Connect with us
Pubblicità

Trento

Caporalato nelle campagne trentine: la Fai Cisl aveva già denunciato il fenomeno.

Pubblicato

-

Sulla vicenda del presunto caso  di Caporalato nella zona dell’Alto Garda, interviene la FAI CISL del TRENTINO.

Katia Negri responsabile del settore agricolo ricorda come già un anno fa (proprio sulla Voce del Trentino ) il Segretario Generale Fulvio Bastiani della FAI (foto)  avesse invitato tutti a non abbassare la guardia anche in Trentino, considerata erroneamente una zona felice.

In quei giorni si auspicava l’approvazione della legge contro questo crimine odioso (cosa peraltro avvenuta grazie al grande impegno della FAI CISL NAZIONALE e del Segretario Nazionale Luigi Sbarra ) e si portavano all’attenzione generale alcune segnalazioni raccolte di episodi “borderline” che facevano intuire quanto questo odioso fenomeno si stesse insinuando anche nelle nostre zone.

Pubblicità
Pubblicità

Fortunatamente non si tratta di fenomeni diffusi  ma sarebbe comunque un gravissimo errore sottovalutare l’episodio accaduto qualche giorno fa nella zona dell’Alto Garda.

«Purtroppo – ricorda Katia Negri – al momento sono rimaste inascoltate le richieste avanzate a più riprese dalla FAI CISL del TRENTINO di inserire nel Contratto degli Operai Agricoli Provinciale ancora in discussione, un impegno preciso da parte di tutti i soggetti coinvolti sulla lotta a questa forma di sfruttamento che, per quanto ripetiamo non frequente, è assolutamente inaccettabile per il nostro territorio».

Le controparti agricole, al momento si sono rifiutate di sottoscrivere l’accordo di rinnovo di un contratto scaduto ormai da oltre 18 mesi : in questo modo,  – secondo la Fai Cisl Trentino – al di la delle buone intenzioni solo enunciate, non si è voluto esplicitare una ferma e decisa presa di posizione, che come confermano i fatti di questi giorni, è assolutamente necessaria.

Pubblicità
Pubblicità

«Proprio per non danneggiare la grande maggioranza delle aziende agricole che rispettano le regole e applicano correttamente le norme e le tabelle retributive previste anche per le grandi campagne di raccolta, è necessario riportare immediatamente al tavolo di confronto questo argomento auspicando in tempi brevi la sottoscrizione dell’accordo di rinnovo. Non vorremmo infatti,  – conclude Katia Negri – che i gravi danni causati dalle gelate primaverili e dalle successive estese grandinate delle scorse settimane, oltre a rappresentare un’oggettiva difficoltà, diventi un alibi per alcune aziende che si sentano “autorizzate” a percorrere pericolose scorciatoie, rappresentate dall’ utilizzo di manodopera sfruttata e sottopagata».

La responsabile Cisl del settore agricolo ricorda anche che la FAI CISL DEL TRENTINO – è presente da sempre in tutte le vallate del Trentino con propri recapiti e che anche presso la sede CISL di Riva del Garda ha un presidio fisso per la raccolta di  eventuali segnalazioni di questa natura, compreso il fenomeno del lavoro “grigio” da sempre presente a macchia di leopardo anche nel civilissimo Trentino.

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo
    Con l’arrivo della stagione estiva l’attenzione è puntata verso il turismo. Per questo, al fine di stimolare gli spostamenti, il Decreto Sostegni Bis prevede finanziamenti alle Regioni destinati al rimborso delle spese mediche ai turisti.... The post Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla
    Con la pandemia è emersa l’esigenza di trovare una nuova organizzazione del lavoro che cercasse di riadattare l’esperienza, trasferendo fuori dalla sede operativa la maggior parte delle attività lavorative. Questo processo ha iniziato a delineare... The post Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla appeared first […]
  • Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce
    Il particolare periodo storico ha spinto molte attività a cercare soluzioni alternative per la vendita dei propri prodotti, una di queste è sicuramente l’apertura delle vetrina digitale con le vendita online. Qualsiasi imprenditore desideri aumentare... The post Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis
    Nei contributi a fondo perduto previsti dal Bonus affitto 2021 sono previsti nuovi beneficiari grazie all’ampliamento della platea dettata dal Decreto Sostegni Bis. Bonus affitto 2021, come funziona Definito dal Decreto Rilancio, il bonus affitto... The post Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis appeared first on Benessere Economico.
  • Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro
    La Commissione Europea sta lavorando ad un pacchetto di norme che limiterebbe la circolazione di contanti nei Paesi membri. Il pacchetto che potrebbe entrare in vigore nel 2024, propone di fissare in tutta Europa un... The post Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Indennità Covid una tantum per lavoratori autonomi e dipendenti: tutti i dettagli
    Fino al 30 settembre 2021 i lavoratori interessati potranno chiedere l’erogazione da parte dell’Inps della nuova indennità omnicomprensiva Covid-19 fin ad un massimo di 1600 euro una tantum prevista dal Decreto Sostegni Bis. Beneficiari dell’indennità... The post Indennità Covid una tantum per lavoratori autonomi e dipendenti: tutti i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • In Italia arriva la prima Beach SPA marina: un’offerta turistica naturale e consapevole
    Gli elementi naturali caratteristici della spiaggia del Salento legati all’acqua salina del mare e all’aria estiva, diventano dei veri percorsi benessere all’interno di una spa che nasce direttamente sulla costa, in spiaggia, all’aria aperta. Un’idea unica per chi ama il mare e l’aria aperta, ma non vuole perdere tutte le conseguenze rigenerati e vitalizzanti tipiche […]
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]
  • Kylie Skin, la linea beauty di Kylie Jenner
    “La cura della pelle e il trucco vanno di pari passo e Kylie Skin è qualcosa che ho sognato subito dopo Kylie Cosmetics. Ci ho lavorato per quella che sembra una vita, quindi non posso credere che sia finalmente arrivato! Costruire la mia linea di trucco da zero mi ha insegnato molto e sono così […]

Categorie

di tendenza