Connect with us
Pubblicità

Trento

Agire per il Trentino lancia «l’operazione ascolto e trasparenza nel Trentino»

Pubblicato

-

È una piccola rivoluzione quella proposta in conferenza stampa da Agire per il Trentino, il partito del segretario provinciale Claudio Cia. Mentre il mondo politico in generale si allontana pericolosamente dai cittadini del mondo reale ecco che il movimento di Cia si mette ulteriormente in gioco e a disposizione della comunità.

Presenti alla conferenza stampa Claudio Cia, Paolo Crusi, Michele Azzetti, Elena Sester, Sandro Bordignon, Sergio Binelli e Gianpiero Robbi in rappresentanza di Agire per il Trentino, Maurizio Fugatti segretario della Lega Nord, assente, ma giustificato, il consigliere provinciale di Forza Italia Giacomo Bezzi rimasto imbottigliato per ore nel traffico.

Agire fin dalla sua fondazione ha voluto rendere partecipe il cittadino alla gestione delle risorse, alla lotta agli sprechi, «vogliamo far capire ai cittadini che sono soldi e risorse di tutti. Solo così il cittadino riprenderà fiducia nella politica e nelle istituzioni, ora che ne è disgustato e demotivato, o addirittura rassegnato e di questo purtroppo l’astensione al voto ne è il segnale più emblematico» – hanno spiegato in conferenza stampa i militanti di Agire.

Pubblicità
Pubblicità

Per questo Agire, lancia un progetto innovativo mai realizzato in Trentino, di vicinanza ed ascolto della gente trentina!

Una rete di sportelli dove i cittadini potranno rivolgersi per segnalare le loro difficoltà, i loro problemi e bisogni, in particolare se essi riguardano la pubblica amministrazione.

Nello stesso tempo è attivo un portale on line da oggi (16 ottobre 2017), dove rivolgersi e dove denunciare tutti i casi di cattiva gestione, spreco, illegalità e mancata trasparenza nella gestione delle risorse pubbliche, nonché consigliare forme di risparmio e lotta agli sprechi.

Pubblicità
Pubblicità

Il cittadino può ora diventare parte attiva e rendersi partecipe per questa azione di miglioramento, sentendosi in prima persona utile a questo processo, vivendo il suo ruolo di cittadino attivo e non passivo nella amministrazione della res pubblica!

«Tutti i casi saranno pubblicati sul portale che in breve tempo diventerà così un vero e proprio “Must” in provincia e non solo ed una vera e propria mappa costruita da una rete di cittadini onesti e “vivi”. Agire ha già iniziato ad esplorare e raccogliere materiali per pubblicamente denunciare alcuni casi macroscopici di sperpero e comunque decisamente anomali che saranno illustrati nella conferenza stampa di presentazione; essi indubbiamente sono destinati a lasciare il segno. Agire per il Trentino è nato con l’obiettivo, coraggioso ed ambizioso, di portare un concreto e positivo cambiamento nella gestione del nostro territorio, del nostro Trentino; in particolare ha voluto sin dalla sua nascita, centrare la sua attività per farsi promotore della trasparenza e della lotta alla cattiva gestione della pubblica amministrazione» – spiegano i vertici di Agire per il Trentino

Il movimento ha dichiarato di essere consapevole che, anche se tanto si parla di crisi, in realtà essa tocca ben poco la fascia dei benestanti ed abbienti che invece, forse, ne parrebbero addirittura aver beneficiato; al contrario sempre più sono i cittadini “comuni” in difficoltà «Insomma i ricchi sempre più ricchi ed i poveri sempre più poveri!»

«Il Trentino non è esente, – concludono i militanti del movimento –  forte di grandi risorse, da sprechi, privilegi e mala gestione delle risorse pubbliche che quasi sempre vanno proprio a vantaggio dei più abbienti o di qualcuno…; un caso su tutti la politica immobiliare, tema che pochi ad oggi hanno voluto affrontare. Agire sferra la lotta agli sprechi! Agire attiva azioni per risparmiare e recuperare milioni di euro, con i quali propone d’ istituire un fondo a favore dei tanti e sempre maggiori giovani e cittadini in difficoltà, esclusi da un sistema locale che a dispetto di tanta vantata assistenza, sensibilità e vicinanza al cittadino, in realtà nei fatti non lo è per nulla».

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Una Borsa Nazionale del Legno per sopperire la mancanza di materie prime
    Quella del legno è una filiera in affanno, alla costante ricerca di materie prime che scarseggiano o costano troppo per fronteggiare una domanda in costante ascesa. Carenza di materie prime La domanda supera l’offerta a... The post Una Borsa Nazionale del Legno per sopperire la mancanza di materie prime appeared first on Benessere Economico.
  • Contratto di rioccupazione e sgravi contributivi: le novità proposte dal Decreto Sostegni Bis
    In attesa della prima scadenza a fine giugno del blocco dei licenziamenti, per dare una spinta all’occupazione e scongiurare un boom di licenziamenti, il Governo sta pensando ad un “contratto rioccupazione”. Contratto di rioccupazione, cos’è... The post Contratto di rioccupazione e sgravi contributivi: le novità proposte dal Decreto Sostegni Bis appeared first on Benessere Economico.
  • Il turismo enogastronomico cresce anche in pandemia : le tendenze e i cambiamenti del prossimo futuro
    Le esperienze enogastronomiche sono ormai parte integrante dell’esperienza turistica offerta dal nostro Paese, tanto che il covid non è riuscito a fermare la sua potenza economica e il suo appeal commerciale. Rapporto sul Turismo Enogastronomico... The post Il turismo enogastronomico cresce anche in pandemia : le tendenze e i cambiamenti del prossimo futuro appeared first […]
  • Recuperare e riconvertire gli edifici dismessi: un’opportunità per il turismo
    Sicuramente, uno dei settori più colpiti dalla pandemia è stato quello del turismo. Per questo motivo sono stati stanziati 130 milioni di euro da investire nel settore, valorizzando i servizi di ospitalità collegati alla trasformazione... The post Recuperare e riconvertire gli edifici dismessi: un’opportunità per il turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Dichiarazione redditi precompilata: quando scattano i controlli e come evitarli
    Dal 10 maggio l’Agenzia delle Entrate ha reso disponibile, nella sezione dedicata del sito internet, la dichiarazione dei redditi precompilata. Solo dal 19 maggio sarà invece possibile modificare, integrare ed inviare la Dichiarazione. In alcuni... The post Dichiarazione redditi precompilata: quando scattano i controlli e come evitarli appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce Open-Es: la piattaforma per lo sviluppo sostenibile aperta a tutte le imprese
    Il tema del cambiamento climatico, obiettivo mondiale per i prossimi anni ha ribaltato l’intera economia compresa di piccoli investitori costretti ad organizzarsi verso il nuovo cambiamento. Questo è il motivo che ha spinto Boston Consulting... The post Nasce Open-Es: la piattaforma per lo sviluppo sostenibile aperta a tutte le imprese appeared first on Benessere Economico.
  • Hotel Sonnenhof: un’oasi di wellness in una location strategica
    Hotel Sonnenhof si trova sulla strada del sole della Val Pusteria e spicca per un design alpino-moderno, un’oasi del wellness semplicemente stupenda e un panorama che non ha eguali. Il nome di questo hotel di Brunico è tutto un programma: soleggiata, infatti, non è solo la posizione del Hotel Sonnenhof – wellness hotel in Alto […]
  • Al Hotel Winkler al Plan de Corones il concetto di vacanza trova un altro livello
    L’Hotel Winkler al Plan de Corones non è un hotel qualsiasi, si tratta infatti di un hotel benessere in Alto Adige con 5 stelle, ma anche uno sport hotel nelle leggendarie Dolomiti, un family resort che propone tanto spazio per grandi e piccoli, un design hotel nel cuore della natura. La particolarità di questo hotel […]
  • Purmontes: uno chalet di lusso in Alto Adige
    Naturale. Autentica. Contemporanea. Senza tempo. Pregiata. Questi sono gli aggettivi che definiscono il nuovo modo d’intendere un’esperienza di villeggiatura esclusiva, nello chalet Purmontes, uno chalet di lusso in Alto Adige. Purmontes spicca per un concetto unico che fonde l’uomo e la natura in un Tutto armonioso. La modernità è sapientemente combinata al passato, le tradizioni […]
  • Hotel Lanerhof, in Val Pusteria per rilassarsi con ogni comfort
    “Sempre sorprendente, sempre diverso, sempre unico e assolutamente indimenticabile. Questa è la vera vacanza all’Hotel Lanerhof, alle porte delle Dolomiti!” Situato nel pittoresco paesino di Mantana, un luogo delizioso dove è possibile ritirarsi in totale distensione per godersi al meglio la magia della varietà. In questo hotel in Val Pusteria è possibile fare esperienze esclusive […]

Categorie

di tendenza