiamata dell‘International Mountain Summit e sono venuti numerosi a Bressanone. Con quasi 9.000 visitatori, 50 relatori, 80 giornalisti accreditati da oltre 10 paesi, molti impulsi per lo sviluppo del mondo della montagna e dei suoi protagonisti, così come 3.000 scatti partecipanti al concorso fotografico IMS Photo Contest il festival della montagna ha da poco concluso la sua nona edizione.

Gli ideatori dell’IMS Markus Gaiser e Alex Ploner hanno nuovamente potuto dare il benvenuto a Bressanone agli ospiti provenienti da ogni dove durante una settimana all’insegna del sole autunnale. Proprio così ampia come la gamma di argomenti è stata ancora una volta la lista degli ospiti del festival.

Ce n‘era davvero per tutti i gusti: dall’ironia e buon umore del leggendario 75enne Peter Habeler che ha esposto la sua ascesa della parete nord dell‘Eiger al racconto del timido climber Alex Honnold della sua impresa free solo di El Capitan. La scelta tra temi e incontri è stata davvero ampia.

“Questa edizione ha ancora una volta superato le nostre aspettative. Il feedback del pubblico ci conferma, che grazie al nostro programma vario siamo in grado di toccare l’animo della gente, regalare un’esperienza indimenticabile e sollecitare uno scambio di idee e pensieri tra esperti,“ dichiara soddisfatto il presidente dell’associazione organizzativa Markus Gaiser a conclusione del festival.

Uno degli highlight dell‘IMS di quest’anno è stato sicuramente l’intervento di Samuel Koch, che 7 anni fa subì un brutto incidente in diretta durante la trasmissione televisiva „Wetten dass..“ (versione tedesca di „Scommettiamo che…“) che lo costrinse da allora sulla sedia a rotelle. Con la sua dichiarazione relativa al valore dell’essere umano ha certamente fornito il momento da pelle d’oca del festival. Durante la settimana si è parlato anche di primo soccorso, donazione di organi, tecnologia satellitare nella protezione civile, medicina d’alta quota, felicità, tribù birmana di montagna con tatuaggi facciali e il nuovo film di Reinhold Messner.

“Il Festival è il grande risultato di uno sforzo comune tra volontari, il nostro team organizzativo, molte organizzazioni e aziende, come anche sponsor e partner, che ci dimostrano la loro fedeltà da anni. Se relatori esperti e visitatori che viaggiano un po‘ in giro per il globo ci dicono, che da nessun altra parte al mondo hanno assistito ad un festival di questo genere e che sanno valorizzare il nostro meraviglioso mondo montano e la nostra ospitalità, e che tornano volentieri, questa è la ricompensa più bella che puoi ottenere come event manager“, afferma con un sorriso il co-organizzatore Alex Ploner.

Pubblicità
Pubblicità

Il percorso per l’edizione giubilare è già stato impostato. Dal 8 al 13 ottobre 2018 sarà anche il momento di presentare Bressanone come città alpina 2018 nell’ambito del festival e di guardare indietro alla storia decennale del festival di montagna. I visitatori provenienti da tutto il mondo potranno nuovamente attendere di vivere emozioni, ricevere impulsi e fare nuovi incontri all’International Mountain Summit 2018.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Valsugana e Primiero1 ora fa

Si schiantano contro la parete della galleria dei Crozi, feriti i due occupanti e traffico in tilt

Trento1 ora fa

Santa Barbara, Alessia Ambrosi (FdI): «Politica prenda esempio dai vigili del fuoco e il loro senso civico»

Bolzano4 ore fa

Ruba un trolley sul treno: individuato, arrestato e condannato a 6 mesi

Trento4 ore fa

Santa Barbara, Corpo permanente dei Vigili del fuoco: interventi in crescita del 9,5%, incendi + 25%

Cani Gatti & C8 ore fa

“Lo sport non cancella l’odore! Trentino terra insanguinata”, striscioni animalisti allo stadio Euganeo di Padova

Bolzano8 ore fa

Maxi sequestro di droga in un’azienda: un arresto

Bolzano9 ore fa

Minibus si schianta a bordo della carreggiata

Valsugana e Primiero9 ore fa

Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino: il “Forum” della Carta Europea per il Turismo sostenibile ha approvato la Strategia e il Piano d’Azione

Rovereto e Vallagarina11 ore fa

Meraviglioso Natale in Vallarsa: ecco tutto il programma di dicembre

Arte e Cultura12 ore fa

Natale al Mart: ecco tutte le aperture di dicembre

Italia ed estero12 ore fa

Continuano gli sgomberi degli abuvisi in tutta Italia, Piantedosi: «Strategia per legalità e riqualificazione dei territori»

Rovereto e Vallagarina13 ore fa

Ex Alpe: approvato il Progetto Esecutivo

Val di Non – Sole – Paganella13 ore fa

Imbocca la pista chiusa e finisce sull’erba: sciatore 20 enne finisce al santa Chiara

Val di Non – Sole – Paganella13 ore fa

Paura nella notte a Cles: a fuoco un’abitazione in zona Spinazzeda

Italia ed estero14 ore fa

Abusivismo edilizio, i dati in Italia secondo il rapporto Bes

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Monica Cadau perde il ricorso al TAR e dovrà risarcire il comune di Borgo e il Ministero

Trento2 settimane fa

A Trento è arrivata “Pokè Monade”, la Poke trentina!

Trento2 settimane fa

Avvistato un branco di lupi tra Centa San Nicolò e Caldonazzo

Io la penso così…2 giorni fa

Coredo: «I maiali che mangiavano fango: il veterinario si dimetta»

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Morte neonato a Cles: era già successo 42 anni fa

Trento4 settimane fa

Occupa abusivamente 3 parcheggi da anni e nessuno fa nulla

Trento2 settimane fa

I pendolari della sanità trentina: «È l’unico modo per curarsi e rimanere in vita»

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Massimiliano Lucietti è morto mentre era a terra per sparare

Trento4 giorni fa

Gallerie Martignano: da dicembre saranno attivi gli autovelox

Trento4 settimane fa

Le sconcertanti e imbarazzanti parole di Antonio Ferro sulle Oss trentine

Le ultime dal Web3 settimane fa

Tesla Model Y impazzita uccide due persone – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Non più lezioni, ma esperienze in montagna. A Molveno apre la nuova «Non scuola di sci»

Trento3 settimane fa

Non poteva essere l’avvocato della Provincia di Trento. La corte dei Conti chiede 113 mila euro di risarcimento a Giacomo Bernardi

Trento3 settimane fa

Gardolo: autobus va contro un’auto, manda a quel paese il guidatore e scappa

Trento3 settimane fa

Trento in lutto, è morto Rinaldo Detassis fondatore di Elettrocasa

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza