Connect with us
Pubblicità

Voce - Alto Garda e Ledro

Celebrata a Riva del Garda la Festa della Repubblica

Pubblicato

-

Davanti a un’ampia rappresentanza delle istituzioni, delle forze dell’ordine, delle associazioni e della comunità, il sindaco ha voluto iniziare ricordando due rivani recentemente scomparsi, Osvaldo Dongilli e il giovanissimo Leonardo Reigl. «Perché la Festa della Repubblica è sì una festa – ha detto il sindaco – ma per la comunità rivana giunge quest’anno in un momento di dolore e di lutto, e in un sentimento di grave perdita che ci lascia tutti sgomenti. Due persone diverse che in modo diverso erano accanto a noi, e che ora non ci sono più, scomparse d’improvviso, lasciando un senso di profondo vuoto».

Quindi il sindaco ha letto alcuni passi del discorso che il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha tenuto davanti ai prefetti: «Nella ricorrenza della Festa della Repubblica – ha letto il sindaco – desidero rivolgere un grato saluto a quanti svolgono pubbliche funzioni al servizio delle comunità, chiamati a tradurre la scelta repubblicana nell’esercizio quotidiano dei principi e valori costituzionali. Nei diversi contesti territoriali voi siete impegnati a garantire la coesione sociale e istituzionale e la sicurezza dei cittadini. Il buon andamento delle Amministrazioni locali è garanzia della dialettica democratica rispetto a possibili tentativi di intimidazione o condizionamento. Vanno affermati con forza i principi di uguaglianza e pari opportunità contro ogni discriminazione e per la difesa dei diritti delle donne, dei minori e delle persone svantaggiate. Le intollerabili piaghe del femminicidio, della violenza di genere, del bullismo possono essere contrastate non soltanto attraverso l’impiego degli strumenti di prevenzione previsti per legge, ma anche con iniziative di educazione e di sensibilizzazione per le quali è utile il coordinamento tra istituzioni e amministrazioni diverse».

«Gli eventi sismici che hanno colpito i territori dell’Italia centrale, aggravati dalle eccezionali avversità atmosferiche che si sono accanite su quelle popolazioni, hanno inferto una ferita al cuore del Paese, sollecitandolo a preservare al meglio l’assetto dei nostri territori, e a mantenere vigile ed efficiente il sistema di protezione civile, che vive dell’impegno sinergico di molteplici componenti pubbliche e private. La difficile gestione dell’emergenza sismica ha evidenziato la necessità che la collaborazione fra livelli di governo sia sempre operosa e solidale, e lo stesso spirito deve accompagnare le azioni volte alla ricostruzione di quelle aree: priorità nazionale che non può conoscere arretramenti».

PubblicitàPubblicità

«Nel soccorso e nell’accoglienza dei migranti – ha poi detto il sindaco Mosaner, riportando le parole del presidente Mattarella – nonché nei complessi e indispensabili processi di integrazione, ci si prodighi nel favorire il dialogo con le comunità locali e, nell’ascolto reciproco, promuovere le condizioni di una convivenza serena e rispettosa della legalità e delle dignità umana. Il bene della sicurezza, talvolta percepito come minacciato, appartiene a tutti, e tutti abbiamo il dovere di contribuirvi con comportamenti orientati alla legalità e all’interesse generale. L’attività svolta dalla magistratura e dalle forse di polizia per contrastare i fenomeni delinquenziali va sostenuta, insieme con i sindaci, da una rete di iniziative in grado di garantire la vivibilità dei luoghi e di rimuovere i fattori di disagio e di esclusione sociale che possono favorire l’illegalità diffusa. Alla serenità dei cittadini contribuisce la consapevolezza dell’elevato impegno profuso dagli apparati dello Stato per la lotta al terrorismo e per la sicurezza dei luoghi pubblici, anche attraverso attività coordinate di prevenzione e di intelligence. Il contrasto alla criminalità organizzata, alla corruzione e al malaffare, che vede lo Stato intervenire anche con gli strumenti di prevenzione amministrativa più avanzata, richiede un convinto coinvolgimento etico e culturale, in grado di contrastare elusione di regole e logiche di appartenenza. Le azioni a difesa della legalità nelle attività economiche varranno anche a rafforzare la volontà di questi imprenditori che, non rinunciano al loro futuro in Italia, contribuiscono alla ripresa economica e occupazionale del Paese. Con questi auspici a voi e a tutti auguro buona Festa della Repubblicana».

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Plasma dei pazienti guariti per guarire dal Coronavirus: la prima sperimentazione a Pavia
    Ogni giorno da settimane ormai, la Protezione Civile oltre a citare i nuovi casi positivi da Coronavirus, comunica anche il numero ultimamente sempre più crescente delle persone guarite dal Covid- 19. Avendo la consapevolezza che il vaccino è ancora lontano e in fase di sperimentazione, fino ad ora le cure adottate negli ospedali italiani, si […]
  • Coronavirus: gli italiani si aiutano con la “spesa sospesa”
    Le giornate difficili che l’Italia sta percorrendo, vengono straordinariamente vissute e affrontate con spirito di comunità da tutto il Paese, sia attraverso donazioni di privati ed aziende per alleggerire il carico economico della sanità, sia attraverso particolari iniziative solidali per aiutare le famiglie che si trovano in maggiore difficoltà. La nuova frontiera della solidarietà fonda le […]
  • Da Valentino ad Armani: la moda italiana unita contro il Coronavirus
    In un momento in cui tutte le attività commerciali ed economiche del Paese risultano paralizzate, sono molte le iniziative solidali per fronteggiare la difficile situazione causata dall’epidemia sanitaria. Da Valentino a Gucci fino ad Armani: ora, anche i grandi nomi del mondo della moda, uniti da obbiettivi comuni, hanno deciso di reagire mobilitandosi per lavorare […]
  • Ricette di Pasqua: golosità per grandi e piccini
    Per non passare le giornate nella noia, lavorando o cercando di far passare il tempo ai bambini, sul web sono presenti moltissime ricette adatte a chiunque abbia voglia di passare un pomeriggio in cucina, divertendosi e magari senza dimenticare di mostrare un pizzico di spirito pasquale! ARANCINI PROSCIUTTO E MOZZARELLA Con il fritto sta bene […]
  • Torino: l’evento è annullato, ma la primavera regala i 100 mila protagonisti
    Da nord a sud l‘effetto del Coronavirus in Italia e, quindi, delle misure restrittive adottate dal Governo per contenere la pandemia, mostrano intere città, strade, paesi e stazioni completamente deserte, costringendo a casa milioni di persone e lasciando la primavera l’unica ad essere libera di proseguire indisturbata il suo naturale percorso. Come molte attività commerciali, […]
  • Ricette di Pasqua semplici e veloci, da fare in compagnia!
    Pasqua si avvicina e, molto probabilmente, in questo 2020 non ci saranno grandi ritrovi tra amici e parenti. Tuttavia, questo non è un valido motivo per impigrirsi e non cucinare niente di particolare. Soprattutto in queste giornate, per chi ha dei figli piccoli la vita non è proprio semplice: come far passare, quindi, il tempo […]
  • Coronavirus e stampanti 3D: Mercedes Benz pronta alla produzione di dispositivi medici
    Un periodo così instabile ed incerto come quello del recente allarme sanitario da Covid- 19, costringe ad una stretta coalizione internazionale che riesca a coinvolgere ed unire il maggior numero di forze e di aiuti possibili per riuscire contenere l’emergenza. Per questo, la nota casa automobilistica tedesca Mercedes Benz scende da protagonista in campo, mettendo […]
  • Fratellini soli a casa in quarantena: il Paese li aiuta “adottandoli”
    L’allarme sanitario che da settimane sta lasciando dolorose ferite, obbligando l’isolamento e la distanza dalle persone care, sta facendo riscoprire all’Italia un senso di vicinanza ed un’insaziabile bisogno di aiutarsi per riuscire ad arrivare il più velocemente possibile alla fine di un’emergenza che sta attraversando senza freni l’intero territorio nazionale. A confermare e dimostrare l’estrema […]
  • Dalle piume d’oca ai petali di fiori: La prima produzione di giacconi 100% naturali
    Esisteranno sempre alcuni capi di cui non se ne potrà mai fare a meno, e come non non si può affrontare il caldo estivo senza occhiali da sole e bermuda, così non si può superare il freddo invernale senza, il protagonista indiscusso dei mesi più gelidi: il piumino. Dalle classiche piume d’oca, alla più recente […]

Categorie

di tendenza