Connect with us
Pubblicità

Trento

Segantini sul grande schermo al Mart di Rovereto

Pubblicato

-

Mercoledì 19 Luglio 2017, sulla terrazza del museo Mart di Rovereto dove da pochi giorni sono iniziate le serate “cinema all’aperto”, è stato riprodotto il documentario di Francesco Fei “Segantini, Ritorno alla Natura”. Di grande impatto culturale la scelta di proiettare questo capolavoro biografico che proprio quest’anno ha vinto il Premio del pubblico della sezione arte all’ultimo Biografilm Festival di Bologna.

Segantini, il visionario artista trentino che come le montagne dei suoi luoghi natii si è elevato e contraddistinto, spesso solo, spesso tormentato, è ad oggi tra i massimi esponenti del divisionismo. Non è stata di certo una vita semplice, quella del pittore, reduce da anni di vagabondaggio trovò un tetto solo dietro le sbarre di un riformatorio dal quale tentò invano di fuggire.

Nella seconda metà del 1800, nessuno si sarebbe mai immaginato un roseo futuro per quel Segantini orfano ed impoverito, e se non fosse stato per i primi accenni di coscienza artistica che gli permearono la mente da giovanissimo, il suo destino si sarebbe compiuto in maniera decisamente diversa.

Pubblicità
Pubblicità

Il docu-film di Fei racconta non solo la vita del pittore, che spesso oscillava tra fortuna e disperazione, ma chiarisce nella maniera più incisiva il pensiero di un creativo sognatore. Ogni particolare dell’essenza di questo genio trentino viene riprodotta sul grande schermo da un team di professionisti, un team che ha puntato sull’emozione e sulla verità.
Il legame che incatena Segantini alla natura, la raffigurazione poetica di una vita di campagna reale ma allo stesso tempo idealizzata e lo spirito di un pennello guidato dall’ispirazione, sono solo alcune delle tematiche trattate nel lungometraggio.

Particolarmente interessanti le scelte stilistiche di montaggio e le particolari riprese che non smettono, per tutti i 76 minuti, di stupire e coinvolgere il pubblico. A questo proposito anche la colonna sonora di Alberto Turra ha svolto un ruolo fondamentale.

Segantini, interpretato da Filippo Timi, viene più volte ripreso in primo piano. Un susseguirsi di close-up delinea perfettamente l’espressività e la fisicità del protagonista che comunica con lo sguardo più che con le parole.

Pubblicità
Pubblicità

Non manca poi qualche caso di deep-focus, dove soggetto e sfondo vengono contemporaneamente messi a fuoco evidenziando la cura delle scenografie.

La ricostruzione della vita e delle opere del pittore passa attraverso una serie di documenti commentati dagli esperti Annie-Paul Quinsac, Franco Marrocco e Romano Turrini. Tra gli interventi d’eccezione, anche quello della nipote Gioconda Segantini.

Decisamente suggestive le riprese aeree che accompagnano il pubblico sulle cime dei monti trentini amatissimi dall’artista. Emozionanti i momenti in cui la camera segue il protagonista da dietro le sue spalle, creando così una sincera complicità con gli spettatori.

Tra le scene più incisive troviamo il bacio inaspettato e passionale che coinvolge il pittore e la modella, poi sua compagna di vita. In questo istante l’arte diventa il canale attraverso cui veicola l’amore. Altro momento significativo è quello che vede Timi in uno stato sognante, quasi sofferente, sulla riva del lago. L’espressione torchiata da pensieri esistenziali lascia nel pubblico un segno profondo.

Alternando le testimonianze degli esperti con la romanzata rappresentazione della vita personale del pittore, Fei è riuscito a trasmettere l’essenza di un artista trentino che grazie al suo straordinario talento si è conquistato un posto nel mondo.

A cura di Eleonora Postai

 

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Bagno nel vin brulè con percorso benessere alle spezie: la calda e rilassante soluzione per la stagione invernale
    Il Natale, sicuramente il periodo più luminoso e scintillante dell’anno, accompagna con sé un’atmosfera che per molti è sinonimo di famiglia, addobbi casalinghi, luci, buon cibo e mercatini accompagnati da un bicchiere del caldo vin brulè. Le persone che amano particolarmente questa bevanda, potranno vivere un’esperienza davvero unica: immergersi completamente nella bevanda alcolica speziata all’interno di […]
  • Dalle centrali solari, al recente parco eolico: Sudafrica sempre più green e sostenibile
    Sono sempre di più le nazioni in Africa che utilizzano fonti rinnovabili per coprire il fabbisogno di energia, aumentando così la possibilità di sviluppo nel rispetto dell’ambiente. A partire dal sud del continente, dove Btswana e Namibia stanno collaborando alla costruzione di alcune centrali solari con l’agenzia americana Power Africa, per arrivare a guadagnare un […]
  • L’hotel di ghiaccio più grande del mondo, Ice Hotel e il fascino temporaneo dell’arte ghiacciata
    Ogni anno dal 1990 a soli 200 km dal circolo polare articolo, prende vita l‘iconica struttura temporanea che ha fatto del ghiaccio, delle sue immense forme e della natura che lo circonda punto di forza e di incredibile successo. Si tratta dell’Ice Hotel in Svezia, l’hotel di ghiaccio più grande del mondo, che ogni anno […]
  • Hyperloop, viaggiare a 1.000 Km/h: il primo test per il treno supersonico
    Un progetto nato con un solo obiettivo: battere tutti per sviluppare il treno più veloce al mondo. Si tratta di un progetto molto ambizioso nato nel 2013 da uno scritto di Elon Musk e sviluppato negli anni da diverse realtà tra cui la Virgin. Il treno promette di viaggiare a 1.000 km/h via terra su un […]
  • L’anima del Metallo. Luce e calore in un design d’autore
    L’entusiasmo esplosivo ed elegante di Laura Giorgi non passa inosservato. Dirigente aziendale, mamma, artista partecipa al successo dell’azienda di famiglia, metalcenter con il papà Luciano e la sorella Annalisa. Il suo racconto inizia con dei ricordi: “fin da bambina sento parlare e lavoro nel mondo dei metalli. Di loro mi sono innamorata, come può succedere per […]
  • Nasce il Giardino dei Sensi, il percorso sensoriale per scoprire profumi, sapori e rumori della natura
    Ognuno dei nostri sensi ci regala una visione unica del mondo. Quello che riesce a guidare il nostro inconscio più profondo, legando la sfera emotiva con ricordi e profumi è sicuramente l’olfatto, il più antico e potente dei sensi, l’unico che può aiutare ad acquisire un benessere psicofisico per allentare la tensione. In quest’ottica, è […]
  • Tesla lancia sul mercato una tequila di lusso: l’ultima folle idea di Elon Musk
    Dal colosso Tesla, a Paypal, fino alla rincorsa verso il pianeta rosso con Space X, Elon Musk, noto imprenditore della Silicon Valley,  ha fatto della sua stravaganza, della genialità e della voglia di innovare un marchio di successo, portando sempre sul mercato progetti brillanti e vincenti. Con l’ultima idea ha invece deciso di sorprendere, abbandonando […]
  • Sostenibilità metropolitana, Taipei offre il grattacielo ruotante e autosufficiente: appartamenti disponibili a 30 milioni di dollari
    Oggi come non mai, le grandi metropoli stanno ottimizzando i propri tempi e spazi rinnovando il proprio skyline cittadino con progetti futuristici programmati per essere sostenibili, e alimentati da energie rinnovabili, quindi totalmente ad impatto zero e autosufficienti. In questa visione di architettura verde, Taipei ha costruito un incredibile torre – grattacielo residenziale ecosostenibile: l’Agorà […]
  • Amazon mette in vetrina i big del lusso: arriva la nuova piattaforma “Luxury Store”
    In uno mondo ormai sempre più digitalizzato, il noto colosso dell’ e- commerce, Amazon sta per sbarcare anche sulle piazze più lussuose, lanciando una sua personalissima piattaforma dedicata all’abbigliamento di lusso: Luxury Store. La piattaforma, che dovrebbe debuttare inizialmente negli Usa per poi allagarsi a livello internazionale, ha l’obbiettivo di attrarre i grandi distributori in […]

Categorie

di tendenza