Connect with us
Pubblicità

Telescopio Universitario

Achille Varzi professore onorario dell’Università di Trento.

Pubblicato

-

I buchi, le ombre, i pianeti non scoperti, i progetti non realizzati: sono “non-fatti” che ci consentono di gettare uno sguardo inedito sul mondo.

Il filosofo Achille Varzi, con il suo approccio originale, invita a riflettere sulla possibilità di stilare un inventario o un catalogo delle cose del mondo partendo da una prospettiva diversa, alternativa al ragionamento comune.

Ed è questo suo modo unico di leggere la vita e la realtà che lo ha reso una tra le figure di spicco nell’ambito della filosofia analitica. Uno studioso di formazione italiana che ha avuto grande riconoscimento internazionale: insegna Logica e Metafisica alla prestigiosa Columbia University di New York e da ormai quattro anni è anche visiting professor al Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università di Trento.

Pubblicità
Pubblicità

Varzi a Trento tiene regolarmente un corso di Logica e partecipa all’organizzazione di iniziative e convegni internazionali intorno al nesso tra logica e matematica.

Per rendere omaggio alla sua figura e al suo lavoro l’Università di Trento ha deciso di conferirgli il titolo di professore onorario “Bruno Kessler”. Un riconoscimento anche per il contributo didattico che Varzi ha apportato al corso di laurea in Filosofia e al corso di laurea magistrale in Filosofia e Linguaggi della modernità e, più in generale, per la sua intensa collaborazione alle attività scientifiche del Dipartimento.

La cerimonia di conferimento del titolo si terrà mercoledì prossimo, 24 maggio alle 10 nella sede del Dipartimento di Lettere e Filosofia (via Tomaso Gar 14). Interverranno il direttore del Dipartimento Fulvio Ferrari. A tenere la laudatio sarà Paola Giacomoni, docente di Storia della Filosofia all’Università di Trento. A seguire Achille Varzi terrà la sua lectio magistralis.

Pubblicità
Pubblicità

PROFILO DI ACHILLE VARZI –  Achille Varzi si è laureato in Sociologia a Trento nel 1982 e ha conseguito un dottorato in Filosofia a Toronto (Canada) nel 1994. Dal 1989 al 1995 è stato ricercatore all’IRST di Trento. Dal 1995 insegna Logica e Metafisica alla Columbia University di New York, dove è stato anche direttore del Dipartimento di Filosofia.

Da tre anni è anche visiting professor presso il Dipartimento di Lettere e Filosofia di Trento, dove tiene regolarmente un corso di Logica e partecipa all’organizzazione di iniziative e convegni internazionali intorno al nesso tra logica e matematica. È nel direttivo di diverse riviste filosofiche internazionali, come The Journal of Philosophy, ed è nel comitato editoriale di The Monist e della Stanford Encyclopedia of Philosophy, ma scrive anche rubriche su quotidiani come Il Sole 24 ore.

Ha pubblicato molti articoli sulle maggiori riviste internazionali e molte opere, a partire dal primo libro: “Buchi e altre superficialità” (1996, con Roberto Casati). Alcune sono rivolte principalmente a un pubblico accademico, tra cui: “Parts and Places. The Structures of Spatial Representation”, (1999 con Casati), sulla teoria dello spazio, le sue parti e le sue rappresentazioni, “Ontologia” (2005) in cui discute il rapporto tra ontologia e metafisica. Altre parlano a un pubblico colto più vasto, tra cui: “Semplicità insormontabili” (2004, con Casati, tradotto in molte lingue) in cui situazioni quotidiane apparentemente semplici si mostrano irrisolvibili, “Le tribolazioni del filosofare” (2014, con Claudio Calosi), poema filosofico in endecasillabi ispirato alla Commedia dantesca, sui più comuni errori dei filosofi, e anche un saggio di filosofia per bambini: “Il pianeta dove scomparivano le cose, Esercizi di immaginazione filosofica” (2006, con Casati). L’interesse per la sperimentazione filosofica su diversi piani e attraverso molteplici linguaggi è molto evidente.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Autonomi, in arrivo “ anno bianco” fiscale: come funziona
    Con l’arrivo della Legge di Bilancio 2021 una delle novità più attese da autonomi e professionisti è il cosiddetto “ anno bianco” dei versamenti. “Anno bianco”, cos’è Con la pubblicazione sul sito del Ministero del... The post Autonomi, in arrivo “ anno bianco” fiscale: come funziona appeared first on Benessere Economico.
  • Superbonus, arriva la CILA semplificata: il modello che dimezza la burocrazia
    Da oggi sarà più semplice accedere e richiedere lo sgravio per il superbonus 110%, grazie ad una norma all’interno del Decreto Semplificazioni che dimezza la burocrazia. CILA, il documento semplificato per l’accesso al Superbonus, come... The post Superbonus, arriva la CILA semplificata: il modello che dimezza la burocrazia appeared first on Benessere Economico.
  • Grandi imprese, un Fondo di 400 milioni a sostegno delle aziende in momentanea difficoltà
    Dal Ministero dello Sviluppo Economico arriva al notizia di un fondo da 400 milioni istituito per il sostegno delle aziende che si trovano in momentanea difficoltà a causa dell’emergenza covid. Cos’è Si tratta di una... The post Grandi imprese, un Fondo di 400 milioni a sostegno delle aziende in momentanea difficoltà appeared first on Benessere […]
  • Stop cartelle ad agosto, ma ripartono le rate saldo – stralcio e rottamazione -ter
    L’agenzia delle Entrate e riscossione comunica le novità introdotte dal Decreto Sostegni Bis riguardo l’invio delle cartelle esattoriali. In particolare, è stato confermato lo stop ad agosto, ma ripartiranno le rate del saldo -stralcio e... The post Stop cartelle ad agosto, ma ripartono le rate saldo – stralcio e rottamazione -ter appeared first on Benessere […]
  • Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona
    Da qualche giorno è stato varato dal Governo un bonus , il reddito di libertà destinato alle donne vittima di violenza. Reddito di Libertà, cos’è Si tratta di un una misura molto attesa visto che... The post Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo
    Con l’arrivo della stagione estiva l’attenzione è puntata verso il turismo. Per questo, al fine di stimolare gli spostamenti, il Decreto Sostegni Bis prevede finanziamenti alle Regioni destinati al rimborso delle spese mediche ai turisti.... The post Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Vacanze nell’aria, in Italia l’incredibile esperienza del viaggio in mongolfiera
    Un turismo diverso, lento ma intenso, sospesi in aria e trasportati dal vento, ma senza la fretta di arrivare. Il fascino di un’escursione in mongolfiera sorprende sempre e regala emozioni difficili da dimenticare. In molte regioni d’Italia le occasioni di viaggiare alla velocità dettata dal vento, ammirando coste e campagne, mare cristallino e vigne, non […]
  • In Italia arriva la prima Beach SPA marina: un’offerta turistica naturale e consapevole
    Gli elementi naturali caratteristici della spiaggia del Salento legati all’acqua salina del mare e all’aria estiva, diventano dei veri percorsi benessere all’interno di una spa che nasce direttamente sulla costa, in spiaggia, all’aria aperta. Un’idea unica per chi ama il mare e l’aria aperta, ma non vuole perdere tutte le conseguenze rigenerati e vitalizzanti tipiche […]
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]

Categorie

di tendenza