Connect with us
Pubblicità

Voce - Val di Non & Sole

Boom di visitatori a Castel Valer: più di 1800 ingressi in soli 10 giorni

Pubblicato

-

VILLE D’ANAUNIA – Castel Valer e i gioielli dell’architettura locale “acchiappano” turisti da tutto il Nord Italia.

In appena 10 giorni di apertura – in corrispondenza dei primi tre weekend di aprile – lo splendido maniero caratterizzato dalla torre ottagonale ha totalizzato oltre 1.800 visitatori.

Una partenza col botto, dunque, per questa nuova attività che ha visto per la prima volta un’Apt trentina gestire le visite all’interno di una struttura di proprietà privata.

Pubblicità
Pubblicità

L’accompagnamento degli ospiti tra saloni e logge messe a disposizione dal conte Ulrico Spaur ha avuto il suo exploit domenica scorsa, in occasione della marcia non competitiva “Quattro Ville in Fiore” organizzata magistralmente dalla Pro Loco di Tassullo: in quella circostanza sono stati staccati 260 biglietti.

I dati sono stati presentati dal presidente dell’Azienda turistica Andrea Paternoster a meno di una settimana dallo strepitoso successo dell’evento podistico più longevo di tutta la valle, che quest’anno ha battuto ogni record di partecipanti, con oltre 2.800 iscritti e circa cento corridori rimasti senza tesserino.

Siamo davvero soddisfatti del risultato ottenuto, che ha superato ogni previsione. Abbiamo così battuto di gran lunga lo storico record di 2.346 partecipanti” hanno riferito il presidente della Pro Loco Tassullo Cristian Valentini e il suo vice Luca Pilati.

Pubblicità
Pubblicità

Merito certamente del lavoro di tanti, tantissimi volontari: “In oltre 120 si sono impegnati affinché tutto andasse per il verso giusto. Per questo desideriamo ringraziare tutte le associazioni del territorio e gli sponsor, senza i quali non sarebbe stato possibile realizzare la manifestazione” ha aggiunto Valentini.

Giovani, anziani e tante famiglie hanno raggiunto Tassullo anche da fuori regione per partecipare alla “Quattro Ville in Fiore” scegliendo tra i due percorsi di 5 e 11 chilometri.

La manifestazione sportiva ha visto salire sul gradino più alto del podio Adriano Pinamonti (38’34”), seguito da Davide Iachelini e Fabrizio Postinger; la classifica femminile è stata dominata da Roberta Tarter (48’08”), seguita da Cinzia Anselmi e Michela Gabrielli.

Il partecipante più giovane è stato Elio Valentini, nato lo scorso febbraio, mentre il gruppo più numeroso (116 persone) ha raggiunto la Val di Non da Vicenza.

Le strutture ricettive della zona hanno segnato il tutto esaurito, e così gli ospiti sono stati accolti da agritur e alberghi anche di Coredo e Malosco. Il prossimo grande appuntamento che si svolgerà a Tassullo sarà “Formai dal mont” in autunno.

Grazie alla collaborazione dei volontari dell’associazione Anastasia Val di Non, inoltre, i partecipanti hanno avuto l’opportunità di gustare il patrimonio artistico locale.

Le guide hanno svelato i segreti racchiusi nella chiesetta di Santa Lucia nella frazione di Campo, quella dell’Immacolata a Sanzenone, Palazzo Pilati a Tassullo (sede del consiglio comunale di Ville d’Anaunia) e la chiesetta di San Vigilio, sempre a Tassullo.

L’obiettivo per il prossimo anno è di aprire le porte anche della chiesetta di San Fabiano a Nanno. “Fa piacere osservare dei risultati così lusinghieri – ha commentato l’assessore al turismo Romina Menapace -. Va dato merito alla Pro Loco di Tassullo e a tutti i volontari del lavoro svolto, grazie al quale il nostro territorio ha visto l’arrivo di tantissime persone. L’interesse suscitato dai nostri “antichi tesori” è di stimolo per ripetere periodicamente le aperture straordinarie”.

E poi c’è Castel Valer, che quest’anno rimarrà aperto oltre 140 giorni: “L’obiettivo che ci siamo prefissati è di raggiungere le 13mila presenze, e se in soli 10 giorni abbiamo già sfiorato i 2.000 visitatori, tutto lascia presagire che il maniero ci regalerà grandi soddisfazioni” ha concluso Paternoster.

Pubblicità
Pubblicità

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pacchetti “antistress “ in hotel di lusso: giornate alla ricerca del benessere
    Alternare il lavoro con il riposo, mettendo in pausa la routine quotidiana aggiunge una diversione alla vita e permette la splendida occasione di fare esperienze insolite, conoscere luoghi, persone e sopratutto non avere un’agenda giornaliera. In una società iperattiva è quindi indispensabile la ricerca dell’equilibrio perduto anche solo attraverso esclusivi pacchetti antistress in hotel di […]
  • Un solo tavolo al ristorante stellato, l’elegante genialità della ristorazione
    Il meglio delle esperienze che Venezia possa offrire è racchiuso in un luogo dove la declinazione dell’esperienza sarà il miglior servizio. Un posto non convenzionale che può essere scelto solo da coloro che accettano di non porre condizioni. Con geniale eleganza, Il Ristorante “Oro” dell’hotel Cipriani a Venezia rinasce mettendo in luce un dettaglio unico […]
  • A Bologna l’economia circolare in edilizia diventa realtà: arriva il nuovo asfalto 100% riciclato
    Un’edilizia circolare sempre più sostenibile dal punto di vista ambientale risulta una strada imprescindibile per il futuro dello sviluppo economico. Il riciclo dei materiali promette infatti oltre ad una sensibile riduzione dei rifiuti e dell’inquinamento, anche un’ottima soluzione per ottimizzare costi e ricavi. In un simile contesto risulta fondamentale lavorare sulla ridefinizione del ciclo produttivo […]
  • Una notte tra le Dolomiti e le stelle a 2055 metri di quota
    A pochi chilometri da Cortina tra cieli sconfinati e cattedrali rocciose esiste una camera che regala l’insolita emozione di ritrovarsi a dormire avvolti dall’affascinante magia di un paesaggio unico al mondo. La starlight Room, inclusa tra i dieci hotel più spettacolari del mondo, si trova infatti sopra al rifugio Col Gallina a 2055 metri in […]
  • “Vuoi costruire una piscina di pregio ma non sai bene da dove iniziare?” Comincia da qui
    Immagina un angolo di vacanza nel tuo giardino o terrazza, uno spazio accogliente e riservato dove poter dimenticare i problemi quotidiani e immergerti in momenti di benessere e relax da solo o con i tuoi cari. Magari è da un po’ che ci pensi ma qualcosa ti frena. Domande del tipo: “Da dove inizio? Mi […]
  • L’idea di rifugio si evolve in sostenibilità, design e tradizione
    Il giusto equilibrio tra sostenibilità, design e tradizione prende forma grazie all’innovativo progetto di due architetti italiani che, reinterpretando l’idea tradizionale di rifugio hanno progettato e realizzato “ The Mountain Refuge”. Si tratta di una piccola capanna modulare dalla forma semplice e minimale che vuole rievocare l’archetipo tradizionale mediante composizioni innovative e contemporanee. La struttura […]
  • Lindt realizza il sogno di ogni bambino: apre in Svizzera la Home of Chocolate
    La Lindt Home of Chocolate, in italiano “Casa del Cioccolato“, avrebbe dovuto aprire le porte al pubblico lo scorso maggio ma, a causa della pandemia di Covid-19 che sta ancora affliggendo la popolazione mondiale, Lindt ha dovuto rimandare questo dolce e atteso appuntamento al 10 settembre 2020. Questa Casa del Cioccolato, situata nella sede di Lindt& Sprüngli […]
  • Internet supera i confini del deserto con 30 palloni aerostatici
    Dal mondo della tecnologia arriva il primo passo verso una società più equa. Il 4G supera i confini del deserto e arriva in Kenya grazie a 30 palloni aerostatici alimentati ad energia solare per garantire una copertura di rete a 14 contee keniote altrimenti isolate. L’iniziativa è frutto di un accordo tra la compagnia telefonica […]
  • Percorso Kneipp: concludere le vacanze in Trentino in totale relax
    La strana e tanto discussa estate 2020 sta per giungere al termine. E, se ci si trova in Trentino Alto-Adige, cosa si può fare per concludere al meglio la propria vacanza? Una delle tappe da non perdere è sicuramente il Percorso Kneipp, Centro situato in Val di Rabbi, per la precisione nella Frazione S. Bernardo. Il […]

Categorie

di tendenza