Connect with us
Pubblicità

Trento

Giovani: un importante incontro a Mori

Pubblicato

-

A volte li definiamo distaccati e superficiali, a volte vediamo in loro la luce della speranza per il futuro.

I giovani non smettono di stupire. Di stupirsi.

In tantissimi ieri mattina hanno riempito l’auditorium comunale di Mori, insieme ai loro insegnanti e ad un ospite d’eccezione: John Mpaliza, attivista dei diritti umani di origini congolesi che già mesi fa aveva fatto visita nel nostro territorio.

Pubblicità
Pubblicità

Un incontro organizzato dall’Associazione Grande Quercia di Rovereto grazie alla collaborazione della Prof.ssa Zandonatti e del Dirigente dell’Istituto Comprensivo di Mori-Brentonico, il Prof. Luigi Dappiano.

Professore Dappiano cosa l’ha spinta ad accogliere questa iniziativa per i suoi ragazzi?

L’incontro con John Mpaliza fa parte del progetto “Senza Confini”: si tratta di un importante progetto di educazione alla cittadinanza, in cui l’Istituto riconosce la propria identità educativa, promosso dalle insegnanti Anna Bruschetti e Paola Ruffo e appoggiato, anche in modo fattivo, dai comuni di Brentonico, di Mori e di Ronzo-Chienis. All’interno del progetto, i ragazzi hanno creato e creeranno eventi che li vedono protagonisti, hanno avuto modo di incontrare l’antropologo Alberto Salza e Lia Giovanazzi Beltrami, parteciperanno a spettacoli teatrali. L’obiettivo è quello di far germogliare nella sensibilità dei ragazzi, attraverso il racconto e il coinvolgimento, alcuni ingredienti fondamentali del cittadino attivo, come ad esempio la consapevolezza che il nostro stile di vita è intrecciato di gesti, abitudini, comportamenti che hanno dei costi pagati da qualcun altro, in qualche altra parte del mondo. Far germogliare questa consapevolezza, significa dare al futuro cittadino la possibilità di orientare le proprie valutazioni e le proprie scelte future con maggiore cognizione di causa, con maggiore senso critico, e dunque con maggiore libertà. La narrazione di John è perfettamente coerente con questa finalità della scuola.

Pubblicità
Pubblicità

Conosceva lo sfruttamento in atto nelle terre africane, legato alla produzione di questo minerale, il coltan?

Sì, lo conoscevo. È un aspetto di quel paradosso che studiosi come Jeffrey Sachs e Joseph Stiglitz hanno presentato come “maledizione delle risorse”.

Cosa ha notato nei ragazzi durante l’ascolto delle parole di John? Qualcuno le ha detto qualcosa in particolare?

Beh, non direttamente a me: l’attenzione dei ragazzi era tutta catalizzata da John, con cui i ragazzi stessi hanno interagito anche in modo serrato. Mi ha colpito la preparazione che molti studenti hanno esibito sui temi trattati. Grande merito in questo va riconosciuto agli insegnanti, che hanno preparato i ragazzi a questo incontro.

Cosa l’ha colpita nel discorso di John?

Più ancora che qualche contenuto specifico, mi ha colpito la modalità con cui John si è confrontato con i ragazzi. Ci vuole grande intelligenza e grande passione per appassionare e coinvolgere più di duecento adolescenti in una narrazione intessuta di dramma e di iniquità.

Il 25 febbraio la mostra ‘Le vittime della nostra ricchezza’ di Stefano Stranges chiuderà i battenti, cosa vorrebbe che i ragazzi serbassero in cuor loro a distanza di tempo?

Soprattutto il tarlo dell’ingiustizia annidata nel nostro benessere.

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Lavoratori dello spettacolo, in arrivo un Ddl con sostegni e tutele
    In arrivo un disegno di legge temporaneo per rimediare alla discontinuità del lavoro nel mondo dello spettacolo. Una sorta di bonus contributivo per pareggiare, dal punto di vista pensionistico i lavoratori dello spettacolo per gli... The post Lavoratori dello spettacolo, in arrivo un Ddl con sostegni e tutele appeared first on Benessere Economico.
  • Arriva il primo noleggio auto con rata decrescente e pagabile anche in bitcoin
    Dal lavoro alla vita privata, fino al tempo libero: flessibilità è sicuramente la parola dell’anno, tanto da arrivare ad influenzare anche il mondo del noleggio. Anche questo settore infatti, negli ultimi anni ha declinato la... The post Arriva il primo noleggio auto con rata decrescente e pagabile anche in bitcoin appeared first on Benessere Economico.
  • Come cambia il lavoro post-covid, le tendenze secondo il report McKinsey
    L’anno del Covid è stato anche l’anno dello smart working, un’autentica rivoluzione per molti lavoratori e l’Istituto Mckinsey fa luce sulle trasformazioni a cui il mondo del lavoro dovrà adeguarsi. Il report Mckinsey Alla crisi... The post Come cambia il lavoro post-covid, le tendenze secondo il report McKinsey appeared first on Benessere Economico.
  • Il Revenue management per il turismo, una soluzione di successo
    Le dinamiche di internet hanno ormai cambiato le logiche di progettazione e di prenotazione della vacanza. A questo, si aggiungono gli sconvolgimenti finanziari che sono alla base delle crisi economiche innescando meccanismo viziosi. Il mercato... The post Il Revenue management per il turismo, una soluzione di successo appeared first on Benessere Economico.
  • Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti
    Il mondo cambia in fretta, a volte più velocemente di quanto previsto. In questo senso l’arrivo del Covid ha straordinariamente accelerato tutti i processi: da quelli economici, ai naturali fino a quelli lavorativi. Il lavoro... The post Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti appeared first on Benessere […]
  • Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli
    Negli ultimi anni gli imprenditori agricoli under 35 sono aumentati del 12%. Per facilitare questa transizione verso la terra esistono possibilità come ISMEA che permette di aiutare, anche economicamente i giovani che scelgono questa strada.... The post Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli appeared first on Benessere Economico.
  • Un ponte sottomarino galleggiante: l’incredibile scommessa della Norvegia
    Un tunnel che galleggia a mezz’acqua nel mezzo di un fiordo, con macchine che sfrecciano su entrambe le direzioni e poco sotto un abisso blu profondo oltre mille metri. Si tratta della scommessa della Norvegia, un progetto avveniristico essenziale per superare il principale problema di trasporto nel Paese. Lo studio realizzato da un team di […]
  • E’ consigliabile scegliere letture rilassanti, leggere brutte notizie fa male
    Leggere cattive notizie fa male. L’espressione che descrive la tendenza di continuare a guardare e navigare ossessivamente tra le notizie cattive anche se risultano tristi scoraggianti o deprimenti è stata rinominata dall’inglesismo: Doomscrolling. Il termine è composto da due parole: “doom” che riporta a tutto ciò che è catastrofico e, “ scrolling” si riferisce al […]
  • Le foreste rinascono dai fondi del caffè
    Troppe volte siamo stati abituati a gettare cose che, a differenza dall’aspetto, possono essere davvero utili per le persone, la natura e la vita. Così come risveglia milioni di persone in tutto il mondo, esattamente lo stesso può fare con le foreste: Il caffè o meglio il suo scarto può infatti essere davvero utile per […]
  • Vigilius Mountain Resort, dove purificarsi dallo stress della vita quotidiana
    Niente automobili, nessun rumore, niente stress. Solo natura e pace. Non ci sono strade che portano al Monte San Vigilio, si arriva solo dopo una breve salita in funivia. Qui l’aria sa di larice e di libertà. L’hotel a 5 stelle vigilius mountain resort si accoccola nella natura, diviene tutt’uno con essa, così semplice e […]

Categorie

di tendenza