Connect with us
Pubblicità

Io la penso così…

Guida in contromano nelle nostre strade, urge una soluzione – di Paolo Peruzzini

Pubblicato

-

tuttoautoweb.com

Egregio Direttore,
purtroppo rientrano spesso nei fatti di cronaca locale, episodi in cui automobili viaggino in contromano lungo le strade provinciali, col rischio di causare enormi tragedie come già avvenuto.

La responsabilità maggiore è senza dubbio del guidatore, che per errore dovuto o per distrazione o per poca lucidità, non si accorge in che senso di marcia sta percorrendo la strada, ignorando ogni segnale d’indicazione stradale.

Dunque, oggi, nonostante i vari controlli su strada e l’utilizzo di alcool test (indice di limite tollerabile molto basso), o i dovuti controlli medici per il rinnovo delle patenti a chi ha più anzianità di guida, il susseguirsi di tali episodi non accennano a diminuire.

Per poter ridurre il meno possibile questa tipologia di sinistro, potrebbe essere utile l’ utilizzo di una chiara ed intuitiva segnalazione stradale tramite una cartellonistica verticale e orizzontale che avvisi l’infrazione in atto.

Qualcosa di questo genere è già stato fatto in Autostrada, dunque basterebbe riproporlo lungo quei tratti critici delle nostre strade provinciali. E siccome uno degli ultimi episodi è accaduto nelle gallerie di Mezzolombardo, dove un mezzo ha viaggiato per tutto il tratto in contromano riuscendo pure ad eludere il controllo delle telecamere in quanto spente, un primo e urgente  intervento dovrebbe essere fatto già proprio a partire nelle nostre più importanti gallerie a doppia canna per ciascun senso di marcia di circolazione a doppia corsia (Martignano, Crozi, Mezzolombardo, Tierno, Cadine ecc.).

Il collocamento dunque di una appropriata segnaletica verticale (tipo un alt che intima di fermarsi subito e cambiare senso i percorrenza) o una scritta sulla carreggiata letta solamente nel verso per chi va contrario all’interno del tunnel, o l’attivazione di segnali luminosi che si accendono per un errato passaggio di autoveicoli, salverebbe parecchie vite.

Accanto a questi provvedimenti occorrerebbe il posizionamento di telecamere che funzioni in modo continuo per identificare il trasgressore, tenendo ben presente che a Trento sono state installate per ogni varco che accede alla ZTL.

Paolo Peruzzini – Agire per il Trentino

Pubblicità
Pubblicità

(Immagine tratta da tuttoautoweb.com)

Pubblicità
Pubblicità

  • PubblicitàPubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Beer SPA, una tappa imperdibile nella splendida Praga
    Ti piacciono la birra e le belle città d’Europa? Allora una tappa alla Beer SPA delle capitale Ceca è d’obbligo. Aperta nel 2013, la Original Beer SPA, negli anni, ha riscosso un grande successo soprattutto tra coloro che amano il connubio tra belle città, relax e attrazioni peculiari o comunque diverse dal solito. Ma cos’è […]
  • Covid19: L’isola di Cipro paga le vacanze ai turisti contagiati e ai loro famigliari
    Nonostante Cipro abbia avuto poco meno di 1.000 casi di contagi e 17 vittime da Coronavirus, non vuole rinunciare all’attesissimo nonché molto importante traffico turistico estivo dando così il benvenuto a qualsiasi viaggiatore. A differenza di altri Stati, Cipro si sta infatti attrezzando per non ostacolare gli arrivi nei luoghi di villeggiatura sull’isola mediterranea attraverso […]
  • Giappone propone vacanze quasi gratis per rilanciare il turismo
    Negli ultimi mesi, il Giappone come tutti gli altri Stati del mondo, ha subito un forte rallentamento dal punto di vista turistico a causa dell’emergenza sanitaria da Covid – 19, arrivando ad un calo del 99.9% del turismo locale con neanche 3 mila arrivi durante il mese di aprile. Inoltre, considerando che il 2020 avrebbe […]
  • Coronavirus: distributori automatici di mascherine gratuite
    Nel periodo in cui la massima attenzione all’igiene e al distanziamento sociale sono la priorità principale per ogni Governo del mondo, la città di Singapore in stato di lockdown fino a giugno, ha deciso di contenere la diffusione da Covid – 19, garantendo a tutti i cittadini mascherine gratuite attraverso particolari distributori automatici. La caratteristica […]
  • NASA, progetta il sistema per prevedere alluvioni e siccità fino a 60 giorni prima
    Vista dallo spazio la Terra appare come un Pianeta Blu grazie alle grandi distese di acqua in continuo movimento che ricoprono il 70% dell’intera superficie. Da quando evapora, fino a quando cade pioggia alimentando le falde acquifere, l’intero ciclo dell’acqua dolce è così importante da essere al centro di alcuni programmi di ricerca internazionali volti […]
  • Borghi italiani dimenticati: incentivi, bonus e aste a partire da 1 euro per ripopolarli
    Da nord a sud l’Italia intera è costellata di Borghi che conservano, identità, mestieri e saperi di un patrimonio immateriale e materiale di una storia unica al mondo certificata dall’Unesco. Alcuni di questi, vengono chiamati “comuni a rischio scomparsa” a causa delle loro ridottissime dimensioni, eppure fanno parte del patrimonio storico e artistico italiano, rappresentando […]
  • Covid, oltre 60.000 perdono il lavoro: lo Stato li assume per un importante progetto
    L’emergenza sanitaria da Coronavirus con le misure preventive, indubbiamente necessarie al fine di contrastare la pandemia, hanno gravemente frenato i consumi mondiali, con pensanti ripercussioni sull’intero tessuto imprenditoriale. Tutto questo, ha portato inevitabili e devastanti conseguenze non solo per le abitudini sociali, ma anche e sopratutto per il settore produttivo ed economico. Nel mondo infatti, […]
  • Coronavirus: da nord a sud l’Italia ringrazia con vacanze gratis ai sanitari impegnati nella battaglia
    Nonostante l’emergenza sanitaria, lo abbia pesantemente logorato, esiste un pezzo del settore turistico italiano che vuole ringraziare tutti i medici, operatori sanitari e ausiliari che, durante questi mesi sono stati impegnati, spesso senza tregua per salvare le vite di moltissime persone affette da Coronavirus dedicando loro una splendida ed esclusiva vacanza gratuita. Infatti, in vista […]
  • Civita Bagnoregio: l’incredibile borgo sospeso sulla Valle dei Calanchi
    Tra il lago Bolsena e la Valle del Tevere, nel Comune di Bagnoregio in provincia di Viterbo, si estende un’ immensa area lunare che regala un paesaggio davvero particolare caratterizzato da una successione di rocce argillose in erosione per effetto degli agenti atmosferici detti “calanchi”. Quello dei calanchi è un ambiente decisamente unico che offre […]

Categorie

di tendenza