Connect with us
Pubblicità

Trento

A Bruxelles focus sul contributo del Trentino alla strategia UE per le foreste

Pubblicato

-

Bruxelles – Il bosco è un bene comune e la sua protezione necessità di uno sforzo che trascende i confini nazionali. In Europa, dove le foreste coprono il 38% della superficie dell’Unione, un ruolo decisivo è svolto dalle regioni alpine.

Se ne è discusso ieri presso la Rappresentanza della Regione Europea Trentino-Alto Adige-Tirolo, in una conferenza che ha visto la partecipazione di una serie di ospiti d’eccezione, tra cui Michele Dallapiccola, Assessore all’agricoltura, foreste, turismo e promozione, caccia e pesca della Provincia autonoma di Trento, e vari rappresentanti della Commissione europea, del Fondo europeo degli investimenti, di EUSALP e dei dipartimenti competenti in tema di gestione forestale della Provincia autonoma di Trento, della Provincia autonoma di Bolzano e del Land Tirolo.

La conferenza dal titolo “Il contributo delle Regioni Alpine alla strategia dell’UE per le foreste: gestione sostenibile e strumenti di finanziamento” è stata un’occasione per fare il punto sullo stato di implementazione della nuova Strategia dell’UE per le foreste, concentrandosi sull’esperienza e il contributo portati dalle regioni alpine e dal loro specifico modello di gestione del bosco di montagna.

Pubblicità
Pubblicità

I lavori si sono aperti con l’intervento dell’Assessore Dallapiccola, che ha sottolineato la funzione cruciale svolta dal bosco in un territorio di montagna come il Trentino, che per oltre il 60% è ricoperto di foreste. “In Trentino il bosco è parte integrante del paesaggio e della cultura popolare ed è un elemento con cui da sempre l’uomo si confronta”, ha premesso Dallapiccola.

La ricerca di equilibrio e di sostenibilità nella gestione forestale caratterizza da sempre l’azione amministrativa della Provincia autonoma di Trento, che mira a realizzare una sintesi degli interessi economici, sociali ed ambientali che ruotano intorno all’utilizzo dei boschi “, ha aggiunto l’Assessore.

Da un lato, Dallapiccola ha evidenziato il sostegno della Provincia ai settori economici che dal territorio e dalle foreste traggono le risorse essenziali per la propria crescita, quali agricoltura di montagna, silvicoltura, turismo, e, dall’altro, ha ricordato il quadro di misure concrete a salvaguardia della sostenibilità, del paesaggio e del patrimonio naturale del Trentino, facendo notare che oltre il 20% del territorio è sottoposto a vincolo ambientale.

Pubblicità
Pubblicità

L’Assessore si è poi soffermato sul fatto che il bosco trentino e, in generale, le regioni alpine, producono sì legno di qualità, ma le condizioni in cui questo viene prodotto lo rendono poco competitivo. Ecco perché, ha precisato Dallapiccola: “Al fine di colmare alcuni di questi svantaggi, è essenziale l’investimento nella ricerca e nell’innovazione scientifica e tecnologica, al fine di garantire anche alle imprese e alle industrie del settore forestale i vantaggi portati dalle tecnologie digitali quali, per esempio, la banda larga”.

Si tratta di misure che richiedono investimenti importanti. In tal senso, la seconda parte della conferenza si è concentrata sulle nuove modalità di finanziamento offerte dall’Unione europea, ovvero i cosiddetti “strumenti finanziari innovativi”.

In un periodo che vede una contrazione dei bilanci pubblici sia a livello nazionale che locale, diventa, infatti, strategica l’innovazione e la sperimentazione di nuovi metodi di finanziamento degli investimenti. Tali strumenti possono portare un contributo importante nella facilitazione dell’accesso al credito e quindi alla crescita delle imprese anche in settori quali l’agricoltura e, nello specifico, la silvicultura.

Si tratta di strumenti applicabili a una dimensione multiregionale, che si adatta perfettamente alla cornice dell’Euregio, il progetto di collaborazione transfrontaliera che vede coinvolti Trentino, Alto Adige e Tirolo, o a quella di EUSALP, nuova piattaforma di cooperazione territoriale a livello decentrato che riunisce 48 Regioni di sette Stati differenti (Italia, Germania, Francia, Slovenia, Austria, Svizzera e Lichtenstein). 

Una collaborazione che offre l’opportunità di condividere tradizioni millenarie, per gestire insieme un patrimonio naturale inestimabile.  

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.
  • Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro
    Il Ministro dello Sviluppo economico, Giorgetti ha attivato un fondo pari a 140 milioni di euro a sostegno delle attività rimaste chiuse in conseguenza delle misure restrittive anti-Covid. In dettaglio Il fondo avvivato dal Ministero... The post Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro appeared first on Benessere Economico.
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza