Connect with us
Pubblicità

Trento

Trento: il mistero della Peugeot grigia.

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità


Da qualche tempo a Trento, negli stalli per il parcheggio gratuito (1 ora) di corso 3 novembre 1918 all’altezza dell’incrocio con via Milano, sosta una Peugeot grigia che sembra abbandonata.

La foto è eloquente, l’auto è ricoperta dalle foglie secche degli ippocastani che l’autunno ha inesorabilmente accumulato sul parabrezza dell’auto, ma mimetizzati tra le foglie, fanno capolino ben tre verbali del Corpo di Polizia Municipale di Trento – Monte Bondone (datati 5, 7 e 14 ottobre 2017).

D’altronde si sa, in autunno le foglie secche cadono ed i verbali fioccano, soprattutto per le soste vietate a causa del lavaggio delle strade.

Pubblicità
Pubblicità

Diverse, in realtà, sono state le telefonate alla nostra redazione da parte di cittadini allarmati che pensavano che nell’auto, in apparenza abbandonata, potesse esserci qualche esplosivo o peggio qualche cadavere, segno che i tempi che avanzano incutono non poche preoccupazioni e fobie nell’immaginario collettivo dei cittadini di Trento che pian piano perdono i loro beni più preziosi, la tranquillità e l’ordine che una volta regnavano sovrani a queste latitudini (link).

Su sollecitazione dei cittadini e nel tentativo di tranquillizzarli, abbiamo sentito il Comando di Polizia Municipale di Trento – Monte Bondone che ci ha confermato di aver effettuato tutti i controlli di legge previsti dal proprio regolamento.

In particolare la Polizia Municipale ha verificato che l’auto non fosse rubata e che la polizza assicurativa non fosse scaduta (scadrà però il 27 ottobre, come indicato sul portale dell’automobilista) per cui l’auto non sarà rimossa da un carro attrezzi viceversa, ad ogni passaggio degli agenti che controllano la sosta, continuerà a beccarsi la contravvenzione prevista.

Pubblicità
Pubblicità

Riguardo alla presenza eventuale di altri orrori, paventata dai nostri lettori, all’interno dell’automobile o circa la verifica dello stato di buona salute del proprietario dell’auto, la Polizia Municipale non ha competenza e pertanto andrebbero avvisati la Polizia di Stato od i Carabinieri per ulteriori controlli e verifiche, ma dalla redazione ci sentiamo di escludere fatti anomali e delittuosi.

Speriamo con questo articolo, nell’ottica di rendere un servizio, di destare l’attenzione del “distratto” proprietario della Peugeot grigia (e di risolvere così il “mistero”) affinché possa andare a spostarla dagli stalli di sosta a tempo, prima che per pagar le multe al Comune di Trento sia costretto a vendersi l’auto.

Articolo semiserio a cura di Mario Amendola

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento3 ore fa

Malamovida, notte da incubo. I residenti: «Adesso basta! Non ne possiamo più»

Arte e Cultura4 ore fa

Orchidarium: da ieri al Muse la mostra delle Orchidee tropicali

Valsugana e Primiero4 ore fa

Passeggiate alla scoperta della storia di Levico Terme e Castel Selva, ogni giovedì pomeriggio da maggio a settembre

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

Molte occasioni per riflettere grazie al corso di sensibilizzazione al “Ben-Essere” nella comunità organizzato a Tuenno

Italia ed estero4 ore fa

Medicina, dal 2023 stop al test di ingresso unico. Messa: “Il percorso inizierà dal liceo”

Alto Garda e Ledro5 ore fa

Parcheggio e percorso pedonale a Tiarno di Sopra. 235 mila euro per 44 nuovi posti auto

Piana Rotaliana5 ore fa

Conferenza in Austria tra le scuole agrarie del Tirolo, Alto Adige e Trentino e visita in FEM della scuola di Weinsberg

Trento14 ore fa

Tragedia sul Lago di Caldonazzo, muore Liviana Ierta Melchiori di Bieno

Rovereto e Vallagarina15 ore fa

Scontro tra moto e auto, due feriti tra cui una ragazzina 12 enne

Trento16 ore fa

Il Questore Francini: «Vasco live, un grande evento sicuro»

Trento16 ore fa

Aggrediscono con pugni e calci e rapinano un ragazzo, arrestati due nigeriani in piazza Dante

Trento17 ore fa

Vasco Live: solo 15 interventi sanitari, tutto è andato per il meglio

Trento17 ore fa

Coronavirus: 158 contagi nelle ultime 24 ore. Morta una donna non ancora 40 enne

Val di Non – Sole – Paganella19 ore fa

L’enorme “grazie” di Flavio e Silvia ai Vigili del Fuoco, alla comunità, a chiunque abbia teso loro la mano

Piana Rotaliana22 ore fa

“Un anno al cantiere comunale” e “Giocanimazione!”: due proposte di servizio civile in Comune a Lavis

Trento2 settimane fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Politica4 settimane fa

Nella prossima seduta consiliare in discussione 6 ddl, compreso quello sulla terza preferenza

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Orso a spasso tra i meleti di Mechel – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

Coronavirus: contagi contenuti e nessun decesso nelle ultime 24 ore

Trento1 settimana fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: contagi e ricoveri in calo nelle ultime 24 ore

Trento4 settimane fa

Concerto Vasco Rossi: ecco la viabilità alternativa per minimizzare i disagi

Telescopio Universitario4 settimane fa

Ricerca, l’Europa premia ancora l’Università di Trento

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 426 contagi nelle ultime 24 ore. In salita i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 66 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica3 settimane fa

Anche una delegazione Trentina alla conferenza di Fratelli d’Italia, Meloni: «E’ arrivato il nostro tempo»

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 156 contagi e nuovo balzo in avanti dei ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento3 settimane fa

Vasco diffonde la prime foto del grande palco del Concerto di Trento. Saranno 11 i musicisti impegnati nel live

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

In fiamme un camioncino nel parcheggio del Rovercenter – IL VIDEO

Trento3 settimane fa

Concerto di Vasco Rossi: tutto quello che è meglio sapere il 20 maggio

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza