Connect with us
Pubblicità

Spettacolo

«Palcoscenico Trentino» porta in scena il meglio del teatro amatoriale

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Torna «PALCOSCENICO TRENTINO», la rassegna teatrale a carattere provinciale organizzata dalla Co.F.As., la Federazione che raggruppa le Compagnie Filodrammatiche del Trentino e quelle di lingua italiana della provincia di Bolzano.

La ventunesima edizione, in calendario a Trento a partire da sabato 4 novembre, è stata presentata oggi nell’ambito della piattaforma di comunicazione Cultura Informa dal presidente, Gino Tarter, e dai rappresentati delle compagnie partecipanti al concorso che porterà all’aggiudicazione del Premio intitolato a Mario Roat: Loris Frezza (Filodrammatica di Laives); Giovanna Tomasi (Compagnia “GAD – Città di Trento”; Mauro Arnoldi ( Associazione culturale “La Baraca” di Martignano) e Paolo Casagranda (T.I.M. – Teatro Instabile dei Meano). Sono intervenuti all’incontro con i giornalisti l’assessore alla Cultura del Comune di Trento, Andrea Robol, e Claudia Battisti del Servizio Attività Culturali della Provincia autonoma di Trento.

Anche quest’anno l’appuntamento con il pubblico è fissato al Teatro “S. Marco” dove andranno in scena, a partire da sabato 4 novembre, quattro spettacoli proposti da altrettanti gruppi filodrammatici che saranno in concorso per l’aggiudicazione del “Premio Mario Roat”. E’ prevista inoltre sabato 2 dicembre una serata finale con una rappresentazione fuori concorso e la premiazione dei vincitori.

La serie degli spettacoli si aprirà sabato 4 novembre con uno spettacolo portato in scena dalla Filodrammatica di Laives. Si tratta de «LA TERRA PROMESSA 1939 – OPZIONI: scene dall’esilio sudtirolese», un di Josef Feichtinger tradotto da Elisabetta Squarcina che farà rivivere il dramma dei sudtirolesi che, in base allo sciagurato accordo Mussolini – Hitler, dovettero scegliere se restare e conservare la cittadinanza italiana, oppure lasciare la propria terra. In più di 200.000 dissero di sì all’espatrio e presero la via della Germania.

«MAMME ROVENTI» è il titolo dello spettacolo che la Compagnia “GAD – Città di Trento” porterà in scena sabato 11 novembre. Si tratta di un testodi David Christner che, pur essendo improntato alla comicità, presenta contenuti e temi significativi per la società d’oggi: in particolare i complicati rapporti degli anziani con i figli, quando si trovano a convivere all’interno di una famiglia.

Il terzo spettacolo, in calendario sabato 18 novembre, avrà per protagonista l’Associazione Culturale “La Baraca” di Martignano con «TUA MOGLIE NON LO FAREBBE», una allegra ed elegante commedia fritto di un lavoro di scrittura compiuto nell’ambito della Compagnia. Ambientata in un piccolo paesino dell’America degli anni ’50 e accompagnata da una colonna sonora evergreen, narra le vicende di un marito geloso, della sua bellissima moglie e di un amico alquanto “pasticcione”.

Pubblicità
Pubblicità

Il quarto e ultimo spettacolo in concorso andrà in scena sabato 25 novembre e vedrà il “T.I.M. – Teatro Instabile Meano” alle prese con «IL ROMPIBALLE»di Francis Veber nella traduzione di Filippo Ottoni. Per un banale errore, due personalità opposte si trovano a contendersi una camera d’albergo. Una commedia esilarante in cui l’inaspettato e il paradossale prendono forma nel modo più divertente possibile.
La serata delle premiazioni, in programma sabato 2 dicembre, avrà nuovamente ospite la compagnia veneta “StivalaccioTeatro” di Scorzè, molto apprezzata lòo scorso anno dal pubblico e dai filodrammatici. Proporrà, fuori concorso, «DON CHISCIOTTE – tragicommedia dell’arte» di Marco Zoppello.

Tutti gli spettacoli avranno inizio, al Teatro San Marco di Trento in via San Bernardino, alle 20.45.

  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella19 minuti fa

A fuoco una canna fumaria, limitati i danni

Val di Non – Sole – Paganella1 ora fa

Marilleva: ruba uno snowboard sulle piste, rintracciato e denunciato padre insospettabile

Giudicarie e Rendena1 ora fa

È grave al Santa Chiara il 68 enne trovato ieri nella vasca di smaltimento del ghiaccio

Fiemme, Fassa e Cembra2 ore fa

Ospedale Cavalese, Fugatti: «Pronti a sostenere la decisione dei territori»

Fiemme, Fassa e Cembra2 ore fa

Brt di Fiemme e Fassa, l’analisi delle 130 osservazioni formulate dai Comuni

Fiemme, Fassa e Cembra2 ore fa

Val di Fassa, operazione «Sciamano 2»: arrestate 14 persone per spaccio di droga

Sport Trentino3 ore fa

A Gennaio Trentino protagonista sui media nazionali

Trento3 ore fa

Tossicodipendente aggredisce tabaccaio in Corso 3 novembre

Trento4 ore fa

Medicina, nominati i primi quattro professori clinici ma manca la sede. Polemica fra il rettore e Segnana

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

Sono aperte le domande per la nuova assegnazione degli orti comunali a Cles

Valsugana e Primiero5 ore fa

Borgo Valsugana: La storica bottega Cicli Debortoli oggi chiude i battenti dopo 63 anni di attività

Trento11 ore fa

Elezioni provinciali: nuova fumata nera, rimangono in lizza Fugatti e Gerosa

Val di Non – Sole – Paganella15 ore fa

A Coredo un “canto di speranza” capace di toccare l’anima

Val di Non – Sole – Paganella15 ore fa

A Denno una serata informativa sull’uso del defibrillatore

Rovereto e Vallagarina16 ore fa

Rovereto: la città della cultura rimane senza personale per i musei

Trento4 giorni fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Trento4 settimane fa

Dramma a Trento: ricercatrice muore a 42 anni per un malore improvviso

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Torna in Val di Non la grande “Festa di San Romedio”

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragedia di Capodanno: è morta la 25 enne roveretana Valentina Vallenari Benedetti, troppo gravi le ferite riportate nell’incidente lo scorso 31 dicembre

Trento2 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Offerte lavoro5 giorni fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

Vista su Rovereto2 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

economia e finanza4 settimane fa

Il colosso Amazon licenzia 18 mila dipendenti

Rovereto e Vallagarina3 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Trento1 settimana fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento3 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento3 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento2 settimane fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

Trento4 settimane fa

Lutto nell’azienda sanitaria: muore a 58 anni Martina Liber

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza