Connect with us
Pubblicità

Trento

Un giorno in più di Consiglio in aula il mese prossimo (18 luglio), per discutere solo di mozioni

Pubblicato

-

​​In luglio il Consiglio provinciale si riunirà in aula una giornata in più oltre alle sette già previste dal calendario dell’assemblea legislativa, per discutere solo di mozioni. Lo ha deciso oggi la conferenza dei capigruppo su richiesta di Fugatti (Lega), Fasanelli (Misto) e Borga (Civica Trentina).

La seduta aggiuntiva dedicata alle proposte di mozione avrà luogo martedì 18 luglio. Questo perché nella sessione del 5 e 6 di luglio l’esame di 6 disegni di legge occuperà quasi tutto il tempo a disposizione, mentre le altre date del mese sono già impegnate da lavori di commissione. Inoltre nelle ultime 5 giornate in aula prima della pausa estiva, dal 24 al 28 luglio, in Consiglio ci sarà solo spazio per il bilancio di assestamento proposto dalla Giunta per il 2017, insieme al rendiconto 2016 e al Def, il Documento di economia e finanza di quest’anno.

In particolare, la convocazione relativa alle giornate di mercoledì 5 e giovedì 6 luglio, proposta dal presidente Dorigatti e approvata dai capigruppo, vede all’ordine del giorno, dopo il question time, l’assestamento del bilancio di previsione proposto dal Consiglio provinciale, la relazione sull’attività svolta dal Difensore civico nel 2016 e altri 5 punti, tutti riguardanti disegni di legge di cui occorre concludere l’iter.

Pubblicità
Pubblicità

Ai punti 4 e 5 i primi due ddl sono di Borga, per alzare la soglia di candidabilità dei sindaci fissata dalla riforma istituzionale del 2006, e di Fasanelli per incentivare il recupero degli alloggi di risulta dell’Itea.

Il punto 6 all’ordine del giorno comprende due ddl, firmati rispettivamente dall’assessore Zeni e dal consigliere Degasperi del M5stelle, volti alla creazione di una rete di sorveglianza epidemiologica e veterinario aziendale.

Seguirà, al punto 7, l’esame del testo “Riduzione degli sprechi, recupero e distribuzione delle eccedenze alimentari e non alimentari e dei prodotti farmaceutici“, con modifica delle connesse normative provinciali, che unifica i tre disegni di legge presentati al riguardo da Avanzo del Patt, Viola di Progetto Trentino e Civico del Pd. Ultimo punto all’ordine del giorno: il disegno di legge sulla promozione e tutela dell’attività di panificazione proposto da Mario Tonina e dagli altri consiglieri dell’UpT.

Pubblicità
Pubblicità

Quanto infine al calendario dei lavori in aula per l’esame del rendiconto provinciale 2016, dell’assestamento del bilancio annuale 2017 e del Def, il presidente Dorigatti ha preannunciato ai capigruppo che l’approvazione di questi testi da parte della Giunta è prevista il 30 giugno, mentre la Prima Commissione ne discuterà il 10 e 11 luglio. Poi il 20 luglio alle 12.00 scadrà il termine per la presentazione degli emendamenti ed altri emendamenti agli emendamenti si potranno depositare entro mezzogiorno del 24 luglio.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro
    Dopo l’ok ufficiale da parte dell’Unione Europea, i contributi a fondo perduto per le P.Iva disposti dal Decreto Sostegni Bis vengono sbloccati e arriveranno entro l’anno. I dettagli della misura Il sostegno finanziato con 4,5... The post P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti
    Con l’avvicinarsi delle festività si incomincia a parlare di Bonus Natale, una misura di sostegno al reddito introdotta dalla legge finanziaria del 2001 e rifinanziata nell’ultimo decreto legge. Si tratta quindi di un voucher, erogato... The post Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti appeared first on Benessere Economico.
  • Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa
    Anche nel mese di ottobre il tasso di inflazione ha continuato a salire. In particolare, per il quarto mese consecutivo l’ISTAT ha registrato una crescita più alta di quanto previsto in precedenza. L’aumento del prezzo... The post Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa appeared first on Benessere Economico.
  • Cybersicurezza, forte carenza nel settore: i profili più richiesti
    L’accelerazione verso un mondo sempre più digitalizzato ha portato come conseguenza anche ad un aumento della criminalità online. Nei primi mesi del 2021 l’Italia è stata uno dei Paesi al mondo più colpito dalle minacce... The post Cybersicurezza, forte carenza nel settore: i profili più richiesti appeared first on Benessere Economico.

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

di tendenza