Connect with us
Pubblicità

Trento

Matteo Salvini a Pinzolo: «sogno un’ Italia con più lavoro, più sicurezza e meno clandestini».

Pubblicato

-

Si attende un bagno di folla a Pinzolo sabato 26 agosto 2017, per l’arrivo di Matteo Salvini leader della Lega Nord. Arriveranno i militanti del carroccio da tutta la provincia ma anche dalle regioni vicine.

Ma ad arrivare nella località turistica della Val Rendena saranno anche normali cittadini che vogliono sentire le parole del «Capitano», da cui si attendono cambiamenti, giustizia, concretezza e pragmatismo. Matteo Salvini ha rilasciato al nostro Editore Roberto Conci una breve intervista dove parla in modo trasversale dei problemi che assillano il nostro paese rilanciando le possibili soluzioni.

Gli argomenti toccati sono stati lo «Ius Soli», «non passerà» ha detto Salvini che ha risposto con ironia alle frasi di Papa Bergoglio sulla cittadinanza agli stranieri. Sulla questione politica ha spiegato cosa divide la Lega da Berlusconi ammettendo però che solo insieme si vinceranno le elezioni di primavera.

Pubblicità
Pubblicità

Per la situazione del Trentino pare ormai assodato che Maurizio Fugatti viaggerà verso Roma e quindi difficilmente sarà il candidato governatore del centro destra trentino alle elezioni provinciale di ottobre 2018.

Dovesse incontrarlo cosa chiederebbe a Papa Francesco? 

«Lo farei volentieri e con lui mi confronterei sull’esigenza di parlare alle anime e poi su come amministrare un paese. Da lui vorrei capire come intende amministrare l’Italia». 

Pubblicità
Pubblicità

Le sue aperture al sud ormai sono cosa conclamata, è arrivato il momento della trasformazione del nome della Lega Nord?

«Il nome del movimento è l’ultimo dei miei problemi, nei fatti stiamo già dando risposte agli abruzzesi ai pugliesi ai siciliani e a molte cittadine del sud».

Oggi l’Italia è allo stremo, la crisi economica, la disoccupazione, la perdita di valori, la gestione tragica dell’immigrazione, la mancanza della sicurezza, le pensioni e mille altre cose, molte persone mi chiedono spesso come siamo potuti arrivare a questo, le volevo girare questa domanda per sapere se lei ha qualche risposta in merito?

«Siamo arrivati sull’orlo del baratro per incapacità e servilismo nei confronti dell’unione europea nata solo per ammazzare l’economia Italiana».

Il centrodestra unito è il favorito delle prossime elezioni, cosa manca per l’accordo con Berlusconi? Quali sono le cose che più vi dividono?

«Manca la sottoscrizione di un programma comune sulla legge Fornero, sulle tasse, sull’immigrazione,  sul federalismo e sul rapporto con l’Europa che va chiarito molto bene. Noi siamo infatti per la revisione di tutti i trattati europei. Stare in questa Europa non ha ormai più senso». 

Matteo Salvini Premier è una cosa possibile adesso?

«Assolutamente si, non per me ma per la squadra che rappresento e che governa Veneto Lombardia e Liguria. Voglio spostare nel resto del paese il buon governo Lombardo – Veneto, questo per me è un dovere»  

Se diventasse premier quali sarebbero le prime 3 cose che farebbe nei primi 100 giorni canonici del suo Governo?

«Via subito la legge Fornero, protezione totale dei confini e meno tasse per tutti gli italiani»

Come è possibile fermare questo esodo inarrestabile dei migranti?

«Togliendo le navi (ONG) dei vice scafisti abbiamo ridotto gli sbarchi. Ma ora bisogna decidere cosa fare per i clandestini che sono qui sul nostro territorio. Secondariamente poi è importante non fare entrare più nei porti italiani nessuna nave battente bandiera straniera ed è chiaro che i confini al Brennero a Ventimiglia ed a est vanno controllati in modo approfondito. Per ultimo si devono ridiscutere le politiche sull’immigrazione con l’Euorpa»

Lo «Ius Soli» passerà prima delle elezioni di Marzo?

«No non passerà perché la maggior parte degli italiani non lo vuole»

Euro si oppure Euro no?

«Un moneta comune per 18 economie diverse ha dimostrato di non funzionare, la nostra non è una battaglia contro l’euro ma è per dare un’uscita di sicurezza all’Italia quando l’euro non ci sarà più»

Esiste un futuro per l’Europa unita?

«O ridisegna le sue regole allora c’è un futuro, altrimenti l’Europa rimane solo come soggetto politico, culturale e sociale. L’unione Europea così come è ora è una sovra struttura anti democratica destinata a fallire a breve». 

Che idea si è fatto negli ultimi 10 anni della stampa italiana?

«Che da giornalista non mi stupisce il fatto che la stampa Italiana come libertà sia dopo il  Botswana, il Burkina Faso e il Benin» (NdR –  l’Italia è al 73° posto del su un totale di 180 Paesi come libertà di stampa ed è il fanalino di coda dell’Ue, seguita soltanto da Cipro, Grecia e Bulgaria).

Rifarebbe tutto uguale? Si riconosce un errore nella sua carriera politica?

«Errori ne sono stati fatti, ma sempre in buona fede, ma se siamo arrivati fino a qui e la gente ci riconosce di avere idee chiare e coraggio significa che siamo sulla buona strada, quindi rifarei tutto uguale». 

Veniamo al Trentino, la Lega qui cresce molto e secondo molti potrebbe essere già il primo partito. Maurizio Fugatti potrebbe guidare tutto il centrodestra Trentino? Oppure a Marzo lo chiamerete a Roma?

«Ne parlerò presto con lui, il primo obiettivo è comunque vincere le elezioni nazionali di primavera, poi al secondo posto vincere quelle amministrative di ottobre in Trentino e per la prima volta portare al governo il centrodestra»

Si risposerà a breve?

«Per il momento no, non è in programma» 

Che Italia sogna Matteo Salvini?

«Un Italia con più lavoro, più sicurezza e meno clandestini». 

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti
    Il mondo cambia in fretta, a volte più velocemente di quanto previsto. In questo senso l’arrivo del Covid ha straordinariamente accelerato tutti i processi: da quelli economici, ai naturali fino a quelli lavorativi. Il lavoro... The post Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti appeared first on Benessere […]
  • Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli
    Negli ultimi anni gli imprenditori agricoli under 35 sono aumentati del 12%. Per facilitare questa transizione verso la terra esistono possibilità come ISMEA che permette di aiutare, anche economicamente i giovani che scelgono questa strada.... The post Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli appeared first on Benessere Economico.
  • Addio alle buste delle bollette: un trucco per risparmiare
    La svolta crescente dell’online parla anche di risparmio e sostenibilità ecco perché le bollette cartacee sono ormai superate. L’arrivo del digitale ha convertito molti utenti ad entrare nel circuito delle bollette online, pagabili su rete... The post Addio alle buste delle bollette: un trucco per risparmiare appeared first on Benessere Economico.
  • Lotta all’evasione: arrivano gli “agenti 007” del fisco
    L’Agenzia delle Entrate rinforza l’organico e assume due mila “ agenti segreti” per potenziare la lotta all’evasione. Con i fondi del Recovery Fund arriveranno anche nuove assunzioni mirate proprio a rinforzare il campo della lotta... The post Lotta all’evasione: arrivano gli “agenti 007” del fisco appeared first on Benessere Economico.
  • Rivoluzione demografica, la tendenza si sposta verso la Silver Economy
    Negli ultimi decenni la struttura demografica e sociale dell’Europa e del mondo è cambiata in profondità e questa dinamica continuerà a prestare i suoi effetti anche in futuro. Per questo motivo, le istituzioni comunitarie devono... The post Rivoluzione demografica, la tendenza si sposta verso la Silver Economy appeared first on Benessere Economico.
  • Cambiamento climatico come opportunità di investimento: i settori più richiesti nei prossimi anni
    Con le esigenze dei Paesi costretti ad evolversi per adattarsi ai tempi e al mondo che si trasforma, il cambiamento climatico diventa un’opportunità di investimento a lungo termine. Un occasione per tutti di cogliere questo... The post Cambiamento climatico come opportunità di investimento: i settori più richiesti nei prossimi anni appeared first on Benessere Economico.
  • Un ponte sottomarino galleggiante: l’incredibile scommessa della Norvegia
    Un tunnel che galleggia a mezz’acqua nel mezzo di un fiordo, con macchine che sfrecciano su entrambe le direzioni e poco sotto un abisso blu profondo oltre mille metri. Si tratta della scommessa della Norvegia, un progetto avveniristico essenziale per superare il principale problema di trasporto nel Paese. Lo studio realizzato da un team di […]
  • E’ consigliabile scegliere letture rilassanti, leggere brutte notizie fa male
    Leggere cattive notizie fa male. L’espressione che descrive la tendenza di continuare a guardare e navigare ossessivamente tra le notizie cattive anche se risultano tristi scoraggianti o deprimenti è stata rinominata dall’inglesismo: Doomscrolling. Il termine è composto da due parole: “doom” che riporta a tutto ciò che è catastrofico e, “ scrolling” si riferisce al […]
  • Le foreste rinascono dai fondi del caffè
    Troppe volte siamo stati abituati a gettare cose che, a differenza dall’aspetto, possono essere davvero utili per le persone, la natura e la vita. Così come risveglia milioni di persone in tutto il mondo, esattamente lo stesso può fare con le foreste: Il caffè o meglio il suo scarto può infatti essere davvero utile per […]
  • Vigilius Mountain Resort, dove purificarsi dallo stress della vita quotidiana
    Niente automobili, nessun rumore, niente stress. Solo natura e pace. Non ci sono strade che portano al Monte San Vigilio, si arriva solo dopo una breve salita in funivia. Qui l’aria sa di larice e di libertà. L’hotel a 5 stelle vigilius mountain resort si accoccola nella natura, diviene tutt’uno con essa, così semplice e […]

Categorie

di tendenza