Connect with us
Pubblicità

Voce - Val di Non & Sole

A Malè la serata informativa sui cambiamenti climatici e l’alimentazione

Pubblicato

-

Si terrà martedì 4 aprile 2017, a Malè, con inizio alle ore 20.00, presso l’aula Magna dell’Istituto Comprensivo Bassa Val di Sole in via Taddei de Mauris 4, la serata informativa intitolata “Cambiamenti climatici e alimentazione – come il cibo contribuisce al surriscaldamento globale e cosa si può fare per una alimentazione più amica dell’ambiente”.

“Negli ultimi 60 anni le produzioni agricole e gli allevamenti hanno assunto le caratteristiche dell’industria. Circa il 18% delle emissioni di gas serra mondiale è prodotto dagli allevamenti, una percentuale maggiore del quantitativo prodotto dalle industrie o da tutte le macchi­ne in circolazione sul pianeta (Fonte FAO).” Spiegano Gabriele Bertacchini e Virgilio Rossi di AmBios – per una comunicazione dell’ambiente, azienda che ha coordinato il progetto. “Se negli anni Sessanta gli alimenti percorrevano brevi tragit­ti per raggiungere il consumatore, oggi attraversano conti­nenti ed oceani. Un kg di ciliegie che arriva dal Cile percorre circa 12.000 km ed emette circa 21,6 kg di anidride carbonica in atmosfera”.

La serata si inserisce all’interno di un progetto più ampio che gli Istituti Comprensivi di Malè, Alta Val di Sole, Fondo e Revò, con il supporto della Provincia Autonoma di Trento, stanno portando avanti per fare meglio conoscere la problematica e fare comprendere quanto il territorio ha da offrire in materia di coltivazioni locali e sostenibili.

Pubblicità
Pubblicità

Nel corso della serata, alla quale parteciperanno anche il dirigente scolastico Franco Vanin e l’Assessore della Comunità di Valle della Val di Sole Luciana Pedergnana, verrà presentato e diffuso il lavoro di sintesi realizzato, concretizzato grazie anche ad alcune ricerche condotte dai ragazzi che hanno preso parte attivamente al progetto e alla collaborazione delle case di riposo di Malè e Pellizzano che, con i propri ospiti, hanno cercato di fare comprendere alle nuove generazioni gli importanti cambiamenti alimentari avvenuti in un breve lasso di tempo.

La serata è a entrata libera e aperta a tutti.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

Voce - Val di Non & Sole

Mele, il progetto ipogeo di Melinda approda al Parlamento Europeo

Pubblicato

-

Una delegazione di rappresentanti delle maggiori realtà produttrici di mele in Trentino, insieme all’assessora provinciale all’agricoltura Giulia Zanotelli, sarà a Bruxelles lunedì 4 marzo per presentare al Parlamento europeo il progetto ipogeo realizzato da Melinda.

Ad accoglierli i deputati europei Paolo De Castro e Herbert Dorfmann.

Il progetto ipogeo, il sistema unico al mondo di conservazione delle mele in grotte sotterranee, realizzato da Melinda a Tassullo, in Val di Non, sarà protagonista di un evento al Parlamento europeo in programma lunedì 4 marzo.

Pubblicità
Pubblicità

Una delegazione di rappresentanti del mondo melicolo trentino formata dai cda di Melinda e La Trentina, Apot e Assomela, insieme all’assessora provinciale all’agricoltura Giulia Zanotelli, al direttore di Trentino Marketing Maurizio Rossini e al vicepresidente della Federazione Bruno Lutterotti, presenteranno questo innovativo sistema di conservazione delle mele presso il Parlamento Europeo.

All’incontro interverranno Michele Odorizzi e Paolo Gerevini, presidente e direttore generale di Melinda, Franco Paoli, direttore del reparto lavorazione e conservazione, e Alessandro Dalpiaz, direttore di Apot.

Ad accogliere e guidare il gruppo trentino ci saranno i deputati del Parlamento europeo Paolo De Castro e Herbert Dorfmann, che, a seguire, aggiorneranno i partecipanti sulle più importanti novità relative alla riforma della Politica Agricola Comunitaria e dell’Organizzazione Comune di Mercato per il settore Ortofrutticolo.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Trento

Monclassico: grave 79enne azzannato dal cane

Pubblicato

-

Momenti di grande paura per un settantanovenne di Monclassico lunedì mattina (31 dicembre): il malcapitato intervenuto per liberare una gallina dalla presa del lupo cecoslovacco appartenente al figlio, è stato azzannato al viso e alle braccia.

Il 79enne  ha riportato lesioni al volto e accompagnato dapprima all’ospedale di Cles, è stato poi trasferito a Trento dove è stato trattenuto in ospedale; le sue condizioni sono gravi, ma non è per fortuna in pericolo di vita.

La chiamata al 112 è pervenuta poco prima delle  12.

Pubblicità
Pubblicità

L’aggressione è avvenuta all‘esterno dell’abitazione di famiglia. Il lupo cecoslovacco appartiene al figlio ed è abituato a stare anche con l’anziano.

Sembra che lunedì mattina il cane avesse afferrato una gallina; a quel punto l’uomo è intervenuto istintivamente per  strappargliela dalla bocca.

Sembra sia questo il gesto che ha fatto scattare il lupo cecoslovacco: il cane ha azzannato l’anziano al volto e alle braccia. Solo l’intervento del proprietario avrebbe poi evitato che la situazione degenerasse e potesse accadere il peggio.

L’ambulanza è intervenuta tempestivamente e l’uomo è stato trasportato all’ospedale di Cles per le cure del caso.

Pubblicità
Pubblicità

valutate le lesioni riportate dal 79enne, è stato deciso un trasferimento all’ospedale Santa Chiara di Trento, soprattutto per permettere agli specialisti di valutare l’entità delle ferite riportate al volto

L’anziano è stato quindi trattenuto in ospedale in osservazione. Sul posto dell’aggressione, sono intervenuti i carabinieri di Cles

Il lupo cecoslovacco è stato quindi affidato al suo proprietario,che lo ha messo nel suo recinto.

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Voce - Val di Non & Sole

Pia Laviosa Zambotti e le altre: dalla terra allo spazio cercando l’umano

Pubblicato

-

FONDO-CLES –  Un progetto dedicato a Pia Laviosa Zambotti, con incontri previsti a Fondo e Cles nei mesi di febbraio e marzo, rivisiterà la figura dell’archeologa e studiosa anaune in quanto donna che ha saputo emanciparsi attraverso lo studio in un contesto culturale, sociale e politico prevalentemente maschile. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Categorie

di tendenza