Connect with us
Pubblicità

Trento

Tensioni nel Meetup Trentino, Robbi: «state tranquilli, è normale»

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

È notizia di oggi che i 5 Stelle trentini siano in preda a controversie interne. I dissidi che erano già nell’aria da parecchio, si sono poi concretizzati durante il Meetup Trentino 5 Stelle che ha avuto come punto focale il programma per le prossime Provinciali. Non poteva mancare l’intervento di Gian Piero Robbi, ex 5 stelle, che alla notizia delle prime schermaglie tra attivisti, interviene per dire la sua.

Sempre in questa occasione, anche i forti contrasti tra i due esponenti di spicco Riccardo Fraccaro e Filippo Degasperi, si sono confermati, soprattutto in merito al reddito di cittadinanza.

Insomma – sostiene Robbi -, pare che questo meetup dei 5 stelle è stato veramente turbolento, con competizioni interne per la scelta dei candidati spesso connotate da gelosie personali e dissapori tra i vari attivisti, in particolare con Degasperi al centro di una forte contestazione mossa da un attivista che lo accusa di scarso impegno sul tema della trasparenza nelle istituzioni.

Pubblicità
Pubblicità

Ma è normale che ci sia tutto questo trambusto in seno ai 5 Stelle del Trentino?Da ex grillino proverò a dare una risposta.”

Innanzitutto è normale che inizino ad esserci malumori e dissapori in vista delle Provinciali e delle elezioni nazionali che poi si trasformano nelle varie ‘graticole’, ovvero quel sistema che permette di scegliere i propri candidati da mandare nelle istituzioni.

Per la verità questo andazzo nel Meetup c’è sempre stato, state tranquilli, io stesso come altri ho assistito a riunioni dove si urlava e quasi si veniva alle mani, ecco perché ho deciso di lasciarli. Per cui quello che sta accadendo in questi giorni non è di certo una novità, anzi è solo una conferma del modo di fare di questo gruppo.

Pubblicità
Pubblicità

Perché succede tutto questo tra i 5 Stelle del Trentino?

La risposta anche in questo caso è molto semplice, quasi scontata: perché all’interno del Meetup non ci sono ‘veri grillini’, ovvero quelle persone che mettono davanti le idee e non gli interessi personali.

Del resto l’abbiamo visto in questi anni. Troppi interessi personali, gruppi, gruppetti, correnti ecc., proprio come un partito normale. Ecco perché ho lasciato.

Troppi personaggi ambigui che non dovrebbero stare all’interno del gruppo, personaggi che hanno un influenza straordinaria verso altri attivisti, componenti che non hanno il coraggio di metterci la faccia e lavorano nelle retrovie mettendo zizzania…

La conferma di tutto ciò infatti, la troviamo proprio nel numero degli aderenti del Meetup che è fermo da anni. Ecco perché ho lasciato.

I veri ‘grillini’ non ci sono più – conclude Robbi -, gli attivisti si sono evoluti in un qualcosa che fanno crescere solo e soltanto le tasche di quelli che vengono eletti, perché non tutti rimborsano, ‘ricordatelo’. Ecco perché ho lasciato.

I “talebani” (passatemi il termine), quelli che ti mortificano, ti attaccano e ti gettano fango perché ti permetti di avere un idea leggermente contraria, queste persone vanno messe al bando. Lo ribadisco: ecco perché ho lasciato.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento3 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

eventi3 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

Alto Garda e Ledro3 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica2 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Trento3 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Società4 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

Le Vignette di Fabuffa4 settimane fa

Il 51% degli adolescenti italiani non capisce un testo scritto. Una scuola che fa acqua da tutte le parti

Politica2 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Rovereto e Vallagarina3 settimane fa

Rovereto, continuano gli atti vandalici: prese di mira le auto parcheggiate

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza