Connect with us
Pubblicità

Lo sport in provincia

Basket: Milano posa le scope, Trento sbanca e si porta 1-0 in semifinale scudetto

Pubblicato

-

Milano ripone le scope nello stanzino, lo sweep, cioè spazzare via l’Aquila Trento per 4-0 in semifinale playoff del campionato di basket, è stato scongiurato dal cuore della squadra bianconera che ha sorpreso l’Olimpia in gara 1 al Forum di Assago (66-76 il finale).

Si pensava fosse impossibile prendere alla sprovvista l’Armani di Repesa che, aveva iniziato perdendo anche gara 1 dei quarti di finale, ma poi ha superato bene Capo d’Orlando per 3-1.

In effetti il primo quarto, con scarsissime percentuali al tiro dei trentini, sembrava preludio a un match quasi scontato in favore dei padroni di casa, ma l’Aquila ha tenuto botta restando in scia (17-10).

Pubblicità
Pubblicità

Nel secondo periodo la musica cambia con un 28-24 dei bianconeri, 9 punti di Hogue e 9 dello scatenato Gomes che spara tre triple e si va al riposo sul 41-38 Milano.

La ripresa è tutta della squadra di Buscaglia. I secondi 20 minuti segnano un parziale di 38-25 per gli ospiti, guidati dalla solita difesa di ferro che costringe l’Olimpia a 21 palle perse.

Il quarto periodo sublima lo show fisico del piccolo, ma potentissimo, Dustin Hogue che vicino a canestro spazza via avversari molto più alti di lui. Il pivot americano chiude con 23 punti e 7 rimbalzi (10 nell’ultimo quarto) ovviamente la miglior prestazione dell’anno.

Pubblicità
Pubblicità

Dustin Hogue scatenato in gara 1

Straordinarie le 16 palle recuperate dall’Aquila con Shields, ultimo arrivato, che si ritaglia un importante spazio: 12 punti, 5 rubate e 6 rimbalzi.

Beto Gomes mette i suoi 13 e 8 rimbalzi. Flaccadori 10 con 4 assist e Sutton ne aggiunge altri 10.

Impossibile non citare tutte le piccole e importanti cose fatte dai play Craft e Forray, ma anche dal generoso Lechtaler che si è fatto vedere con una schiacciata.

La chiave del match sta tutta nella voglia. Si dice che soltanto Milano, con il roster che ha, possa battere sé stessa. Gli 8 soli uomini di Maurizio Buscaglia hanno contribuito a mettere sabbia negli ingranaggi degli avversari che sono apparsi molto meno reattivi sulle palle vaganti e più approssimativi nella costruzione del gioco.

Sabato c’è gara 2 al Forum, poi due partite a Trento. Mal che vada i bianconeri, per la prima volta in semifinale, si sono garantiti almeno la quinta sfida. Non è detto che basti per concludere questa serie.

Le dichiarazioni di Shields a fine gara: “Anche questa sera è stata la nostra difesa a cambiare tutto. Nel primo quarto stavamo facendo tantissima fatica in attacco, ma stando compatti nella nostra metà campo siamo riusciti a trovare quei due o tre recuperi che ci hanno acceso offensivamente regalandoci i canestri facili di cui avevamo bisogno. D’altronde questa è l’identità di questa squadra. Quando riusciamo a difendere come sappiamo riusciamo anche a entrare in ritmo offensivamente, esprimendoci come sappiamo con continuità”. 

Qui sotto la conferenza post partita di coach Repesa dopo la sconfitta

Live dalla sala Stampa

Live dalla sala Stampa

Gepostet von Olimpia Milano am Donnerstag, 25. Mai 2017

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]
  • Kylie Skin, la linea beauty di Kylie Jenner
    “La cura della pelle e il trucco vanno di pari passo e Kylie Skin è qualcosa che ho sognato subito dopo Kylie Cosmetics. Ci ho lavorato per quella che sembra una vita, quindi non posso credere che sia finalmente arrivato! Costruire la mia linea di trucco da zero mi ha insegnato molto e sono così […]
  • The Ordinary – The Balance Set: la skin care di qualità adatta a tutte le tasche
    The Ordinary è un marchio di DECIEM (società ombrello di brand focalizzati su trattamenti avanzati di bellezza) in continua evoluzione di trattamenti per la skin care. The Ordinary offre trattamenti clinici elettivi di cura per la pelle a prezzi onesti. The Ordinary è “Formulazioni cliniche con onestà”. Tutti i prodotti DECIEM,  compresi quelli del brand The Ordinary, […]

Categorie

di tendenza