Connect with us
Pubblicità

Voce - Val di Non & Sole

I sapori di malga alla conquista di Castel Valer: «Formai dal mont» spegne 10 candeline nel magnifico maniero

Pubblicato

-

TASSULLO – Quest’anno Castel Valer sarà la splendida location di “Formai dal Mont”, evento enogastronomico organizzato dalla Pro Loco di Tassullo che andrà in scena domani, sabato 21, e domenica 22 ottobre.

Gli ospiti potranno scoprire le Valli di Non e Sole e l’Altopiano della Paganella attraverso i formaggi di malga. Una delizia per il palato che rappresenta al contempo una ricchezza per il territorio: un patrimonio da valorizzare e far conoscere grazie a un evento che riesce ad esprimerne al meglio i profumi e i sapori.

In occasione del suo decimo compleanno, la prima rassegna trentina dedicata ai formaggi di malga si regala tante novità.

PubblicitàPubblicità

I visitatori potranno conoscere da vicino gli antichi mestieri delle valli trentine attraverso i migliori prodotti derivati dal latte di malga. Ad attenderli negli stand saranno i pastori produttori di formaggio a base di latte vaccino fresco e stagionato e caprino fresco. Sono 50 gli espositori attesi.

I bimbi potranno cimentarsi in laboratori di cucina sull’attività casearia, divertirsi con i giochi proposti da Gsh, assistere alla rappresentazione degli antichi mestieri con la Charta de Regola e visitare una vera fattoria didattica” ha evidenziato il presidente della Pro Loco di Tassullo Cristian Valentini in occasione della presentazione ufficiale nel maniero, nel salone Ulrico messo gentilmente a disposizione dal conte Ulrico Spaur.

Va peraltro detto che nelle due giornate il pubblico potrà assistere a un accompagnamento narrato nel maniero e nelle chiesette del territorio, grazie alle giovani guide dell’Apt e ai volontari dell’associazione Anastasia Val di Non. Non mancheranno i figuranti dell’associazione Arzberg Val di Non.

Cuore dell’evento è la mostra concorso dei formaggi: una giuria di esperti voterà il miglior formaggio fresco e stagionato della manifestazione tra le 42 produzioni presenti (freschi e stagionati di latte vaccino e freschi di latte caprino).

Non solo: anche tutti i visitatori potranno, dopo gli assaggi, diventare a loro volta giudici e fornire una personale valutazione e classificazione delle due categorie.

Novità di quest’anno è la giuria dei bambini: anche i più piccoli (dagli 8 anni in su) potranno dare il loro personale giudizio ai formaggi in gara. I vincitori saranno poi premiati da un ospite d’eccezione, Cristian Bertol, una stella Michelin e volto della Prova del Cuoco su Rai Uno.

Quest’anno, inoltre, contribuiranno ad innalzare il livello della manifestazione due degustazioni guidate (domenica 22 ottobre, ore 11 e ore 14.30) realizzate dai tecnici Onaf (organizzazione nazionale degli assaggiatori di formaggio), che porteranno a conoscere 5 tipologie di formaggi, accompagnandoli a miele e Trento Doc.

Formai dal Mont è un evento importante perché valorizza le produzioni di montagna e le malghe, che hanno un ruolo fondamentale per la gestione del territorio in quota” sono state le parole del sindaco Francesco Facinelli, che ha evidenziato come la manifestazione punti i fari sui valori dell’alpeggio.

Il vicesindaco e assessore al turismo Romina Menapace ha ricordato invece la bella collaborazione con la Fondazione Mach e il tema della scomparsa dei pascoli a causa dell’avanzamento del bosco.

Il presidente dell’Apt Val di Non Andrea Paternoster ha osservato dunque come “Formai dal Mont” offra l’opportunità di visitare la valle e scoprirne i segreti, favorendo una destagionalizzazione del turismo.

Parole di encomio verso gli organizzatori sono state espresse anche dal vicepresidente del consiglio regionale Lorenzo Ossanna, dal rappresentante della Federazione delle Pro Loco Trentine Diego Coletti e dal vicepresidente territoriale delle Strade del vino e dei Sapori del Trentino Stefano Delugan.

Il vicepresidente della Pro Loco di Tassullo Luca Pilati, infine, ha ricordato i principali appuntamenti, che inizieranno con l’inaugurazione dell’evento sabato 21 alle 14.

La sera, 120 commensali parteciperanno ad una prestigiosa cena di gala.

Per le due giornate si susseguiranno appuntamenti e spettacoli, showcooking a tema, dimostrazioni di caseificazione tradizionale, incontri sul tema della biodiversità e della tutela di capra Mochena e dell’Adamello; per i più piccoli da non perdere la fattoria didattica, dove conoscere da vicino gli animali che abitano i pascoli montani, e le dimostrazioni dei figuranti in costumi d’epoca, che utilizzeranno le attrezzature agricole di una volta per far riscoprire a tutti i segreti del lavoro nei pascoli.

Saranno allestite bancarelle, con altri prodotti tipici del Trentino che fanno parte della Strada della Mela e dei Sapori delle Valli di Non e di Sole, Strada del Vino e dei Sapori del Trentino e produttori di Campagna Amica di Coldiretti, con salumi, vini, miele, dolci e ortaggi; i visitatori potranno mangiare in più punti ristoro che proporranno i prodotti tipici del territorio; la manifestazione, inoltre, strizzerà l’occhio all’ambiente e sarà rigorosamente a marchio “Ecofesta”, utilizzando stoviglie di acciaio, bicchieri in vetro e piatti in ceramica.

Per raggiungere il maniero e godersi questo weekend all’insegna dei sapori e delle tradizioni è possibile utilizzare il trenino della ferrovia Trento Malé.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Profumi funzionali: in arrivo nuove fragranze per diminuire lo stress ed aumentare il benessere
    I ricordi e le emozioni sono unite da un profondo e stretto legame con l‘olfatto che lo rendono come il gusto, uno dei sensi più potenti e straordinari arrivando ad influenzare molte volte anche i nostri comportamenti. L’olfatto è quel senso che non solo riesce a collegare i ricordi, gli attimi e addirittura i sapori […]
  • Svizzera: dal 2020 il tragitto casa – lavoro viene considerato orario d’ufficio
    In metropolitana, in autobus o in treno: tutti i giorni durante il tragitto che da casa porta al lavoro si risponde a numerose telefonate, si inviano e ricevono sollecitazioni, informazioni o delucidazioni sia via mail che attraverso social riguardo gli impegni lavorativi della giornata e della settimana. Dal primo gennaio 2020, in Svizzera, il tragitto […]
  • “Cortex Cast”: il gesso del futuro direttamente dalla stampante 3D
    Il gesso è da sempre stato l’irritante, ingombrante e pesante compagno di molte convalescenze, accompagnando e terrorizzando per settimane milioni di persone in tutto il mondo. Molto presto tutto questo potrebbe diventare soltanto ricordo molto lontano; a rimpiazzare con notevole onore il vecchio gesso sarebbe “Cortex Cast”: un esoscheletro stampato in 3D, composto da nylon […]
  • Formaggella della Solidarietà: il Caseificio Val di Fiemme ed il successo del volontariato d’impresa
    Le aziende hanno diversi sistemi e modi per creare valore, ma soltanto uno riesce a generare opportunità ed importanza contribuendo con successo al benessere del territorio e della società: Il volontariato sociale d’impresa. Il Caseificio della Val di Fiemme è entrato e si è distinto in questo importante mondo, creando e dedicando ad ogni anno […]
  • Affitti troppo alti: Berlino impone con legge un tetto massimo ai prezzi
    In tutta Italia, le cifre da capogiro degli appartamenti in affitto colpiscono direttamente ragazzi, studenti universitari ed intere famiglie che, costretti a scontrarsi con le difficoltà lavorative e la mancanza di un capitale iniziale per acquistare una casa di proprietà, devono a ripiegare sull’appartamento in affitto. Nonostante le cifre improponibili, il profondo cambiamento della società […]
  • Bhutan: l’incredibile fascino del Paese più felice del mondo
    Incastonato tra le rocce dell’immensa catena montuosa Himalayana, tra Cina e India, la natura lascia spazio al piccolo ma affascinate Stato monarchico del Bhutan. Nonostante sia uno dei paesi più poveri dell’Asia, qui si registra il tasso di felicità più elevato di tutto il continente e l’ottavo nella classifica mondiale. Infatti, oltre agli incredibili paesaggi, […]
  • Mobili fonoassorbenti per eliminare i rumori da casa e dagli uffici
    Il rumore del traffico esterno, il calpestio proveniente dal piano superiore, la televisione del vicino a volume troppo alto: questi sono solo alcuni dei rumori che possono infastidire l’ambiente domestico. Il mercato offre moltissimi sistemi per ottimizzare, migliorare e molte volte eliminare il problema: dai blocchi di muratura, applicati sopratutto nelle nuove costruzioni, ai feltri […]
  • Stop agli oggetti smarriti: Google Tile aiuta a trovare le chiavi di casa
    Perdere oggetti e non riuscire più a ritrovarli è diventato un fenomeno talmente comune e frequente dall’essere d’ispirazione a numerose ricerche scientifiche per riuscire a determinarne le cause e i motivi. Secondo alcuni ricercatori, oltre allo stress e la fretta, sarebbero le attività inconsce ad allargare le possibilità di perdita. Infatti, senza volerlo spostiamo gli […]
  • Parco giochi per anziani: l’incredibile idea per che unisce il gioco alla salute
    All’arrivo della terza età troppo spesso si tende ad uscire e socializzare meno, con risultati non completamente positivi sulla salute. Una delle soluzioni insieme alle tante attività può essere lo sport: una perfetta occasione di interazione e socializzazione che permette di mantenersi attivi non solo nel corpo ma anche nello spirito. Per aiutare gli anziani […]

Categorie

di tendenza