Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Orrore sulle spiagge di Rimini, violentano e massacrano 26 enne polacca e un transessuale

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Torna la paura sulle spiagge di Rimini dopo che durante l’estate 2015 erano avvenuti tre stupri di fila. Nella notte una banda di magrebini composta da 4 uomini ha prima rapinato una coppia di polacchi in vacanza in Italia, poi dopo aver stordito l’uomo con una bottigliata hanno picchiato, stuprato e buttato in acqua la sua compagna con «inaudita e disumana violenza mai vista» spiega il questore di Rimini.

Ma la sete di sangue non era ancora finita e i 4 «animali» hanno poi aggredito, massacrato e violentato un transessuale peruviano lasciandolo in un cespuglio grondante si sangue. Una notte di violenza mai vista e consumata da uomini sotto l’effetto dell’alcool e degli stupefacenti. Una sorta di mattanza con pochi precedenti in Italia.

Le prime due vittime hanno entrambe 26 anni, sono polacchi, ed erano in vacanza con un gruppo di connazionali in un albergo di via Padova. Forse volevano festeggiare l’ultimo giorno di vacanza, dato che sarebbero dovuti ripartire stamattina con i compagni di viaggio. Invece sono ancora a Rimini, lei in stato di choc all’ospedale, lui con diversi giorni di prognosi per le percosse che lo hanno lasciato svenuto e sanguinante sulla spiaggia, mentre la ragazza è riuscita a trovare la forza di trascinarsi sulla strada, dove sarebbe stata soccorsa da una prostituta.

Pubblicità
Pubblicità

La polizia scientifica ha esaminato gli oggetti abbandonati sulla scena della violenza: un paio di infradito, una bottiglia di birra, pantaloncini e biancheria che saranno utili per i riscontri del caso. Gli inquirenti stanno anche raccogliendo le immagini delle videocamere della zona.  Massimo riserbo sulle indagini da parte degli investigatori, ma la sensazione è che le forze dell’ordine siano vicino all’arresto dei 4 criminali.

Il questore di Rimini, Maurizio Improta, ha detto che i colpevoli sono «sicuramente giovani e non escludo fossero reduci da una notte di sballo con abuso di sostanze alcoliche e stupefacenti».

Proprio per scongiurare situazioni come queste, sono stati istituiti divieti e prescrizioni: dall’una alle cinque del mattino è proibito andare in spiaggia, mentre gli stabilimenti balneari sono tenuti a illuminare le loro attività. Più facile a dirsi che a farsi: «Il divieto di andare in spiaggia in quella fascia oraria viene fatto rispettare relativamente, di fatto l’accesso è libero perché l’arenile è troppo vasto e di fatto l’accesso è libero, non ci sono controlli sistematici», aggiunge Vanni. Impossibile presidiare tutto, anche se la polizia fa quel che può per controllare.

Pubblicità
Pubblicità

Quanto all’illuminazione, dice Vanni, presidente della cooperativa bagnini, che i bagni hanno ottemperato alla regola, ma anche qui non è possibile coprire tutta la spiaggia, per il semplice motivo che è troppo grande, e nel buio tutto può accadere.

Sulla nazionalità degli aggressori, il 26 enne  polacco hanno raccontato che avevano la “pelle olivastra” e che “sembravano nordafricani”: una descrizione scarna che però collima con quella del trans peruviano che, stando a quanto ricostruito dagli investigatori, il gruppo avrebbe aggredito e violentato poco dopo.

L’assessore comunale di Rimini Jamil Sadegholvaad si è recato in ospedale per incontrare i ragazzi vittima dell’aggressione. Per loro l’Amministrazione cittadina si è detta disponibile ad ogni forma di supporto e di aiuto.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Fiemme, Fassa e Cembra28 minuti fa

Marmolada, in fase di riconoscimento altre due corpi

Valsugana e Primiero2 ore fa

Marmolada, riconosciuta la quarta vittima, si tratta di Liliana Bertoldi di Levico

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

Ville d’Anaunia, nel 2021 oltre 1,5 milioni di euro di investimenti

Alto Garda e Ledro4 ore fa

Consegnata la croce al merito di servizio a Graziano Boroni

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

A Castel San Michele è tempo di “Gusto al Castello”

Trento4 ore fa

A giugno temperature molto superiori alla media del periodo

Fiemme, Fassa e Cembra5 ore fa

Soccorso Alpino e Speleologico: cala il numero dei dispersi, chiusi gli accessi alla Marmolada

lavaggio tappeti
Aziende5 ore fa

Lavaggio dei tappeti persiani, da Zanella Arredamenti un’attenta lavorazione artigianale

Trento5 ore fa

Coronavirus in Trentino: boom di contagi e ricoveri nelle ultime 24 ore

Fiemme, Fassa e Cembra6 ore fa

Marmolada, ultima ora: scendono a 5 i dispersi

Bolzano6 ore fa

Bolzano, evade dagli arresti domiciliari per andare a Nizza: arrestato un 28enne tunisino

Val di Non – Sole – Paganella6 ore fa

Raid dell’orso a Spormaggiore, i vigili del fuoco lo mettono in fuga

Trento7 ore fa

Acque minerali, pubblicata la prima procedura a evidenza pubblica per la concessione “Fonte Alpina” nel comune di Peio

Musica7 ore fa

Venerdì 8 luglio al parco delle Terme di Levico la grande pianista trentina Isabella Turso

Valsugana e Primiero7 ore fa

Piscina Levico Terme: inaugurato il nuovo Spray Park

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

eventi4 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Telescopio Universitario4 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Alto Garda e Ledro4 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Politica3 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Trento4 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Italia ed estero4 settimane fa

Crolla un ponte sospeso durante l’naugurazione: 25 feriti – IL VIDEO

Politica3 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento – Ucraina, accolte le prime due studiose

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Rovereto, continuano gli atti vandalici: prese di mira le auto parcheggiate

Politica3 settimane fa

Claudio Cia: «Patt è solo l’ombra del suo passato e pronto a mettersi con tutti per il potere»

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Fausto Iob è stato ucciso, arrestato il presunto colpevole

Trento2 settimane fa

Chico Forti, lo zio Gianni: «Perchè chi ha promesso non ha mantenuto la parola?»

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza