Connect with us
Pubblicità

Io la penso così…

Vallagarina: la dignità del lavoro. – di Paolo Farinati

Pubblicato

-

In questo quest’ultimo periodo ho avuto modo di leggere articoli, discorsi e capitoli di vari libri dedicati al lavoro, alla dignità del lavoro.

Il tutto mi ha fatto riflettere, proprio sulla dignità del lavoro, sulla libertà e il rispetto che l’essere umano ottiene attraverso il lavoro. Sono valori che non hanno tempo.

Le modalità di molte professioni sono cambiate, ma il senso d’insicurezza e di precarietà che vivono l’uomo e la donna senza un lavoro si è certamente acuito. Ripartiamo da qui, dal lavoro, e la nostra comunità ne avrà sicuramente un beneficio morale, ancor prima che materiale.

Pubblicità
Pubblicità

Le statistiche italiane messe a disposizione della politica ci indicano una fase economica in cui la carenza di lavoro, soprattutto giovanile, è la variabile più difficile da aggredire. L’apertura dei mercati mondiali ha portato altrove molte produzioni, mentre è costante ma non sufficiente lo sforzo della nostra impresa industriale e artigianale nell’innovarsi e nel proporre anche all’estero i propri prodotti.

Il quadro è comunque a macchia di leopardo, vi sono regioni più virtuose ed altre che fanno molta fatica, collocandosi in coda alla classifica europea dei territori più produttivi e con maggior occupazione. L’Italia viaggia a più velocità, come parimenti l’Europa conosce diversi livelli di crescita, di benessere, di reddito pro capite.

Se guardiamo alla nostra piccola regione alpina, i dati ufficiali ci dicono che il PIL dell’Alto Adige è significativamente più alto di quello del Trentino, frutto, in estrema sintesi, di un’intelligente politica economica in cui ambiente, agricoltura, paesaggio, turismo e impresa fortemente innovativa sono stati individuati quali elementi indissolubili e indispensabili per costruire e garantire un livello di occupazione e di reddito tra i più alti in Europa.

Pubblicità
Pubblicità

Tutto ciò consente alla Provincia di Bolzano di avere a disposizione nell’anno 2017 un bilancio che pareggia a circa 5,7 MLD di Euro, un MLD in più di quello del Trentino. Il ritorno di quota – parte del gettito fiscale gioca in maniera determinante. In sintesi, nella nostra regione in tema di lavoro e di risorse siamo di fronte a due velocità ben distinte.

Ma approfondiamo brevemente la situazione nel nostro Trentino. I poco più di cinquecentomila abitanti che vivono le nostre valli hanno mediamente un buon livello di reddito, il welfare state costruito nei decenni garantisce un’esistenza dignitosa un po’ ovunque.

Certo è che la lunga crisi economica che ci accompagna da dieci anni ha colpito in maniera assai diversa i vari territori. Dati alla mano, in termini di occupazione e di reddito pro-capite, la comunità più penalizzata è certamente quella di Rovereto e della Vallagarina. Una realtà che ha conosciuto fin dal secondo dopo guerra un prorompente sviluppo imprenditoriale, in vari settori, ma che da qualche anno soffre molte chiusure di attività industriali.

Anche il processo di innovazione produttiva, seppur in atto per merito di soggetti privati e pubblici, non è sufficiente a ridare una rinnovata concreta prospettiva alla comunità lagarina. Ben vengano il Progetto Manifattura e il Polo della Meccatronica, ma credo che su Rovereto e la Vallagarina lo sforzo debba essere ancora maggiore. Tutti siamo responsabilmente chiamati ad esserci : Provincia, Comuni, imprenditori, artigiani, Università, cittadini.

Rovereto si candida anche a città turistica e della cultura. Molto bene, il mix “ città dell’impresa e della cultura “ è certamente virtuoso. Ma i conti vanno sempre fatti tenendo presente le reali ricadute, tra cui le buste paga create, per le quali l’apporto del settore produttivo è da sempre il maggiore.

Ecco perché accanto alla viabilità da adeguare mi sono permesso giorni fa di richiamare l’attenzione sulla possibile Fiera del Trentino all’ex Montecatini. Del resto l’Alto Garda, territorio scelto per il polo fieristico provinciale, può già vantare una posizione economica invidiabile dovuta al turismo del lago. Per contro, la viabilità da e verso la A22 si presenta assai complicata. Per la Vallagarina, invece, un investimento pubblico-privato di tale importanza avrebbe certamente notevoli ricadute occupazionali e di crescita del reddito.

Dobbiamo evitare, a mio modesto parere, di avere un Trentino a più velocità. La nostra Autonomia Speciale è stata ottenuta sulla base di precise rivendicazioni e di principi fondanti quali la solidarietà tra le nostre varie comunità. Alla politica spetta il compito di mantenere vivi questi valori, creando un patrimonio comunitario rispettoso delle differenze e capace di garantire a tutti un benessere il più possibile omogeneo.

Paolo Farinati

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Italia ed estero7 minuti fa

Sanremo, sit-in di Pro Vita & Famiglia alla Rai: «Oltre 30.000 firme contro la propaganda Lgbt»

Trento21 minuti fa

Dopo Pergine anche Trento: si allarga lo scandalo dei tamponi fasulli. 5 indagati

Trento57 minuti fa

Espropriati dal cantiere della Circonvallazione: il 5 febbraio fiaccolata di solidarietà a Trento

Trento1 ora fa

A Trento un nuovo corso di laurea in assistenza sanitaria: le iscrizioni partiranno a fine giugno

Rovereto e Vallagarina1 ora fa

Fibra ultraveloce, Tim collega a Rovereto oltre 3 mila unità immobiliari

Val di Non – Sole – Paganella1 ora fa

Valli del Noce, presentata la nuova organizzazione dell’Azienda sanitaria

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

“Spaziodialogo alla pari”: a Cles un luogo di confronto tra genitori

Trento3 ore fa

Bollette troppo care, anche in Trentino gli anziani si tagliano il gas

Trento4 ore fa

Imbrattata la sede del Palazzo dell’istruzione, la condanna della Provincia

Italia ed estero6 ore fa

Green pass: obbligo di controllo per le edicole. Esercenti furiosi anche in Trentino

Trento7 ore fa

Imbrattata la sede della Cgil, la solidarietà di Fugatti e della Giunta

Valsugana e Primiero7 ore fa

La truffa dei tamponi: denunciato infermiere a Pergine. Sequestrati 120mila euro in contanti

Valsugana e Primiero7 ore fa

Vetri rotti sugli scivoli del parco giochi di Civezzano: ferito un bambino di 3 anni

Rovereto e Vallagarina7 ore fa

Covid, a Calliano 100 contagiati: l’appello del Sindaco Conci

Valsugana e Primiero8 ore fa

Cade violentemente in pista, gravissimo snowboarder 40 enne

Trento4 settimane fa

Nel 2021 su «La Voce del Trentino» lette oltre 30 milioni di pagine da 8 milioni di lettori

Trento3 settimane fa

Coronavirus: una vittima e 972 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Trento3 settimane fa

Coronavirus: nuovo record di contagi nelle ultime 24 ore. Sempre stabili i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 2.372 contagi e due morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due morti e 2.290 contagi nelle ultime 24 ore. Calano sensibilmente i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due vittime e 807 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 408 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: record di contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Morta una donna di 55 anni

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 1.307 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Superato il milione di vaccinazioni

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 1 decesso e 938 contagi nelle ultime 24 ore. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 894 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. C’è anche una vittima. Stabili i ricoveri

Trento4 settimane fa

Coronavirus: altri 3 morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Fugatti: «Lupi grave problema di sicurezza, attendiamo l’approvazione del piano di gestione guida costruito per il Trentino»

Trento4 settimane fa

Coronavirus: nessun decesso e 139 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Fugatti: «Per ora la scuola tiene. Ma siamo pronti a valutare nuovi provvedimenti»

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Unico&Bello

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un grande parco…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si presenta al…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla tempesta Vaia…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per…

Necrologi

Categorie

di tendenza