Connect with us
Pubblicità

Alto Garda e Ledro

Festa dello Sport: 60 associazioni alla settima edizione

Pubblicato

-

ARCO – Sono il numero record di 60 le associazioni sportive di Arco che domenica 10 settembre partecipano alla settima edizione della Festa dello Sport, con stand dislocati in tutto il centro storico e la possibilità per il pubblico di cimentarsi in un enorme numero di discipline.

L’apertura ufficiale si tiene alle 14 all’info point ai giardini Segantini con ospiti a sorpresa, quindi dalle 14.30 alle 19 le associazioni presentano la propria attività sportiva, con in viale delle Magnolie il laboratorio a colori per tutti i bambini (a cura dell’associazione Giovani Arco). Alle 19.30 come tradizione il pasta party a cura dei NuVolA Alto Garda e Ledro, con intrattenimento musicale e danzante di Arco Iris Dance, Coordinamento Attività 60&Più Alto Garda e Ledro, Arco Dance, Academia de Tango e Kikè Yambè. Radio Dolomiti sarà in diretta dalle 14.30 alle 17.30. La manifestazione si chiude alle 22.30 (in caso di maltempo è rinviata a domenica 24 settembre).

Nata nel 2011 e subito «vincente», la Festa dello Sport si caratterizza sia per la grande partecipazione di pubblico, sia per il gradimento entusiasta delle associazioni sportive, di tanti sportivi grandi e piccoli e delle loro famiglie. Tutte le edizioni sono state un successo, con tantissimo pubblico e soprattutto tantissimi ragazzi a sperimentarsi nella prova dei più diversi sport. Quest’anno la scelta spazia dall’equitazione alla vela, dall’arrampicata alle diverse arti marziali, dal tiro con l’arco al tennis e tennis tavolo, basket e pallavolo, baseball e rugby, atletica leggera, tiro alla fune, hockey e calcio. E perfino il windsurf, con tanto di piscina in cui cimentarsi nel rapporto con tavola e vela.

Pubblicità
Pubblicità

Ma ci saranno stand dedicati anche al volo libero, alla pesca, agli arbitri di calcio, alla caccia, alle auto e moto d’epoca. La Festa dello Sport è dedicata specialmente ai più piccoli ma tutti sono benvenuti, e infatti da sempre sono tantissimi i «grandi» a sperimentarsi nei più diversi sport. Novità di quest’anno: la sfida genitori-figli, attiva in buona parte degli stand.

La conferenza stampa di presentazione si è tenuta nella mattina di venerdì primo settembre in municipio, presenti il sindaco Alessandro Betta e l’assessora allo sport Marialuisa Tavernini.

«Se arriviamo alla settima edizione vuol dire che questa manifestazione funziona – ha detto il sindaco Alessandro Betta – e si aggiunge così a una lista lunghissima di eventi che fanno di Arco un luogo particolarmente vivace, attrattivo per gli sportivi, per le famiglie e anche per i turisti. Lo sport è un tassello importante delle azioni con cui intendiamo fare la nostra parte per costruire comunità, e rappresenta un modello e il presupposto di un buon livello di benessere psicofisico, quindi qualcosa da incentivare costantemente. E la Festa dello Sport è anche il momento in cui poter ringraziare le associazioni e i volontari per l’immenso lavoro che svolgono, tutti i giorni dell’anno».

Pubblicità
Pubblicità

«La festa dello Sport è tante cose in una – ha detto l’assessora allo sport Marialuisa Tavernini – ad esempio l’occasione per ringraziare le tantissime associazioni sportive per l’enorme lavoro di volontariato e passione che ogni anno svolgono, a beneficiare del quale sono soprattutto tantissimi bambini e ragazzi; è una festa per tutta la città e per chi ama lo sport o ne è attratto; è un modo per promuovere la cultura dello sport e il connubio tra sport, socialità, ambiente naturale e benessere psicofisico; è anche l’occasione per le società sportive di raccogliere qualche nuova iscrizione».

Pubblicità
Pubblicità

  • PubblicitàPubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Beer SPA, una tappa imperdibile nella splendida Praga
    Ti piacciono la birra e le belle città d’Europa? Allora una tappa alla Beer SPA delle capitale Ceca è d’obbligo. Aperta nel 2013, la Original Beer SPA, negli anni, ha riscosso un grande successo soprattutto tra coloro che amano il connubio tra belle città, relax e attrazioni peculiari o comunque diverse dal solito. Ma cos’è […]
  • Covid19: L’isola di Cipro paga le vacanze ai turisti contagiati e ai loro famigliari
    Nonostante Cipro abbia avuto poco meno di 1.000 casi di contagi e 17 vittime da Coronavirus, non vuole rinunciare all’attesissimo nonché molto importante traffico turistico estivo dando così il benvenuto a qualsiasi viaggiatore. A differenza di altri Stati, Cipro si sta infatti attrezzando per non ostacolare gli arrivi nei luoghi di villeggiatura sull’isola mediterranea attraverso […]
  • Giappone propone vacanze quasi gratis per rilanciare il turismo
    Negli ultimi mesi, il Giappone come tutti gli altri Stati del mondo, ha subito un forte rallentamento dal punto di vista turistico a causa dell’emergenza sanitaria da Covid – 19, arrivando ad un calo del 99.9% del turismo locale con neanche 3 mila arrivi durante il mese di aprile. Inoltre, considerando che il 2020 avrebbe […]
  • Coronavirus: distributori automatici di mascherine gratuite
    Nel periodo in cui la massima attenzione all’igiene e al distanziamento sociale sono la priorità principale per ogni Governo del mondo, la città di Singapore in stato di lockdown fino a giugno, ha deciso di contenere la diffusione da Covid – 19, garantendo a tutti i cittadini mascherine gratuite attraverso particolari distributori automatici. La caratteristica […]
  • NASA, progetta il sistema per prevedere alluvioni e siccità fino a 60 giorni prima
    Vista dallo spazio la Terra appare come un Pianeta Blu grazie alle grandi distese di acqua in continuo movimento che ricoprono il 70% dell’intera superficie. Da quando evapora, fino a quando cade pioggia alimentando le falde acquifere, l’intero ciclo dell’acqua dolce è così importante da essere al centro di alcuni programmi di ricerca internazionali volti […]
  • Borghi italiani dimenticati: incentivi, bonus e aste a partire da 1 euro per ripopolarli
    Da nord a sud l’Italia intera è costellata di Borghi che conservano, identità, mestieri e saperi di un patrimonio immateriale e materiale di una storia unica al mondo certificata dall’Unesco. Alcuni di questi, vengono chiamati “comuni a rischio scomparsa” a causa delle loro ridottissime dimensioni, eppure fanno parte del patrimonio storico e artistico italiano, rappresentando […]
  • Covid, oltre 60.000 perdono il lavoro: lo Stato li assume per un importante progetto
    L’emergenza sanitaria da Coronavirus con le misure preventive, indubbiamente necessarie al fine di contrastare la pandemia, hanno gravemente frenato i consumi mondiali, con pensanti ripercussioni sull’intero tessuto imprenditoriale. Tutto questo, ha portato inevitabili e devastanti conseguenze non solo per le abitudini sociali, ma anche e sopratutto per il settore produttivo ed economico. Nel mondo infatti, […]
  • Coronavirus: da nord a sud l’Italia ringrazia con vacanze gratis ai sanitari impegnati nella battaglia
    Nonostante l’emergenza sanitaria, lo abbia pesantemente logorato, esiste un pezzo del settore turistico italiano che vuole ringraziare tutti i medici, operatori sanitari e ausiliari che, durante questi mesi sono stati impegnati, spesso senza tregua per salvare le vite di moltissime persone affette da Coronavirus dedicando loro una splendida ed esclusiva vacanza gratuita. Infatti, in vista […]
  • Civita Bagnoregio: l’incredibile borgo sospeso sulla Valle dei Calanchi
    Tra il lago Bolsena e la Valle del Tevere, nel Comune di Bagnoregio in provincia di Viterbo, si estende un’ immensa area lunare che regala un paesaggio davvero particolare caratterizzato da una successione di rocce argillose in erosione per effetto degli agenti atmosferici detti “calanchi”. Quello dei calanchi è un ambiente decisamente unico che offre […]

Categorie

di tendenza