Connect with us
Pubblicità

L'interrogazione

Richiedenti asilo: «mercato nero» con i farmaci pagati da Cinformi. Claudio Cia interroga.

Pubblicato

-

Claudio Cia attraverso un’interrogazione punta il dito sul possibile «mercato» nero dei farmaci, che va ricordato, per i richiedenti asilo sono totalmente gratuiti. 

Il fenomeno era già emerso per le così dette social Card, cioè le «tessere acquisti prepagate» ricaricate dalla provincia di Trento che venivano distribuite ai richiedenti asilo e alle famiglie straniere in difficoltà.

Allora emerse attraverso molte testimonianze dei gestori dei supermercati che le ricariche non venivano usate per l’acquisto di beni alimentari e primari, ma solo per l’acquisto di alcoolici e ricariche telefoniche. Poi alcune «dritte» di alcuni dipendenti già allora parlavano di commercio di queste social Card, che non essendo nominative, erano scambiate in cambio di denaro o peggio anche di stupefacenti.

Pubblicità
Pubblicità

Ora il tiro si sposta sui medicinali che vengono distribuiti da Cinformi, il braccio operativo della PAT che gestisce i centri accoglienza in Trentino, ai richiedenti asilo.

Le regole chiare sulle quali poggia l’accoglienza dei migranti e dei richiedenti asilo approvate in Giunta nella seduta del 20 gennaio 2017, secondo il cons. Claudio Cia di Agire, mostrano fin da subito la loro mancanza di visione, una incompleta aderenza alla realtà della situazione vera dei richiedenti asilo e la pochezza culturale della tanto sbandierata solidarietà del centro sinistra.

Cia evidenzia una contraddizione: se un ospite consuma super alcolici nell’alloggio che lo ospita, e viene “beccato” per 4 volte di seguito nella reiterazione del comportamento, si avvia la procedura di riduzione dei benefici fino all’espulsione; l’assurdo, per l’esponente di Agire, è che questi super alcolici, causa di tanti problemi nelle strutture d’accoglienza e anche fuori, sono acquistati usando buoni spesa o la tessera Poket Money forniti dallo stesso Cinformi.

Pubblicità
Pubblicità

Al contrario, fatto curioso per il consigliere, è scoprire che quando l’ospitato deve comprare farmaci, così detti da banco, un’aspirina, una tachipirina, una crema base, shampi, ecc… questi vengono fatturati e pagati a parte direttamente da Cinformi al di fuori del Pocket Money o dei Buoni spesa, come, ricorda Cia, non succede ai nostri anziani che invece si pagano personalmente il tutto attingendo alla loro, magari, pensione minima.

Questo, per il consigliere, è oltremodo negativo se si considera che per i richiedenti asilo questi prodotti farmaceutici, facili da ottenere, non di rado costituiscono fonte di reddito illecito attraverso il “mercato nero” degli stessi.

Pubblicità
Pubblicità

Claudio Cia ora chiede alla giunta quanto è stato fatturato a Cinformi, dall’inizio del progetto di accoglienza, per l’acquisto di farmaci cosiddetti da banco; a quale farmacia si appoggia Cinformi per l’acquisto dei farmaci cosiddetti da banco; per quale motivo, ai richiedenti asilo è consentito acquistare con i buoni spesa o la tessera Poket Money alcolici e superalcolici, ma non i farmaci così detti da banco; se la provincia è a conoscenza che i farmaci cosiddetti da banco pagati da Cinformi, non di rado costituiscono fonte di reddito illecito attraverso il “mercato nero” degli stessi e quali provvedimenti la Provincia intende adottare per correggere questa evidente stortura nel meccanismo dell’accoglienza.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Dai semi di mela un olio “green” per uso alimentare e cosmetico
    Da assaggiare cruda nell’insalata o cotta nella torta, fino alle bevande con succhi, centrifugati e la versione alcolica, il sidro: le mele sono in assoluto uno dei frutti più versatili nonché sani da utilizzare in cucina. Nonostante la mela sia un frutto quasi completamente commestibile, il residuo di una lavorazione ad uso industriale è il […]
  • Lago Nero e Cornisello: luoghi mozzafiato incastonati tra le Dolomiti di Brenta
    Tra le spettacolari Dolomiti di Brenta è possibile trovare dei paesaggi davvero mozzafiato. Alcuni di questi è possibile immortalarli in Val Nambrone, una diramazione della Valle di Campiglio, che porta alle cime del gruppo della Presanella. Questa zona è famosa soprattutto per i suoi laghi alpini tra cui il Lago Nero ed i laghi di […]
  • Vestiti digitali: l’abito che compri, indossi ma non esiste
    Dietro al glamour e allo scintillio dei vestiti nuovi, appena usciti dai negozi, il mondo della moda si ritrova in una fase epocale di cambiamento trainata dalla trasformazione dei comportamenti di acquisto dei prodotti, dalle diverse esigenze dei consumatori e soprattutto dalla forte rivoluzione digitale. In ambito fashion infatti, i cambiamenti più significativi riguardano la […]
  • Gelato alla frutta o gelato alle creme? Questo è il dilemma
    Che estate sarebbe senza gelato? Colorato, fresco, gustoso e perfetto per una merenda golosa o per una serata davanti al ventilatore, il gelato è un must della bella stagione. I gusti ormai sono infiniti, si va dal dolce al salato, dal classico gelato al gelato fritto… insomma, ce n’è per tutti i palati! Ma è […]
  • Da aerei e droni, “bombe di semi” contro la deforestazione in Thailandia
    La fame di risorse naturali che portano alla riconversione di zone naturali in coltivazioni e zone urbane è un fenomeno storico, noto fin dalle origini antiche ma mai così sviluppato come nelle proporzioni attuali. La deforestazione infatti, è considerata uno dei più grandi mali della società moderna che, oltre ad aggravare una vasta gamma di […]
  • Isole Borromee: le tre incredibili ‘perle’ del lago Maggiore
    Incastonato tra i rilievi collinari e montuosi delle terre svizzere e quelle italiane, nelle regioni di Lombardia e Piemonte si aprono le meravigliose acque del Lago Maggiore, rese spettacolari dai tratti di costa punteggiata di castelli, ville monumentali e circondate dai rigogliosi e coloratissimi giardini. Dal favoloso clima, alle bellezze architettoniche, alla ricca eredità archeologica, […]
  • Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
    Nonostante il tanto desiderato Super Eco Bonus del 110 %, il pacchetto di incentivi fiscali relativi alle detrazioni per le riqualificazioni energetiche e misure antisismiche sia entrato ufficialmente in vigore dal mese di luglio 2020, si pensa già ad un allargamento della platea per la super detrazione. È stata presentata infatti, una riformulazione di un […]
  • Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
    Quando arriva l’estate nei nostri congelatori non mancano mai alcune scatole di ghiaccioli. Golosi, gustosi, colorati e adatti a tutti i gusti: i ghiaccioli possono essere l’ingrediente perfetto per una merenda tra amici, fresca e rigorosamente instagrammabile. Ma è davvero così complicato prepararli? Gli ingredienti per preparare i ghiaccioli sono davvero semplici e pochi: i […]
  • Garda See Charter: tra l’arte del navigare e un’avventura sportiva
    Venti che soffiano costanti e regolari, onde perfette e mai eccessivamente abbondanti, acqua celeste e leggermente illuminata dai caldi raggi del sole che rendono il clima mite tutto l’anno: queste sono solo alcune delle condizioni ideali per un’esperienza in barca a vela sulle acque del Lago di Garda. Quello del Lago di Garda, tra il […]

Categorie

di tendenza