Connect with us
Pubblicità

Lo sport in provincia

Trofeo CONI Kinder + Sport 2017: Trentino sul gradino più alto del podio in quattro discipline

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Sana competizione e tanto divertimento: questa l’essenza della 4° edizione del Trofeo CONI Kinder + Sport 2017, rassegna sportiva nazionale a cadenza annuale dedicata a ragazzi e ragazze tra i 10 ed i 14 anni regolarmente tesserati presso le Associazioni Sportive Dilettantistiche e le Società Sportive Dilettantistiche.

Oltre 4.000 persone tra atleti, tecnici, giudici di gara, accompagnatori, genitori, volontari e rappresentati dei vari Comitati Regionali del CONI, hanno colorato la cittadina marchigiana di Senigallia che dopo le edizioni di Caserta, Lignano Sabbiadoro e Cagliari ha avuto l’onore di ospitare l’evento.

Alla cerimonia d’apertura, svoltasi venerdì 22 settembre, non ha voluto mancare il presidente del CONI Giovanni Malagò che ha sottolineato l’importanza del Trofeo CONI per lo sport italiano parlando direttamente al giovane pubblico: «Vi porterete questo ricordo per tutta la vita. Sono molto orgoglioso di guidare il CONI. Viva lo sport e viva l’Italia». 21 le delegazioni nazionali presenti accompagnate da rappresentative internazionali provenienti da Stati Uniti, Canada e Svizzera.

Pubblicità
Pubblicità

Il Trentino con 152 membri tra atleti, tecnici e rappresentanti del Comitato Provinciale, è sceso in campo in ben 20 discipline: softball, atletica leggera, golf, calcio, hockey su prato, nuoto, pallamano, rugby, tennis, tennistavolo, tiro con l’arco, triathlon, sci nautico, vela, dama, scacchi, kickboxing, pallapugno, rafting ed orienteering. I successi sono arrivati dall’atletica leggera, dall’orienteering, dal tiro con l’arco (torneo femminile) e dalla vela confermando così tradizione ed eccellenza della scuola sportiva trentina. Secondo posto per le ragazze della Pallamano Mezzocorona, al termine di una combattuta finale persa per un solo punto contro la Pallamano Malo (Veneto) e nell’atletica leggera con Giulia Galler (Trentino Lagorai Team). A completare i piazzamenti, sempre nell’atletica leggera, il bronzo di Pietro Carpentari (U.S. Quercia Rovereto)

Di seguito gli atleti trentini saliti sul gradino più alto del podio.

Pubblicità
Pubblicità

Atletica leggera: Simone Valduga (U.S. Quercia Rovereto)

Orienteering: Eleonora Zugliani, Rachele Gaio, Paride Gaio, Tommaso Manfroi – (U.S. Primiero)

Tiro con l’arco: Eleonora Tommasini, Maddalena Francesconi – (Kosmos Rovereto)

Vela: Valerio Mugnano, Tommaso Boccumi, Malika Bellomi – (Fraglia Vela Riva del Garda), Sofia Renna (Circolo Surf Torbole)

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento2 settimane fa

Caro bollette, supermercati Eurospin: «Abbiamo perso ogni speranza»

Trento2 settimane fa

Caro energia: dalla provincia arrivano 180 euro per ogni famiglia

Trento3 settimane fa

Autovelox e semafori intelligenti in funzione dal 19 settembre. Ecco dove sono installati

Arte e Cultura3 settimane fa

A Riva del Garda Serena Dalla Torre si riconferma campionessa italiana di Body Painting

Trento2 settimane fa

Dopo 20 anni di amore Tony Menegatti sposa la sua Laura

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Rovereto: protesta per le urla alle Fucine, 72 enne massacrato dalla «Baby Gang»

Trento2 giorni fa

Relazione della D.I.A.: in Trentino presenti le Mafie Calabresi, nigeriane e albanesi

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Impiccato in garage, i Carabinieri di Borgo compiono il miracolo

Trento2 settimane fa

Il comune fa cassa: 104 multe in sole 3 ore grazie ai nuovi semafori «intelligenti»

Trento6 giorni fa

Ritrovata la 18 enne scomparsa sabato dopo la scuola

Politica7 giorni fa

Elezioni 2022, ecco i primi trombati eccellenti

Io la penso così…4 giorni fa

Giulia Torelli: Le turbe psichiche di questo soggetto sono particolarmente evidenti

Trento3 settimane fa

Morto a soli 61 anni Luca Mazzalai, partecipò ad oltre 20 edizioni della Trento Bondone

Val di Non – Sole – Paganella3 giorni fa

Dramma in Val di Non: il corpo di una donna recuperato nella forra del torrente Pongaiola

Trento4 settimane fa

Trento, lavorare per le cooperative sociali a 4 euro l’ora: «Non ce la facciamo a vivere»

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza