Connect with us
Pubblicità

Voce - Giudicarie

La «Giornata dell’Amicizia rotariana Madonna di Campiglio–Cremona» ha presentato il «Tennis in Carrozzina» in piazza Sissi a Campiglio

Pubblicato

-

Il Rotary Club Madonna di Campiglio (Distretto 2060) e il Rotary Club Cremona (Distretto 2050), rinverdendo una piacevole tradizione che risale agli anni ‘90, hanno recentemente organizzato la terza edizione della “Giornata dell’Amicizia rotariana Madonna di Campiglio–Cremona.

In piazza Sissi, nel cuore di Madonna di Campiglio, Paolo Mazzacani, Giovanni Zeni, Angelo Finini, Francesco Zola e Nazzareno Petesi, atleti della Canottieri Baldesio di Cremona, allenati da Roberto Bodini, hanno presentato il “Tennis in Carrozzina”, allo scopo di sensibilizzare la popolazione sul tema dello sport praticato da persone diversamente abili e sulla loro integrazione.

A margine del campo di gioco il presidente del Rotary Campiglio Ivano Vaglia ha presentato il Rotary Club International sottolineando l’importanza dei “Service”, come «quello odierno del Tennis in Carrozzina, che vuole sensibilizzare l’opinione pubblica sulla disabilità.» Sono poi intervenuti Alceste Bartoletti e Roberto Bodini del Rotary Cremona che nella “città del torrone” dal 2008 organizzano il Torneo Internazionale di Tennis in Carrozzina “Città di Cremona” – Canottieri Baldesio in programma dal 7 al 10 settembre 2017 con 37 iscritti «i più forti tennisti italiani e atleti da molti altri Stati».

Pubblicità
Pubblicità

Nel pomeriggio gli atleti in carrozzina della Canottieri Baldesio di Cremona e i tennisti locali, si sono confrontati nel mini torneo di “Tennis in Carrozzina a coppie miste”, sul campo regolamentare in terra rossa del Tennis Club Madonna di Campiglio in Conca Verde. Luciano Imperadori, studioso dell’antico “Privilegio di Santo Stefano di Carisolo” ha presentato video del “Passaggio di Carlo Magno da Campiglio e illustrato le ricerche storiche da lui negli ultimi 15 anni.

La “Giornata dell’Amicizia rotariana Madonna di Campiglio–Cremona” si è conclusa con la cena conviviale al Carlo Magno Hotel Spa Resort, dove sono intervenute ben 60 persone appartenenti ai Club Rotary Cremona, Crema, Brescia Est, Casal Maggiore Po, eClub Nuove frontiere, Pandino Visconteo, Soncino, Valle Sabbia, Verola – Brescia, Vignola – Castelfranco Emilia – Bazzano, Brescia Vittoria Alata, Trento e Madonna di Campiglio.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

di tendenza