Connect with us
Pubblicità

Trento

Claudio Cia dona 14 mila euro alle famiglie bisognose

Pubblicato

-

Supera il primo anno di vita il “fondo famiglia” del consigliere provinciale Claudio Cia, che aveva scelto di destinare 1.000 euro mensili della sua indennità per famiglie in situazioni di bisogno.

Ammontano a 14.000 euro i fondi accantonati finora dal consigliere e praticamente tutti assegnati: 6.332 euro (45,2%) per il pagamento di utenze di famiglie in grandi difficoltà economiche e 7.663 euro (54,7%) per affitti che hanno evitato terribili sfratti. 

L’idea del consigliere di Agire era nata nel maggio 2016 al momento dell’approvazione della legge regionale che permette ai consiglieri che lo volessero di rinunciare a parte o a tutta l’indennità.

Pubblicità
Pubblicità

In quell’occasione era stato però bocciato l’emendamento dello stesso Cia che avrebbe permesso di destinare le somme di eventuali rinunce al Fondo regionale per le famiglie e l’occupazione.

Ipotetiche rinunce dei consiglieri tornerebbero quindi “nel calderone” della Regione, cosa che non ha mai convinto il consigliere di Agire, che a quel punto ha deciso di creare un piccolo fondo “fai da te” per pagare utenze e affitti a favore di persone debitrici per difficoltà economiche, documentando la destinazione delle somme in una apposita pagina del suo sito internet.

«Come rappresentante in Consiglio provinciale le principali richieste che mi vengono fatte sono quelle di sobrietà e trasparenza, e per me è importante dare un segno di come la politica possa fare la sua parte ponendosi dei limiti, dando un segnale concreto di vicinanza a chi si trova in difficoltà in questo periodo di crisi». – scrive Cia.

«Non è un fondo di beneficenza – ci tiene a precisare il consigliere di “Agire” –, ma un modo per restituire con una precisa finalità una parte di indennità che percepisco in quanto rappresentante nel Consiglio della Provincia. A chi mi chiede perché non destinare tale cifra molto più comodamente a qualche associazione, rispondo che per me è un’opportunità in più di rimanere a contatto con i bisogni reali della gente senza delegare, oltre a evitare possibili strumentalizzazioni».

«Per me è importante incontrare chi chiede un aiuto – spiega Cia -, per valutare la possibilità di soluzioni che possano dare risposte non solo momentanee alla situazione di difficoltà. Nelle ultime settimane ho dovuto indirizzare molte famiglie verso appositi enti e servizi, in quanto la loro situazione era particolarmente grave da non essere risolvibile con un aiuto una tantum».

«Il mio è un piccolo sostegno che non risolve per magia i problemi – conclude il consigliere -, ma può quantomeno dare un sollievo a una situazione di difficoltà economica. Nonostante siano i primi giorni del mese, il budget a disposizione è praticamente già esaurito a causa delle numerose richieste, e questo mi ricorda che c’è sempre più povertà diffusa, seppur celata dalla riservatezza trentina».

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE!
    Le soluzione di YWN – la rete nazionale delle imprese Il mondo del lavoro è oggi tormentato da una miriade di problemi ulteriormente aggravati dalla pandemia che ci accompagna ormai da quasi due anni. La... The post RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE! appeared first on Benessere Economico.
  • IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA
    La motivazione del personale strategia centrale nel business plan della ripresa. Condividere sorrisi, esperienze, riflessioni per consolidare lo spirito di squadra e la voglia di normalità negli ambienti di lavoro diventa oggi la leva principale... The post IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA appeared first on Benessere Economico.
  • Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti
    Dal 1 ottobre, come annunciato, sono scattati gli aumenti in bolletta per gas ed elettricità rispettivamente del 14,4% e del 29,8% per la famiglia tipo. Per contenere l’emergenza, il Governo ha stanziato oltre 3 miliardi... The post Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti appeared first on Benessere Economico.
  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]
  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]

Categorie

di tendenza