Connect with us
Pubblicità

Trento

Trentino Film Commission: in arrivo 300 mila euro dalla provincia di Trento

Pubblicato

-

È grazie a Trentino Film Commission se, in sette anni di attività, la provincia è diventata meta privilegiata e richiesta per le produzioni nazionali e internazionali, in grado di richiamare l’attenzione di giovani registi e produttori.

In questi mesi, infatti, accanto ai set di grandi registi come Antonello Grimaldi (“Restiamo Amici”) e Neri Parenti (“Natale da chef”), in Trentino sono numerose le produzioni che vedono impegnati giovani registi, da Alberto Fasulo (“Menocchio”), Carlo Hintermann (“The Book of Vision”), Simone Catania (“Drive Me Home”) fino alla sfida del nuovo film di Jacopo Rondinelli “Ride”, interamente girato con le go-pro tra i boschi trentini e al lavoro internazionale del giovane regista trentino Hermes Cavagnini dal titolo “Blue Wonder”.

La macchina organizzativa insomma va avanti, anche grazie alla deliberazione approvata oggi dalla Giunta provinciale, su indicazione del presidente Ugo Rossi, che assegna a Trentino Film Commission 300.000 euro da utilizzare per il Film Fund.

Pubblicità
Pubblicità

In tema di Film Fund, quest’anno alla prima call sono stati selezionati 8 film e assegnati 5 contributi per attività di formazione, al secondo bando sono state 4 le produzioni approvate e 2 i contributi per la formazione, mentre la terza call si è da poco conclusa e il Comitato scientifico presieduto da Giampaolo Pedrotti si riunirà a breve per esaminare i progetti pervenuti.

Nel valutare le opere, non vi sono solo le potenzialità promozionali e il valore culturale, ma anche la capacità di sviluppare indotto economico attraverso la spesa diretta che le società sostengono durante le riprese in Trentino: i requisiti minimi sono infatti sostenere una spesa sul territorio pari ad almeno il 150% del contributo richiesto (nel 2016 la media era stata sopra il 250%) e assumere professionisti locali pari ad almeno il 20% della troupe. Fra gli incentivi anche il disciplinare T-Green Film, che premia con un punteggio extra le produzioni cinematografiche e televisive che adottano pratiche ecosostenibili per il lavoro sul set.

Pubblicità
Pubblicità

I progetti approvati nella seconda call, che si è chiusa ad inizio estate, sono stati in totale 6, di questi 2 hanno riguardato la formazione, 2 produzioni cinematografiche nazionali e 2 le produzioni locali. Questi i progetti cinematografici: “Restiamo amici” di Antonello Grimaldi, prodotto da Minerva Pictures in collaborazione con Rai Cinema, che ha aderito al disciplinare T-Green Film e vede fra i protagonisti Michele Riondino e Alessandro Roja, e “La luce della luna”, di Alberto Felicetti, prodotto da La luce della luna srl e sviluppato in collaborazione con l’I.Ri.Fo.R. Per le produzioni locali sono stati invece approvati: “One more Jump“, di Manu Gerosa, prodotto da GraffitDoc, Amka Films Production con il sostegno di Piemonte Doc Film Fund e RSI, progetto vincitore della borsa di sviluppo al Premio Solinas 2017, e “Sogni in grande – Dream big”, diretto da Katia Bernardi, prodotto da GiuMa Produzioni.

In totale con il secondo bando sono stati erogati 222.739,35 euro di cui 220.915 euro per le produzioni, i rimanenti per la formazione; la previsione di spesa sul territorio è di 673.315,56 euro.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Profumi funzionali: in arrivo nuove fragranze per diminuire lo stress ed aumentare il benessere
    I ricordi e le emozioni sono unite da un profondo e stretto legame con l‘olfatto che lo rendono come il gusto, uno dei sensi più potenti e straordinari arrivando ad influenzare molte volte anche i nostri comportamenti. L’olfatto è quel senso che non solo riesce a collegare i ricordi, gli attimi e addirittura i sapori […]
  • Svizzera: dal 2020 il tragitto casa – lavoro viene considerato orario d’ufficio
    In metropolitana, in autobus o in treno: tutti i giorni durante il tragitto che da casa porta al lavoro si risponde a numerose telefonate, si inviano e ricevono sollecitazioni, informazioni o delucidazioni sia via mail che attraverso social riguardo gli impegni lavorativi della giornata e della settimana. Dal primo gennaio 2020, in Svizzera, il tragitto […]
  • “Cortex Cast”: il gesso del futuro direttamente dalla stampante 3D
    Il gesso è da sempre stato l’irritante, ingombrante e pesante compagno di molte convalescenze, accompagnando e terrorizzando per settimane milioni di persone in tutto il mondo. Molto presto tutto questo potrebbe diventare soltanto ricordo molto lontano; a rimpiazzare con notevole onore il vecchio gesso sarebbe “Cortex Cast”: un esoscheletro stampato in 3D, composto da nylon […]
  • Formaggella della Solidarietà: il Caseificio Val di Fiemme ed il successo del volontariato d’impresa
    Le aziende hanno diversi sistemi e modi per creare valore, ma soltanto uno riesce a generare opportunità ed importanza contribuendo con successo al benessere del territorio e della società: Il volontariato sociale d’impresa. Il Caseificio della Val di Fiemme è entrato e si è distinto in questo importante mondo, creando e dedicando ad ogni anno […]
  • Affitti troppo alti: Berlino impone con legge un tetto massimo ai prezzi
    In tutta Italia, le cifre da capogiro degli appartamenti in affitto colpiscono direttamente ragazzi, studenti universitari ed intere famiglie che, costretti a scontrarsi con le difficoltà lavorative e la mancanza di un capitale iniziale per acquistare una casa di proprietà, devono a ripiegare sull’appartamento in affitto. Nonostante le cifre improponibili, il profondo cambiamento della società […]
  • Bhutan: l’incredibile fascino del Paese più felice del mondo
    Incastonato tra le rocce dell’immensa catena montuosa Himalayana, tra Cina e India, la natura lascia spazio al piccolo ma affascinate Stato monarchico del Bhutan. Nonostante sia uno dei paesi più poveri dell’Asia, qui si registra il tasso di felicità più elevato di tutto il continente e l’ottavo nella classifica mondiale. Infatti, oltre agli incredibili paesaggi, […]
  • Mobili fonoassorbenti per eliminare i rumori da casa e dagli uffici
    Il rumore del traffico esterno, il calpestio proveniente dal piano superiore, la televisione del vicino a volume troppo alto: questi sono solo alcuni dei rumori che possono infastidire l’ambiente domestico. Il mercato offre moltissimi sistemi per ottimizzare, migliorare e molte volte eliminare il problema: dai blocchi di muratura, applicati sopratutto nelle nuove costruzioni, ai feltri […]
  • Stop agli oggetti smarriti: Google Tile aiuta a trovare le chiavi di casa
    Perdere oggetti e non riuscire più a ritrovarli è diventato un fenomeno talmente comune e frequente dall’essere d’ispirazione a numerose ricerche scientifiche per riuscire a determinarne le cause e i motivi. Secondo alcuni ricercatori, oltre allo stress e la fretta, sarebbero le attività inconsce ad allargare le possibilità di perdita. Infatti, senza volerlo spostiamo gli […]
  • Parco giochi per anziani: l’incredibile idea per che unisce il gioco alla salute
    All’arrivo della terza età troppo spesso si tende ad uscire e socializzare meno, con risultati non completamente positivi sulla salute. Una delle soluzioni insieme alle tante attività può essere lo sport: una perfetta occasione di interazione e socializzazione che permette di mantenersi attivi non solo nel corpo ma anche nello spirito. Per aiutare gli anziani […]

Categorie

di tendenza