Connect with us
Pubblicità

L'interrogazione

Unione Famiglie Trentine colonizzata dal PATT: ha senso continuare con contributi per la solidarietà internazionale?

Pubblicato

-

L’Unione delle Famiglie Trentine all’Estero (UTFE) era nata oltre 40 anni fa per garantire momenti ed iniziative di solidarietà internazionale in particolare verso i discendenti degli emigrati trentini.

In questa logica ha operato fino ad un paio di anni fa, quando con la presidenza della dott. Giorgia Pezzi, esponente di spicco del PATT, di fatto sembra aver mutato rotta rinunciando ad attività di solidarietà internazionale, di fatto preferendo svolgere piccole iniziative locali di stampo pseudo culturale.

Ne è la riprova la rinuncia, voluta dalla presidente (ora scaduta e sostituita) ad un progetto per la costruzione di una casa di accoglienza per bimbi, figli di madri in grave difficoltà, che era già stato avviato a Machagai (Chaco) in collaborazione con quel Comune ed altri organismi locali.

Pubblicità
Pubblicità

Per essere chiara sul nuovo corso dell’Utfe la presidente ha addirittura restituito 35 mila euro che erano stati messi a disposizione dalla Regione.

Su questa situazione ora è intervenuto nuovamente il consigliere provinciale di Agire, Claudio Cia, che in una interrogazione chiede se, alla luce del nuovo corso e della trasformazione dell’Ufte in una specie di succursale del PATT per iniziative elettorali in Trentino, siano giustificati i finanziamenti dati all’Utfe dalla Provincia per sostenere attività di solidarietà internazionale e sostegno ai nostri emigrati all’estero. Legittima – dice Cia – la decisione dell’Utfe di rinunciare alla sua missione principale, ma in questo caso che senso hanno allora i finanziamenti concessi ad hoc dalla Provincia?

A fronte di questo tentativo di modificare le finalità dell’Ufte una parte dei consiglieri si era opposto, arrivando alla convocazione di un’Assemblea straordinaria, in data 11 marzo 2017, che aveva sfiduciato la presidente e tutto il Cda e alla successiva convocazione dell’Assemblea di data 27 aprile per la nomina del nuovo direttivo.

Pubblicità
Pubblicità

In questo lasso di tempo, la presidente, seppur sfiduciata, convocava in data 24 marzo il Cda sfiduciato, e nonostante l’impossibilità di aprire i lavori (solo tre consiglieri su nove erano presenti) ha fatto nominare seduta stante due nuovi consiglieri, procedendo all’approvazione del bilancio consuntivo 2016 e preventivo 2018, approvando i verbali delle sedute precedenti. Su quanto accaduto Cia parla ironicamente di «golpe “trentino-tirolese”».

Claudio Cia riporta inoltre con dovizia di dettagli come il nuovo direttivo sia composto in maniera eclatante da membri di spicco del PATT, alcuni con ruolo dirigenziale: si pensi al nuovo Presidente Mauro Verones, nel Consiglio del PATT nonché dipendente dello stesso gruppo consiliare provinciale, o a Simone Marchiori, nientemeno che giovane vicesegretario politico del PATT dato già come candidato alle prossime elezioni nazionali, o a Daiana Boller, responsabile del movimento femminile del PATT o ad Alessio Osele, fresco di nomina nel direttivo della sezione PATT di Trento.

«In tal modo – scrive il consigliere di Agire – la dirigenza del PATT ha raggiunto un preciso obiettivo: quello di avere nell’Unione delle Famiglie Trentine all’Estero la longa manus del partito».

Cia sollecita a questo punto una verifica sulla legittimità degli ultimi atti dell’Unione e sulla validità dei documenti contabili presentati negli ultimi due anni in Provincia quali giustificativi per la richiesta di contributi, nonché chiede la sospensione dei contributi pro futuro.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE!
    Le soluzione di YWN – la rete nazionale delle imprese Il mondo del lavoro è oggi tormentato da una miriade di problemi ulteriormente aggravati dalla pandemia che ci accompagna ormai da quasi due anni. La... The post RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE! appeared first on Benessere Economico.
  • IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA
    La motivazione del personale strategia centrale nel business plan della ripresa. Condividere sorrisi, esperienze, riflessioni per consolidare lo spirito di squadra e la voglia di normalità negli ambienti di lavoro diventa oggi la leva principale... The post IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA appeared first on Benessere Economico.
  • Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti
    Dal 1 ottobre, come annunciato, sono scattati gli aumenti in bolletta per gas ed elettricità rispettivamente del 14,4% e del 29,8% per la famiglia tipo. Per contenere l’emergenza, il Governo ha stanziato oltre 3 miliardi... The post Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti appeared first on Benessere Economico.
  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]
  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]

Categorie

di tendenza