Connect with us
Pubblicità

Voce - Giudicarie

5.000 spettatori alla «Biroc’ race-Gp Vigo Rendena»

Pubblicato

-

Il 14 agosto 2017 oltre 5.000 persone hanno tifato e si sono accalorate per sostenere i 23 veicoli della terza “Biroc’ race-Gp Vigo Rendena” a Porte di Rendena. Un vero e proprio tifo da stadio che ha segnato il passaggio di questi goliardici e divertenti veicoli artigianali “home made” senza motore, scesi per due manche lungo i 700 metri del percorso che unisce via Marconi al Parco al Sarca, dividendosi applausi, sorrisi e l’ilarità.

Intrepidi piloti amatoriali hanno gareggiato al volante di vetture mono e biposto, alimentate solo da coraggio allo stato puro e spinte dalla sola forza di gravità.

Organizzatori, piloti e pubblico hanno vissuto ore adrenaliniche e la Pro Loco di Vigo Rendena non ha tradito le aspettative, organizzando la competizione più folle che a memoria d’uomo la Val Rendena ricordi.

Pubblicità
Pubblicità

Christian Merli, pilota e attuale leader del Campionato automobilistico europeo di cronoscalate ha aperto la gara con il “Biroc’- casco n’tera” ispirato al suo casco da gara, che per la forma ha avuto tempi lunghi di percorrenza.

A Vigo Rendena si sono viste sfrecciare auto simpaticissime, dall’inossidabile “lamera” alla “lattina Türen bier”, dalla “barca a vela Warsteiner” a bolidi giallo, nero e rosso corsa fiammante “l’asino di Maranello”, passando ai “Simpson”, alla “castorcar”, alla “fifti five Pro Loco Vigo Rendena”, alla “Kawasaki KX747”. La voglia di divertirsi è emersa con prepotenza con “la caserada Coro Carè Alto”, il “Babyroc” con bimbo e passeggino, l’aereo “Air fors uan” guidato dai presidenti Tramp e Obama, la cabinovia invernale con sciatori e sci di Campiglio “Madonna che groviglio”, la “Mario’s flauers” il van dei figli dei fiori, i mitici cavernicoli della wacky races “slag brothers”. E ancora “Rosita a Attila”, “Bob the schoolbus”, “l’ambulanza Pro Loco Villa Rendena”, “the pompiercraft” dei pompieri di Vigo-Darè. L’ambito “Trofeo Biroc’ race-Gp Vigo Rendena” è andato a “Sister in valìs”, delle sorelle Alba e Maura Gasperi a bordo di una valigia “Luis Vitton” rigorosamente «fat an Rendena».

Tutti veicoli erano a propulsione umana, progettati e realizzati per correre e strappare sorrisi.

Pubblicità
Pubblicità

Il tempo record di 1’.09’’.72 è del bolide giallo gommato monoposto “I.G.A TEAM”, tra le gommate biposto ha prevalso la ““Kawasaki KX747”. Nella categoria ruote in legno monoposto ha primeggiato “fifti five Pro Loco Vigo Rendena”, nelle biposto la “Castor car”, il “veicolo più bello è “Sister in valis”, il più simpatico “Air fors uan”.

Walter Ferrazza ha commentato la gara divertendo tutti. «Le premesse per un’edizione strepitosa c’erano tutte, afferma entusiasta Luigi Chiappani presidente della Pro Loco di Vigo Rendena. Grazie a volontari, cronometristi, Forze dell’ordine e sponsor, numeri e divertimento hanno superato ogni previsione». Questa manifestazione nata per divertirsi è stata il tormentone più gettonato delle Giudicarie.

A cura di Walter Facchinelli

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

Categorie

di tendenza