Connect with us
Pubblicità

Voce - Giudicarie

La Primavera della Juventus dal 20 al 27 luglio a San Lorenzo in Banale

Pubblicato

-

I bianconeri hanno scelto il Trentino per il ritiro della Primavera: saranno a San Lorenzo in Banale dal 20 al 27 luglio e la notizia ha subito suscitato attesa e interesse nella località dell’ambito Terme di Comano – Dolomiti di Brenta.

Per Davide Orlandi – assessore comunale allo sport –,”San Lorenzo in Banale, uno dei borghi più belli d’Italia, con le sue particolarità paesaggistiche, storiche ed artistiche, è onorato di ospitare nell’attrezzato centro sportivo di “Promeghin” gli atleti della Juventus F.C. Primavera presenza resa possibile grazie alla stretta sinergia con Trentino Marketing e l’Apt Terme di Comano – Dolomiti di Brenta.”

“Avere ospiti giovani atleti di una società come la Juventus è motivo di soddisfazione” – dichiara la presidente dell’APT Terme di Comano Iva Berasi – che aggiunge: “L’ambiente e gli impianti sportivi sul nostro territorio favoriscono i ritiri di squadre delle più diverse discipline sportive. Alle Terme di Comano anche lo sport è diventato motivo di vacanza a cominciare dalle specialità come la mountain bike, il trekking, l’arrampicata, l’escursionismo.”

Pubblicità
Pubblicità

L’amministratore unico di Trentino Marketing Maurizio Rossini dichiara: “In questi anni il rapporto fra la dirigenza bianconera e il Trentino è sempre rimasto aperto e l’accordo raggiunto nei giorni scorsi per la formazione Primavera, tra le più quotate nella categoria, ne è la riprova. Ringraziamo l’Apt Terme di Comano e il Comune di San Lorenzo – Dorsino per il lavoro svolto in queste settimana di preparazione al ritiro.”

“Siamo molto contenti di venire in Trentino per svolgere questa prima fase della preparazione, durante la quale porremo le basi della futura stagione – ha dichiarato Gianluca Pessotto, Team Manager della Primavera -. Il ritiro sarà molto importante per affiatare questo inedito gruppo e per consentire al nuovo staff, guidato da Alessandro Dal Canto, di iniziare a conoscere i ragazzi. San Lorenzo in Banale sicuramente ci offrirà le condizioni migliori per iniziare la prossima stagione che speriamo possa essere ricca di soddisfazioni.”

I calciatori, allenati dal mister Alessandro Dal Canto, svolgeranno tutti i giorni allenamenti a porte aperte al centro sportivo “Promeghin” con ingresso gratuito. Mercoledì 26 luglio è in programma una partita amichevole contro la squadra locale Comano Fiavè.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

di tendenza