Connect with us
Pubblicità

Voce - Fiemme e Fassa

«Dolomites Vives»: al via ieri sul Sella l’apertura solo alle biciclette.

Pubblicato

-

La prima giornata di chiusura dei passi dolomitici, in realtà un’importante apertura alla sostenibilità nell’anno internazionale del turismo sostenibile, è stata un successo di pubblico, una festa collettiva che ha visto l’assessore all’ambiente Mauro Gilmozzi e gli assessori altoatesini competenti in materia di mobilità e ambiente, Florian Mussner e Richard Theiner, visibilmente soddisfatti.

Una scelta che ha, a monte, “la capacità di lavorare insieme, di costruire insieme per cogliere questa sfida e tutte le opportunità che presenta“, ha sottolineato l’assessore Gilmozzi. Anche Reinold Messner ha partecipato all’incontro, evidenziando la meravigliosa dimensione del silenzio e la potenzialità economica insita nella scelta

Primo giorno di sperimentazione del progetto ‘Dolomites Vives ieri a Passo Sella“Siamo di fronte ad un cambiamento di grande importanza, innovativo, voi siete saliti fin quassù a piedi, in bicicletta, e con le modalità che si sono sempre usate per andare in montagna. – ha evidenziato l’assessore Gilmozzi – “Con questa scelta la politica guarda avanti, noi vogliamo pensare ai cittadini del ventunesimo secolo e a quelli delle generazioni future. Sui passi dolomitici vogliamo più persone ma meno macchine. Abbiamo lavorato insieme, fra le due Province ma anche con i sindaci, i presidenti di comunità, gli operatori economici. Valorizzando questa capacità di stare insieme possiamo andare lontano e questa è solo la prima giornata di un progetto che guarda lontano, che va verso il futuro”.

Pubblicità
Pubblicità

“Dolomites vives” ha in calendario oltre a quello di ieri altri 8 appuntamenti, fino a mercoledì 30 agosto. La giornata della settimana scelta è sempre di mercoledì con chiusura alle auto dalle 9.00 alle 16.00. Le iniziative culturali, di vario genere, si svolgono nell’arena Città dei sassi di Passo Sella. Obiettivo dell’iniziativa è quello di promuovere la sensibilità verso una mobilità alternativa alle auto o alle moto, per valorizzare la sostenibilità ambientale dei passi dolomitici e lo straordinario patrimonio dell’Umanità Dolomiti UNESCO.

Fra le iniziative in programma ogni mercoledì da evidenziare i percorsi di scoperta delle Dolomiti UNESCO, dal punto di vista paesaggistico e geologico promossi dalla Fondazione Dolomiti in collaborazione con il MUSE di Trento. Ogni mercoledì partenza alle dieci dall’info point Dolomites Vives.

All’incontro di oggi, infatti, ha partecipato anche la direttrice della Fondazione Dolomiti Marcella Morandini che ha condiviso, fin da subito, il progetto Dolomites Vives. Tanta la gente arrivata al passo con la bicicletta, a piedi, qualcuno anche con la moto elettrica. L’oste di Corvara Michil Costa organizzatore, peraltro, della Maratona Des Dolomites, ultima edizione, la 31esima, disputata domenica scorsa, è arrivato al Passo da Plan de Gralba con la bicicletta Bismark, per chi non la conoscesse quella con un enorme ruota anteriore e una piccolissima posteriore.

Organizzatori operativi dell’evento le due società di marketing della Provincia autonoma di Trento e di Bolzano e le Aziende per il Turismo della Val di Fassa, della Val Gardena, della Val Badia. I tre direttori delle ApT hanno partecipato attivamente all’evento a partire da Andrea Weiss, direttore di Fassa. Anchela Procuradora del Comun General de Fascia, Elena Testor, è salita al Passo Sella insieme all’assessore Gilmozzi.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Arriva la Pasqua: ecco alcune facili ricette salate!
    Mentre si avvicina la Pasqua e l’Italia è ancora chiusa in casa a causa dell’emergenza sanitaria dettata dalla diffusione di Covid-19, cosa si può fare per passare il tempo? Se si è stufi di passare le giornate a pulire, studiare o guardare film, cosa c’è di meglio di preparare qualche piatto veloce e sfizioso? A […]
  • Gli oceani potrebbero tornare puliti in soli 30 anni
    Nonostante la grave crisi climatica mondiale che cerca soluzione e aiuto negli studi e nelle università di tutto il mondo, ogni tanto sembra che nella speranza di fare sempre meglio si stia imboccando la strada giusta. A confermarlo è un report condotto da un gruppo internazionale di ricercatori della King Abdullah Univeristy of Science and […]
  • Che Pasqua sarebbe senza la torta di carote?
    Conosciuta negli Stati Uniti come “Carrot Cake”, la torta di carote e noci è sicuramente uno di quei piatti che tuti dobbiamo assaggiare almeno una volta nella vita. E quale periodo può essere il più adatto, se non le vacanze di Pasqua? Adorata da grandi e piccini, in realtà, la torta di carote non ha […]
  • Dalla città al bosco: Gli incredibili benefici di vivere con la natura
    Nelle città le persone vivono in condizioni artificiali, più o meno distanti da tutto ciò che sarebbe ideale per loro, circondati da un paesaggio interamente costruito caratterizzato da luci, folla e rumore, in cui tutto richiede scelte, decisioni e velocità. Nonostante la vita urbana comporti in sé anche numerosi vantaggi, sempre più persone tendono ad […]
  • Scuole chiuse e Coronavirus: Carabinieri consegnano i libri a casa
    Da qualche settimana sono in atto i severi controlli lungo le strade e nei centri città di tutta Italia da parte delle forze dell’ordine per il rispetto delle prescrizioni imposte dal Governo per il contenimento della diffusione del Covid – 19. In particolare, i Carabinieri della Provincia di Sondrio, oltre a sorvegliare gli automobilisti e […]
  • Plasma dei pazienti guariti per guarire dal Coronavirus: la prima sperimentazione a Pavia
    Ogni giorno da settimane ormai, la Protezione Civile oltre a citare i nuovi casi positivi da Coronavirus, comunica anche il numero ultimamente sempre più crescente delle persone guarite dal Covid- 19. Avendo la consapevolezza che il vaccino è ancora lontano e in fase di sperimentazione, fino ad ora le cure adottate negli ospedali italiani, si […]
  • Coronavirus: gli italiani si aiutano con la “spesa sospesa”
    Le giornate difficili che l’Italia sta percorrendo, vengono straordinariamente vissute e affrontate con spirito di comunità da tutto il Paese, sia attraverso donazioni di privati ed aziende per alleggerire il carico economico della sanità, sia attraverso particolari iniziative solidali per aiutare le famiglie che si trovano in maggiore difficoltà. La nuova frontiera della solidarietà fonda le […]
  • Da Valentino ad Armani: la moda italiana unita contro il Coronavirus
    In un momento in cui tutte le attività commerciali ed economiche del Paese risultano paralizzate, sono molte le iniziative solidali per fronteggiare la difficile situazione causata dall’epidemia sanitaria. Da Valentino a Gucci fino ad Armani: ora, anche i grandi nomi del mondo della moda, uniti da obbiettivi comuni, hanno deciso di reagire mobilitandosi per lavorare […]
  • Ricette di Pasqua: golosità per grandi e piccini
    Per non passare le giornate nella noia, lavorando o cercando di far passare il tempo ai bambini, sul web sono presenti moltissime ricette adatte a chiunque abbia voglia di passare un pomeriggio in cucina, divertendosi e magari senza dimenticare di mostrare un pizzico di spirito pasquale! ARANCINI PROSCIUTTO E MOZZARELLA Con il fritto sta bene […]

Categorie

di tendenza