Connect with us
Pubblicità

Trento

In duemila a Pinzolo per Matteo Salvini

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Quasi duemila persone si sono radunate ieri sera a Pinzolo per l’arrivo di Matteo Salvini, leader della Lega Nord. Prima la copiosa grandinata e poi anche la pioggia hanno fatto temere il peggio ma poi il tendone si è riempito al limite della capienza quando Salvini ha cominciato il suo discorso.

Prima di lui sul palco erano intervenuti Giacomo Bezzi consigliere provinciale di Forza Italia «Mandiamo a casa subito questo centro sinistra trentino», Claudio Cia consigliere provinciale di Agire, «Il centro destra è aperto a tutti i movimenti civici», Kaswalder, «I valori del PATT non esistono più». Presenti sul palco anche l’ex senatore Boso, la sindaca di Borghetto Lodigiano Giovanna Gargioni,  il coordinatore del movimento giovanile Denis Paoli, quello nazionale Andrea Crippa, e naturalmente il segretario provinciale Maurizio Fugatti, «il centro sinistra ci racconta solo bugie, in Trentino la disoccupazione è in aumento in controtendenza con il resto d’Italia e con meno risorse e competenze l’Alto Adige, il Veneto e la Lombardia fanno meglio di noi»

Ma tutti attendevano le parole del «Capitano» che non sono tardate ad arrivare. Gli argomenti non sono certo mancati, L’economia in ginocchio per colpa dell’Europa, la gestione drammatica dell’immigrazione, la Legge Fornero da cambiare, la crisi d’identità del mondo giovanile, la disoccupazione, il problema del sud «ci stiamo adoperando per risolverlo», ma anche una politica che deve decidere di decidere e alla svelta, il problema della legittima difesa, ma anche delle forze dell’ordine che grazie a magistrati politicizzati, hanno le mani legate.

Pubblicità
Pubblicità

In proposito Salvini si è presentato sul palco con la maglietta della polizia Penitenziaria, «la galera per i criminali non deve essere una vacanza con televisione, palestra e wi -fi, ma un posto dove lavorare per ripagare le spese che i contribuenti italiani versano per il loro mantenimento». 

Poi, come prima del discorso, largo ai selfie e alle foto ricordo con i militanti e simpatizzanti della Lega Nord. Ieri sera a Pinzolo, in un ambiente molto sereno si è respirata l’aria del cambiamento, «sarà l’ultima volta che vengo a Pinzolo come uomo dell’opposizione» ha sottolineato Salvini in mezzo agli applausi. «Noi siamo pronti a governare per correggere i numerosi errori che il centro sinistra ha fatto in questi anni e che hanno portato sul baratro il nostro paese»

Come spiegato nell’intervista rilasciata dal leader della Lega Nord al nostro giornale Salvini  ha spiegato che il paese è maturo per una svolta che porti più posti di lavoro, maggiore sicurezza e meno clandestini.

Pubblicità
Pubblicità

Foto: Stefano Cavicchi 

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella7 ore fa

Dramma in Val di Non: il corpo di una donna recuperato nella forra del torrente Pongaiola

Val di Non – Sole – Paganella9 ore fa

A Cavareno si impara l’inglese

Rovereto e Vallagarina9 ore fa

A Folgaria «La lingua batte dove il dente duole»

Val di Non – Sole – Paganella9 ore fa

Bartolomeo Carneri: un trentino illustre valorizzato a Vienna

Rovereto e Vallagarina9 ore fa

Avio: in corso i lavori di sistemazione della strada forestale

Trento9 ore fa

Riconoscimenti OMS-UNICEF: anche i Consultori e i servizi della Comunità di Apss sono Baby Friendly

Trento10 ore fa

Rincari e effetti per i servizi di assistenza, Segnana ha incontrato U.P.I.P.A e Spes

Trento10 ore fa

Fugatti: “Assestamento di bilancio pienamente operativo”

Val di Non – Sole – Paganella10 ore fa

“Aperitorno al futuro”: in Val di Sole un workshop per permettere ai giovani di far sentire la propria voce

Cani Gatti & C11 ore fa

ENPA chiede la riduzione dell’IVA al 10% per pet food e spese veterinarie

Italia ed estero11 ore fa

Nuova inquietante gaffe di Biden. «Jackie, dove sei?», ma la deputata è morta in agosto

Trento11 ore fa

L’Ospedale Santa Chiara di Trento per la terza volta «Amico delle Bambine e dei Bambini»

Vita & Famiglia12 ore fa

Giornata aborto sicuro. Pro Vita: «Di sicuro solo la morte di un bambino»

Trento12 ore fa

Coronavirus, nelle ultime 24 ore in Trentino 658 nuovi positivi

Rovereto e Vallagarina12 ore fa

Ala: serata in ricordo del poeta Giuseppe Caprara

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza