Connect with us
Pubblicità

Voce - Val di Non & Sole

I sapori di malga alla conquista di Castel Valer: «Formai dal mont» spegne 10 candeline nel magnifico maniero

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

TASSULLO – Quest’anno Castel Valer sarà la splendida location di “Formai dal Mont”, evento enogastronomico organizzato dalla Pro Loco di Tassullo che andrà in scena domani, sabato 21, e domenica 22 ottobre.

Gli ospiti potranno scoprire le Valli di Non e Sole e l’Altopiano della Paganella attraverso i formaggi di malga. Una delizia per il palato che rappresenta al contempo una ricchezza per il territorio: un patrimonio da valorizzare e far conoscere grazie a un evento che riesce ad esprimerne al meglio i profumi e i sapori.

In occasione del suo decimo compleanno, la prima rassegna trentina dedicata ai formaggi di malga si regala tante novità.

I visitatori potranno conoscere da vicino gli antichi mestieri delle valli trentine attraverso i migliori prodotti derivati dal latte di malga. Ad attenderli negli stand saranno i pastori produttori di formaggio a base di latte vaccino fresco e stagionato e caprino fresco. Sono 50 gli espositori attesi.

I bimbi potranno cimentarsi in laboratori di cucina sull’attività casearia, divertirsi con i giochi proposti da Gsh, assistere alla rappresentazione degli antichi mestieri con la Charta de Regola e visitare una vera fattoria didattica” ha evidenziato il presidente della Pro Loco di Tassullo Cristian Valentini in occasione della presentazione ufficiale nel maniero, nel salone Ulrico messo gentilmente a disposizione dal conte Ulrico Spaur.

Va peraltro detto che nelle due giornate il pubblico potrà assistere a un accompagnamento narrato nel maniero e nelle chiesette del territorio, grazie alle giovani guide dell’Apt e ai volontari dell’associazione Anastasia Val di Non. Non mancheranno i figuranti dell’associazione Arzberg Val di Non.

Pubblicità
Pubblicità

Cuore dell’evento è la mostra concorso dei formaggi: una giuria di esperti voterà il miglior formaggio fresco e stagionato della manifestazione tra le 42 produzioni presenti (freschi e stagionati di latte vaccino e freschi di latte caprino).

Non solo: anche tutti i visitatori potranno, dopo gli assaggi, diventare a loro volta giudici e fornire una personale valutazione e classificazione delle due categorie.

Novità di quest’anno è la giuria dei bambini: anche i più piccoli (dagli 8 anni in su) potranno dare il loro personale giudizio ai formaggi in gara. I vincitori saranno poi premiati da un ospite d’eccezione, Cristian Bertol, una stella Michelin e volto della Prova del Cuoco su Rai Uno.

Quest’anno, inoltre, contribuiranno ad innalzare il livello della manifestazione due degustazioni guidate (domenica 22 ottobre, ore 11 e ore 14.30) realizzate dai tecnici Onaf (organizzazione nazionale degli assaggiatori di formaggio), che porteranno a conoscere 5 tipologie di formaggi, accompagnandoli a miele e Trento Doc.

Formai dal Mont è un evento importante perché valorizza le produzioni di montagna e le malghe, che hanno un ruolo fondamentale per la gestione del territorio in quota” sono state le parole del sindaco Francesco Facinelli, che ha evidenziato come la manifestazione punti i fari sui valori dell’alpeggio.

Il vicesindaco e assessore al turismo Romina Menapace ha ricordato invece la bella collaborazione con la Fondazione Mach e il tema della scomparsa dei pascoli a causa dell’avanzamento del bosco.

Il presidente dell’Apt Val di Non Andrea Paternoster ha osservato dunque come “Formai dal Mont” offra l’opportunità di visitare la valle e scoprirne i segreti, favorendo una destagionalizzazione del turismo.

Parole di encomio verso gli organizzatori sono state espresse anche dal vicepresidente del consiglio regionale Lorenzo Ossanna, dal rappresentante della Federazione delle Pro Loco Trentine Diego Coletti e dal vicepresidente territoriale delle Strade del vino e dei Sapori del Trentino Stefano Delugan.

Il vicepresidente della Pro Loco di Tassullo Luca Pilati, infine, ha ricordato i principali appuntamenti, che inizieranno con l’inaugurazione dell’evento sabato 21 alle 14.

La sera, 120 commensali parteciperanno ad una prestigiosa cena di gala.

Per le due giornate si susseguiranno appuntamenti e spettacoli, showcooking a tema, dimostrazioni di caseificazione tradizionale, incontri sul tema della biodiversità e della tutela di capra Mochena e dell’Adamello; per i più piccoli da non perdere la fattoria didattica, dove conoscere da vicino gli animali che abitano i pascoli montani, e le dimostrazioni dei figuranti in costumi d’epoca, che utilizzeranno le attrezzature agricole di una volta per far riscoprire a tutti i segreti del lavoro nei pascoli.

Saranno allestite bancarelle, con altri prodotti tipici del Trentino che fanno parte della Strada della Mela e dei Sapori delle Valli di Non e di Sole, Strada del Vino e dei Sapori del Trentino e produttori di Campagna Amica di Coldiretti, con salumi, vini, miele, dolci e ortaggi; i visitatori potranno mangiare in più punti ristoro che proporranno i prodotti tipici del territorio; la manifestazione, inoltre, strizzerà l’occhio all’ambiente e sarà rigorosamente a marchio “Ecofesta”, utilizzando stoviglie di acciaio, bicchieri in vetro e piatti in ceramica.

Per raggiungere il maniero e godersi questo weekend all’insegna dei sapori e delle tradizioni è possibile utilizzare il trenino della ferrovia Trento Malé.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
rel="nofollow"Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Politica6 minuti fa

Fedriga presenta la sua lista personale: Salvini e la Lega spariscono dai simboli

Val di Non – Sole – Paganella9 minuti fa

Nuovi orari per il Crm di Fai della Paganella

Val di Non – Sole – Paganella37 minuti fa

“Per chi splende questo lume”: a Fondo la storia di Virginia Gattegno

Vita & Famiglia45 minuti fa

Sanremo. Pro Vita & Famiglia: «Amadeus e Rai lascino in pace i bambini»

Piana Rotaliana46 minuti fa

Mezzolombardo, da giovedì via ai lavori agli uffici postali (che potrebbero durare meno del previsto)

Alto Garda e Ledro2 ore fa

Rolex finisce negli oggetti smarriti del comune, la polizia Locale però scopre che è un falso

Trento3 ore fa

Vigili del fuoco volontari, la nuova sede a Ravina nei pressi dell’uscita A22

Trento3 ore fa

Corte dei Conti, nominato l’ex Commissario del Governo, Gianfranco Bernabei

Italia ed estero3 ore fa

Piccolo miracolo in Siria, neonata trovata viva tra le macerie

Val di Non – Sole – Paganella3 ore fa

Alla Csen Arena di Cavareno arrivano i campi da padel

Le ultime dal Web4 ore fa

Il web si scatena: chi è e perché nelle ultime ore viene nominato Frank Hoogerbeets?

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

“Predaia Arte & Natura”: aperte le iscrizioni alla quinta edizione del simposio di scultura

Rovereto e Vallagarina4 ore fa

L’eresia della giovinezza: una serata dedicata a Sylvano Bussotti nelle sale della mostra “Eretici. Arte e vita”

Hi Tech e Ricerca4 ore fa

Wired Next Fest Trentino: presentato stamattina il nuovo festival

Trento4 ore fa

Patt in assemblea, Marchiori: «Parleremo con i candidati presidenti»

Trento2 settimane fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Trento2 giorni fa

È finita la storia d’amore tra Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Offerte lavoro2 settimane fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Vista su Rovereto3 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Trento2 settimane fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento4 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento4 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

Giudicarie e Rendena6 giorni fa

Non ce l’ha fatta Luigi Poli: il gestore del Palaghiaccio di Pinzolo è morto ieri

Trento3 settimane fa

«Soliti noti», abusivismo a Villazzano: una storia tutta trentina

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Sviluppo turistico di Coredo, un gruppo di esercenti (e non) chiama a raccolta i cittadini: «Ora tocca a noi darci da fare»

Rovereto e Vallagarina6 giorni fa

Trovato morto in casa un 60 enne di Rovereto

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza