Connect with us
Pubblicità

Trento

Sigaretta elettronica: fenomeno in aumento, oltre 2.000 in Italia i negozi «Svapo»

Pubblicato

-


Dai dati facilmente reperibili in rete emerge che nel 2015 il giro di affari della sigaretta elettronica è stato intorno ai 10 miliardi di dollari: il 56% proveniente dagli USA, il 12% dal Regno Unito e il 21% diviso tra Cina, Francia, Germania, Italia e Polonia.

In Italia il numero di vapor (o Svapo) cresce di giorno in giorno, nonostante il divieto di vendita ai minorenni e di utilizzo nelle scuole stabilito oggi dal ministro Lorenzin.

L’Anafe, l’Associazione nazionale fumo elettronico, ha stabilito che i negozi svapo italiani sono circa 2.000, anche se il numero potrebbe essere più alto a causa della grande crescita del franchising in questo settore.

Pubblicità
Pubblicità

In Trentino sono oltre 20 i negozi specializzati, concentrati a Trento, Lavis, Pergine e basso Trentino. 

Le percentuali di vendita in futuro potrebbero variare anche a causa dell’introduzione di sistemi alternativi di rilascio di nicotina, lanciati dall’industria del tabacco, che scaldano ma non bruciano il tabacco. Infine il mercato è anche caratterizzato dal fatto che si possono acquistare separatamente i componenti base risparmiando rispetto ai flacconi preconfezionati, i quali, se contengono nicotina non possono superare i 20 mg/ml.

Il d.lgs 6/2016 stabilisce che sono vietate pubblicità e vendite on line per le sigarette elettroniche e ricariche di liquido registrate come prodotti correlati del tabacco. Inoltre i prodotti commercializzati devono essere a prova di manomissione, comprese le ricariche per le quali sono previsti specifici requisiti di sicurezza e qualità. Su confezioni unitarie ed eventuale imballaggio esterno dovranno essere presenti l’avvertenza «Prodotto contenente nicotina, sostanza che crea un’elevata dipendenza. Uso sconsigliato ai non fumatori» e la raccomandazione di tenere l’apparecchio fuori dalla portata dei bambini.

Pubblicità
Pubblicità

Sigarette elettroniche e contenitori, inoltre, non possono essere venduti ai minori e il distributore dovrà eventualmente chiedere all’acquirente un documento d’identità.

Durante il famoso programma “Le iene” viene affermato da Viviani che la sigaretta elettronica fa meno male della sigaretta normale…e chi ha investito denaro ora vede i propri affari crollare …per sospetti di rischi alla salute e non certezze.

Questa riflessione è molto interessante in quanto le leggi come regolamentare la sigaretta elettronica ci sono, basterebbe applicarle. Forse sarebbe interessante modificare i canali di vendita come ad esempio i liquidi con nicotina solo in farmacia e sotto prescrizione medica in quanto vietati ai minori e tutto il resto vendibile anche nei negozi specializzati.

Sarebbe un pò come i prodotti a banco delle farmacie che si trovano anche nei supermercati e quelli con ricetta medica che si trovano solo in farmacia. Lasciare ai venditori dei negozi svapo l’onere di chiedere ai ragazzi la carta d’identità evidentemente non funziona in quanto, anche se magari viene fatto, basta avvicinarsi a qualsiasi tabaccheria, distributore automatico o negozio svapo per vedere che un diciottenne compra e fuori un gruppetto di minorenni che aspetta.

Come superare questo impasse? Senz’altro dirottare prodotti con nicotina solo in farmacia, ma anche il ruolo della famiglia diventa fondamentale, in quanto è bene porre particolare attenzione ai propri figli, conoscere i pro e i contro dell’e-cig.

I genitori devono essere coscienti che non è più come un tempo in cui era facile scoprire se il proprio figlio fumava perché l’odore era inequivocabile. Oggi gli odori sono diversi e possono confondere diminuendo o addirittura eliminando i dubbi dei genitori sull’eventuale utilizzo di nicotina e/o altre sostanze psicoattive particolarmente pericolose.

D.ssa Marica Malagutti – Psicoterapeuta – Psicodramma Psicoanalisi  –Psicologa Forense – Specializzazione in Diritti Umani Cooperazione allo Sviluppo

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • L’idea di rifugio si evolve in sostenibilità, design e tradizione
    Il giusto equilibrio tra sostenibilità, design e tradizione prende forma grazie all’innovativo progetto di due architetti italiani che, reinterpretando l’idea tradizionale di rifugio hanno progettato e realizzato “ The Mountain Refuge”. Si tratta di una piccola capanna modulare dalla forma semplice e minimale che vuole rievocare l’archetipo tradizionale mediante composizioni innovative e contemporanee. La struttura […]
  • Lindt realizza il sogno di ogni bambino: apre in Svizzera la Home of Chocolate
    La Lindt Home of Chocolate, in italiano “Casa del Cioccolato“, avrebbe dovuto aprire le porte al pubblico lo scorso maggio ma, a causa della pandemia di Covid-19 che sta ancora affliggendo la popolazione mondiale, Lindt ha dovuto rimandare questo dolce e atteso appuntamento al 10 settembre 2020. Questa Casa del Cioccolato, situata nella sede di Lindt& Sprüngli […]
  • Internet supera i confini del deserto con 30 palloni aerostatici
    Dal mondo della tecnologia arriva il primo passo verso una società più equa. Il 4G supera i confini del deserto e arriva in Kenya grazie a 30 palloni aerostatici alimentati ad energia solare per garantire una copertura di rete a 14 contee keniote altrimenti isolate. L’iniziativa è frutto di un accordo tra la compagnia telefonica […]
  • Percorso Kneipp: concludere le vacanze in Trentino in totale relax
    La strana e tanto discussa estate 2020 sta per giungere al termine. E, se ci si trova in Trentino Alto-Adige, cosa si può fare per concludere al meglio la propria vacanza? Una delle tappe da non perdere è sicuramente il Percorso Kneipp, Centro situato in Val di Rabbi, per la precisione nella Frazione S. Bernardo. Il […]
  • In Giappone trionfano le vacanze covid – Free, di girare il mondo su un aereo ma con la realtà virtuale
    Per ottemperare alle rigide restrizioni imposte per abbattere la pandemia da Coronavirus garantendo contemporaneamente l’emozione del viaggio in aereo, una compagnia aerea giapponese ha riconvertito la propria offerta proponendo ai clienti  eccentriche vacanze virtuali a bordo di aerei finti con occhiali per la realtà virtuale. L’ideatrice di questo stravagante progetto è la Tokyo First Airlines, che permette […]
  • Si viaggerà ad idrogeno anche in Italia: dal 2021 al via i nuovi treni
    Negli ultimi anni, le soluzioni green per il trasporto pubblico si sono moltiplicate e concretizzate sempre di più attraverso la produzione di treni riciclabili a basse emissione oppure con l’entrata in servizio di Bus ibridi. A questo si aggiunge l’ultimissimo accordo siglato tra uno dei maggiori colossi di infrastrutture energetiche, Slam e una delle più […]
  • La Nasa riprogramma la strada verso la Luna testando “il razzo più potente di sempre”
    Dopo l’ultima missione di Apollo del 1972, l’agenzia aerospaziale americana Nasa si prepara a riportare l’uomo sulla Luna, testando nel deserto di Utah quello che ha definito “ il razzo più potente di sempre”, lo Space Launch System. Questo razzo farà parte della missione Artemide che in un solo lancio riuscirà a portare l’equipaggio insieme […]
  • Petit Pli: il vestito che cresce insieme ai bambini
    I bambini crescono rapidamente e spesso i loro vestitini hanno vita molto breve diventando stretti o troppo piccoli. Un’ulteriore costo che incide sulle tasche delle famiglie e dell’ambiente. A risolvere questo problema ci ha pensato il designer Ryan Yasin attraverso dei tessuti elastici che adattandosi perfettamente al corpo riescono a coprire ben 6 differenti taglie. […]
  • Scuole sanificate con robot a raggi UV: in Gran Bretagna le scuole sono a prova di virus
    Mentre in Italia ci si interroga ancora su come e quando aprire le scuole in vista dei rientri in classe degli studenti, in alcuni Istituti della Gran Bretagna anche la robotica entra in servizio per accelerare e favorire il rientro in sicurezza di bambini e ragazzi. Infatti, nelle ultime settimane per rendere tutte le superfici […]

Categorie

di tendenza