Connect with us
Pubblicità

Trento

Mele: situazione di mercato e previsioni di produzione Emisfero Sud

Pubblicato

-

Al rientro da “Fruit Logistica 2017” a Berlino, il Comitato marketing di Assomela ha analizzato la situazione del mercato a livello nazionale e ha discusso i dati di previsione di produzione per l’Emisfero Sud presentati da Wapa – World apple and pear association.

GLI STOCKS E LE VENDITE  – Dalla partenza della stagione commerciale sono state vendute complessivamente 868.081 tonnellate. “Si tratta di un decumulo perfettamente in linea con le stagioni precedenti e i piani di vendita prestabiliti – viene spiegato – Con le buone vendite del mese di gennaio, che hanno superato le 200.000 tonnellate, gli stocks di mele da tavola al primo febbraio ammontano a 1.137.767 tonnellate”.

Dal punto di vista varietale per la Fuji, con una giacenza al primo di febbraio di 88.451 tonnellate si registra una delle vendite più alte di sempre, sia per il mese di gennaio, con 22.858 tonnellate che da inizio stagione.

Pubblicità
Pubblicità

Prosegue con una buona fluidità anche la vendita di Granny Smith, con un decumulo particolarmente sostenuto in gennaio (13.918 tonnellate) e stocks decisamente sotto la media del periodo.

Procede bene anche il decumulo di Red Delicious, con giacenze uguali a quelle del febbraio della scorsa stagione (124.025 tonnellate) e vendite particolarmente vivaci nel mese di gennaio.

Fluido anche il destoccaggio di Gala, con vendite che in gennaio hanno superato le 30.000 tonnellate e per le “altre varietà”, che comprendono le principali varietà club, che nel primo mese dell’anno hanno fatto registrare una vendita vicina alle 9.000 tonnellate. Più dinamiche rispetto ai mesi precedenti anche le vendite di Golden Delicious, che in gennaio superano le 71.000 tonnellate. La qualità si conferma molto buona e non si registrano problemi per il prodotto stoccato.

Pubblicità
Pubblicità

LE PREVISIONI DI PRODUZIONE DELL’EMISFERO SUD – In occasione di Fruit Logistica, durante il tradizionale meeting di Wapa (World apple and pear association) sono state presentate le previsioni di produzione e dei programmi di esportazione dei maggiori Paesi produttori dell’Emisfero Sud.

Per le produzioni si rileva una prospettiva di aumento di circa il 9% rispetto allo scorso anno. Incremento che porta il volume totale a 5.429.000 tonnellate in linea con la produzione degli anni precedenti al 2016.

Pubblicità
Pubblicità

La qualità è generalmente buona, sono segnalati danni da grandine in Argentina e qualche problema a causa delle difficili condizioni climatiche in Cile. Potrebbero esserci calibri più ridotti per il Sud Africa per la siccità che ha colpito alcune aree, mentre per il prodotto brasiliano ci si aspetta dal punto di vista qualitativo una delle migliori stagioni degli ultimi anni.

I primi arrivi in Europa sono previsti per metà fine marzo, a seconda del Paese di provenienza, in linea con quanto accaduto lo scorso anno. La destinazione d’uso dei frutti raccolti fornisce una indicazione importante per valutare il livello di impatto sul mercato. Si rilevano programmi di esportazione molto simili allo scorso anno, con una previsione di esportazione di 1.655.483 tonnellate.

Così come avvenuto per la passata stagione, tutti i Paesi dell’Emisfero Sud indicano un incremento preferenziale verso aree diverse dall’Europa, sempre meno attrattiva a causa dell’elevata produzione interna. Considerando questi fattori si ritiene che, confermando quanto già evidenziato nelle annate recenti, solo una ridotta quantità di mele dell’Emisfero Sud prenderanno la strada del vecchio continente.

TENDENZE E PROSPETTIVE – I trends di vendita per febbraio si sono confermati buoni e in linea con quanto previsto. “Vista l’ottima qualità del prodotto stoccato ed il buon ritmo di decumulo per le principali varietà, esistono le condizioni per un prosieguo regolare della stagione – viene detto – Le informazioni raccolte a Fruit Logistica indicano prospettive di importazione di mele dall’Emisfero Sud abbastanza contenute”.

La Polonia, tuttavia, inizia ad influire pesantemente anche sull’andamento del mercato europeo, con quotazioni decisamente basse non solo su varietà tipicamente prodotte nel paese, ma anche su Golden Delicious e Gala.
I rinnovati strumenti attuati dalla Commissione Europea per ritirare la merce in eccesso dal mercato non si dimostrano incisivi e i produttori di mele, pur concordando sulla importanza del mantenimento di strumenti compensativi a fronte dell’embargo russo, chiedono interventi che portino alla effettiva eliminazione dal mercato di frutti in eccedenza.

In tal senso la trasformazione e la possibilità di forniture in paesi terzi potrebbe rappresentare una nuova opzione migliorativa.

La remunerazione si conferma in ripresa rispetto allo scorso anno, pur ancora non pienamente soddisfacente per i produttori, soprattutto per alcune varietà. Ottimi risultati, come già accennato ad inizio campagna, da tutte le nuove varietà che incontrano sempre di più i gusti dei consumatori.

I dati disponibili fino ad ora permettono di confermare le valutazioni tendenzialmente positive sulla attuale situazione di mercato e su una sua evoluzione soddisfacente nei prossimi mesi.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
    Nonostante il tanto desiderato Super Eco Bonus del 110 %, il pacchetto di incentivi fiscali relativi alle detrazioni per le riqualificazioni energetiche e misure antisismiche sia entrato ufficialmente in vigore dal mese di luglio 2020, si pensa già ad un allargamento della platea per la super detrazione. È stata presentata infatti, una riformulazione di un […]
  • Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
    Quando arriva l’estate nei nostri congelatori non mancano mai alcune scatole di ghiaccioli. Golosi, gustosi, colorati e adatti a tutti i gusti: i ghiaccioli possono essere l’ingrediente perfetto per una merenda tra amici, fresca e rigorosamente instagrammabile. Ma è davvero così complicato prepararli? Gli ingredienti per preparare i ghiaccioli sono davvero semplici e pochi: i […]
  • Garda See Charter: tra l’arte del navigare e un’avventura sportiva
    Venti che soffiano costanti e regolari, onde perfette e mai eccessivamente abbondanti, acqua celeste e leggermente illuminata dai caldi raggi del sole che rendono il clima mite tutto l’anno: queste sono solo alcune delle condizioni ideali per un’esperienza in barca a vela sulle acque del Lago di Garda. Quello del Lago di Garda, tra il […]
  • “Vivi internet, al meglio”: la piattaforma di Google per aiutare gli adulti a guidare i ragazzi sul web
    Dalla sua nascita l’immenso mondo del web ha concretizzato le necessità in facili possibilità ma con la sua inarrestabile evoluzione sta offrendo, sopratutto al pubblico più giovane, altrettante insidie e minacce. Secondo una ricerca commissionata da Google, nonostante l’85% degli insegnanti italiani intervistati non abbia i mezzi sufficienti per affrontare questo tipo di problematiche, il […]
  • Sacro Bosco di Bomarzo: un luogo tra sogno e realtà
    Non tutti sanno che nel cuore della Tuscia Laziale, in provincia di Viterbo, si trova un bosco dove immaginazione e paure prendono forma: il Sacro Bosco di Bomarzo, noto ai più come Parco dei Mostri di Bomarzo. In letteratura e nell’arte, il bosco è spesso visto come metafora di caos, turbamento, inquietudine, vita, perdita della […]
  • Arredare green: la scelta di vivere sostenibile
    La connessione fondamentale tra essere umano e natura trova forte legame e accordo con un incredibile risultato in molti settori: dall’abbigliamento, alla arte culinaria fino all’arredamento di spazi interni ed esterni. Per gli appassionati di aree verdi e naturali, la nuova tendenza che guarda al futuro del design è uno sguardo verso Madre Natura, composto […]
  • “ Sentiero dei Parchi”: presto anche l’Italia avrà il suo Cammino di Santiago italiano
    Dai Tg flash, ai treni velocissimi ai fast food fino ai pranzi al volo: viviamo in un mondo in cui la velocità è diventata una dote essenziale e molto ricercata, ma esiste un’alternativa che cerca di promuovere il valore della lentezza e della scoperta. Esistono infatti, diversi modi di viaggiare e dopo lo slow food […]
  • “Regalati il Molise”:case vacanze gratis per rilanciare turismo e piccoli borghi
    Nell’anno in cui l’emergenza sanitaria ha rotto tutti gli schemi del classico turismo legato alle grandi mete e alle vacanze tradizionali, una delle regioni più piccole d’Italia ha deciso di riaprire i confini del turismo con una particolare iniziativa aperta al mondo: “ Regalati il Molise perché il Molise è un regalo speciale”. L’annuncio arriva […]
  • Cortina d’Ampezzo plastic- free: da luglio stop a plastica in ristoranti, bar ed eventi
    Preservare la salute del pianeta e del nostro futuro è diventato una delle urgenze più importanti del momento, tanto da impegnare associazioni governative internazionali e Governi di tutto il mondo per trovare una soluzione efficacie alle problematiche ambientali. Dallo sfruttamento delle energie rinnovabili, alla raccolta differenziata, molte sono le soluzioni fino ad ora utilizzate per […]

Categorie

di tendenza