Connect with us
Pubblicità

Voce - Val di Non & Sole

La «Quattro Ville in Fiore» fa il botto con quasi 3000 partecipanti

Pubblicato

-

VILLE D’ANAUNIA – Passo dopo passo alla scoperta della primavera, del fascino antico dei castelli d’Anaunia, dei sentieri tra i meleti, delle seducenti chiesette disseminate lungo un percorso che non delude mai.

Tutto questo è stata la “Quattro Ville in Fiore”, che  anche nella sua 42ª edizione ha saputo regalare ai quasi 3000 partecipanti momenti gioiosi, colorati, a tratti intensi.

Baciata da un sole luminoso, avvolta da un azzurro incredibilmente terso, l’edizione 2017 della più longeva manifestazione podistica della Val di Non è stata sicuramente tra le più felici, facendo registrare un’affluenza record.

Pubblicità
Pubblicità

Già molto prima della partenza, prevista per le 9.30, le strade che portano a Tassullo vedevano code di automezzi alla ricerca di un posteggio, auto sistemate dal servizio efficientissimo dell’organizzazione – guidata dalla Pro Loco di Tassullo – in ogni spazio possibile, partecipanti di ogni età pronti a iniziare la marcia tra i meleti fioriti delle Quattro Ville.

Le iscrizioni si erano chiuse venerdì, ma rimaneva la possibilità di iscriversi in loco poco prima di partire.

Simpatico il biglietto di partecipazione: una mela gialla da timbrare in tre punti precisi del percorso e “sbocconcellata” al ritiro della mela in camicia e della maglietta.

Pubblicità
Pubblicità

All’ora stabilita un variopinto fiume umano ha cominciato a scorrere e, lasciati gli agonisti in testa, si è sciolto lungo i due tratti del percorso, di 5 o 11 chilometri, consentendo ad ognuno di scegliere il ritmo desiderato, di adeguare le soste ai propri interessi, di immortalare scorci e panorami.

Gradite sono state anche le aree ristoro, che  hanno garantito un pieno d’energia per poter godere di ogni tratto di strada con lo stesso entusiasmo e la stessa vivacità.

Così giovani e meno giovani, famiglie, bimbi in passeggino, nel marsupio, sulle spalle dei genitori, hanno potuto attraversare le campagne dei paesi di Ville d’Anaunia godendo del contatto con la natura e tuffandosi nell’atmosfera festosa della marcia primaverile.

Apprezzata e interessante anche l’opportunità di dare una connotazione culturale all’esperienza, affidandosi alle guide dell’associazione “Anastasia Val di Non”, pronte a fornire informazioni su luoghi visitabili come la chiesetta di Santa Lucia nella frazione di Campo, quella dell’Immacolata a Sanzenone, Palazzo Pilati e la chiesetta di San Vigilio a Tassullo.

Grande successo hanno avuto anche le iniziative collaterali come il concorso fotografico, l’intrattenimento per bambini e l’accompagnamento narrato, a cura dell’Apt Val di Non, fra le corti e i saloni di Castel Valer che per l’occasione ha ospitato anche un’esposizione di trattori d’epoca.

L’arrivo era previsto sempre a Tassullo, dove accanto alla grande mela Melinda è stato possibile rifocillarsi grazie alla gastronomia tipica e ritirare la bag con gli omaggi previsti per tutti i partecipanti.

Raggiante il presidente della Pro Loco di Tassullo, Cristian Valentini, che al termine della giornata ha espresso la propria soddisfazione per un risultato frutto del grande impegno profuso da tutti i membri delle varie associazioni che si sono occupate dell’organizzazione.

Un ringraziamento va sicuramente a tutti coloro che hanno contribuito all’ottima riuscita di questo evento – ha dichiarato Valentini – e agli sponsor che ci hanno sostenuti, senza i quali sarebbe stato impossibile dar vita a una manifestazione di questa portata”.

Un applauso dunque ai sei concorrenti, tre uomini e tre donne, che sono stati premiati per essersi classificati ai primi posti, un applauso a tutti coloro che con ruoli diversi hanno fatto vivere questa bellissima edizione della “Quattro Ville in Fiore”.

Foto di Giuseppe Mendini

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Bonus Sociale, dal primo di luglio via allo sconto automatico in bolletta: a chi si rivolge e come accedere
    Dopo le ultime correzioni dell’Authority Arera, il primo luglio è pronto a partire il bonus sociale che prevede uno sconto automatico in bolletta di luce, acqua e gas. Cos’è il bonus sociale Il bonus sociale... The post Bonus Sociale, dal primo di luglio via allo sconto automatico in bolletta: a chi si rivolge e come […]
  • Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona
    Dal Ministero dello Sviluppo economico e dal Ministero dell’Economia e delle Finanze debutterà un nuovo decreto che prevede 100 euro, senza limiti di Isee per la rottamazione della vecchia “tv” Il cambio del digitale terrestre... The post Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative
    Con una dotazione totale di 9,5 milioni di euro, a partire dal 24 giugno potranno essere presentate le domande di agevolazione per Startup innovative dal Programma Smart Money. Smart Money, Cos’è Smart Money è una... The post Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative appeared first on Benessere Economico.
  • Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60
    Il caos generato intorno al siero anti-covid, Astrazeneca che ha gettato nel panico, nell’incertezza e nella cattiva informazione migliaia di italiani ha spinto Codacons a lanciare un’azione collettiva per il risarcimento. Il caso Astrazeneca Uno... The post Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60 appeared first on Benessere Economico.
  • Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob
    Il fenomeno criptovalute è così attuale e crescente, tanto da spingere il numero uno della Consob, Paolo Savona a lanciare un’allarme sulla situazione. La similitudine tra criptovalute e mutui subprime Savona infatti, ha dedicato un... The post Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Orange Wine: l’affascinante vino arancione torna di tendenza
    Il mondo dell’enologia non si divide solo in vini rossi, bianchi o rosati. Sempre più spesso infatti, grazie alla continua evoluzione nel settore arrivano sul mercato nuove tendenze particolarmente apprezzate. Questo è il caso dell’Orange Wine, il vino arancione, un vino che secondo molti sommelier regala gusti ed odori del tutto inaspettati. Infatti, nonostante l’Orange […]
  • Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
    All’interno dell’immensa panoramica della distribuzione organizzata, mette piede con estrema originalità il colosso Amazon che, potenziando ulteriormente la sua offerta apre il primo negozio senza cassa. Dall’idea senza dubbio originale e molto innovativa nasce un Fresh store in cui i clienti possono fare comodamente la spesa e uscire direttamente dalla corsia dedicata: “ senza pagare”. […]
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]

Categorie

di tendenza