Connect with us
Pubblicità

Lo sport in provincia

Basket, Trento svolta con gli acquisti. Buscaglia: «Sutton incredibile valore aggiunto e Marble ha margini»

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Solo mezza stagione lontano da Trento, poi il ritorno in maglia bianconera con tre vittorie in tre partite e l’Aquila già non può prescindere da Dominique Sutton per alzare il suo muro difensivo.

Anche Venezia è crollata sotto i colpi del trio americano Sutton-Craft-Hogue, autentici mastini, che hanno contribuito a far segnare meno di 60 punti alla seconda in classifica con 26 palle perse.

Anche coach Bucaglia ha dedicato qualche parola al suo nuovo vecchio acquisto.

Pubblicità
Pubblicità

“Dominique è un valore aggiunto incredibile, anche Craft è migliorato nelle scelte e la vicinanza di Toto Forray gli fa molto bene”, ha detto l’allenatore a proposito delle nuove rotazioni.

Marble coi suoi dieci punti ha avuto un importante impatto, a proposito di nuovi acquisti.

“Ha margini di miglioramento, è qui da poco. Ci può dare uno contro uno per il penetra e scarica oppure per essere un finalizzatore”.

Pubblicità
Pubblicità

Le due difese hanno avuto il predominio nella partita, ha commentato Buscaglia analizzando il match.

“E’ stato il tipo di match che ci aspettavamo: duro, giocato tra due ottime difese, aggressive e bene organizzate. Noi siamo riusciti a fare il tipo di partita che volevamo, restando continui nell’arco della gara e senza concederci quei cali di tensione che una squadra come Venezia può farti pagare a caro prezzo.

Sutton contro Venezia

Nella prima metà incontro abbiamo fatto un bel lavoro in difesa, anticipando passaggi, contestando tiri, lottando sulle palle vaganti. Forse ci è mancata la capacità di attaccare meglio la loro difesa a zona, magari trovando qualche punto in più in transizione.

Poi nella seconda metà partita abbiamo avuto il merito di alzare ulteriormente l’intensità della nostra difesa, usando maggiormente i cambi difensivi e aumentando la pressione sui loro giocatori. Venezia, però, è una grande squadra, e con i canestri di Bramos e Ress è riuscita a tenere aperto l’incontro.

Nel finale però abbiamo avuto la lucidità di cercare con pazienza i tiri giusti, con Craft e Marble pericolosi anche perché bravi ad aspettare la seconda situazione costruita per loro dalla squadra, senza accontentarsi del primo tiro disponibile”.

Devyn Marble

Qualche rammarico per coach De Raffaele della Rayer Venezia.

“Complimenti a Trento che è riuscita a vincere questa partita. Credo che il punteggio finale rispecchi l’andamento di una gara tutta giocata punto a punto.

Dal nostro punto di vista siamo riusciti a produrre una buona presenza difensiva per tutti e 40 i minuti, tenendo Trento a 60 punti segnati. 

Con sacrificio da parte di tutti i nostri giocatori, molti dei quali fuori ruolo, siamo riusciti a sfiorare una vittoria che però ci è sfuggita, complici quelle 23 palle perse che ci hanno portato a tirare troppe volte meno della Dolomiti Energia.

Nonostante questo abbiamo avuto l’occasione di mettere la testa avanti a pochi minuti dal termine. Però le rotazioni corte hanno pesato, e Trento è stata brava a fare la partita che le è stata concessa.

Merito di Trento, colpa nostra per le palle perse ma anche un metro arbitrale che non ho capito”.

Foto: BonaLore Images

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Arte e Cultura12 minuti fa

Dal 29 ottobre appuntamento al Teatro “S. Marco” con la 25ª edizione di «Palcoscenico Trentino»

Piana Rotaliana17 minuti fa

A San Michele all’Adige un corso dedicato ai proprietari (e futuri proprietari) di cani per ottenere il patentino

Italia ed estero30 minuti fa

Fuori pericolo la bimba picchiata, ferite devastanti sul suo corpo

Trento48 minuti fa

Coronavirus: 1.013 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Rovereto e Vallagarina58 minuti fa

Folgariaski attacca Degasperi: «Nessun danno ambientale con la pista di downhill»

Trento2 ore fa

Oggi la benedizione della nuova Farmacia San Francesco a Trento

Alto Garda e Ledro2 ore fa

Riva del Garda: torna la mostra micologica sotto i portici

Trento2 ore fa

È Massimo Travaglia il nuovo direttore di Confcommercio Trentino

Bolzano2 ore fa

Infortunio in un cantiere a San Pancrazio: 29 enne in elicottero all’Ospedale di Bolzano

Rovereto e Vallagarina3 ore fa

Furti nei supermercati a Rovereto: nel mirino Poli, Aldi, IperOrvea e Dpiù

Arte e Cultura4 ore fa

Gli studenti del Liceo delle arti raccontano l’Autonomia: il via al progetto in sala Depero

Trento4 ore fa

Inclinato e pericolante: addio allo storico olmo di piazza Fiera

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

“Equivalenze”: a Casa de Gentili la mostra che regala esperienze (e sensazioni) incredibili

Trento6 ore fa

«Carta dei Valori della Ristorazione italiana»: l’impegno a lavorare assieme

Trento6 ore fa

Alberghi dismessi, colpiti Folgaria, Trento, Levico e Moena. Ecco i 4 scenari per il recupero

Trento2 settimane fa

Caro bollette, supermercati Eurospin: «Abbiamo perso ogni speranza»

Trento3 settimane fa

Caro energia: dalla provincia arrivano 180 euro per ogni famiglia

Trento3 settimane fa

Autovelox e semafori intelligenti in funzione dal 19 settembre. Ecco dove sono installati

Trento3 giorni fa

Relazione della D.I.A.: in Trentino presenti le Mafie Calabresi, nigeriane e albanesi

Arte e Cultura3 settimane fa

A Riva del Garda Serena Dalla Torre si riconferma campionessa italiana di Body Painting

Trento3 settimane fa

Dopo 20 anni di amore Tony Menegatti sposa la sua Laura

Trento2 settimane fa

Il comune fa cassa: 104 multe in sole 3 ore grazie ai nuovi semafori «intelligenti»

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Impiccato in garage, i Carabinieri di Borgo compiono il miracolo

Trento1 settimana fa

Ritrovata la 18 enne scomparsa sabato dopo la scuola

Politica1 settimana fa

Elezioni 2022, ecco i primi trombati eccellenti

Io la penso così…5 giorni fa

Giulia Torelli: Le turbe psichiche di questo soggetto sono particolarmente evidenti

Val di Non – Sole – Paganella5 giorni fa

Dramma in Val di Non: il corpo di una donna recuperato nella forra del torrente Pongaiola

Trento3 settimane fa

Morto a soli 61 anni Luca Mazzalai, partecipò ad oltre 20 edizioni della Trento Bondone

Le ultime dal Web1 settimana fa

«I vecchi devono stare a casa fermi, immobili, e non devono votare». è bufera su Giulia Torelli – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

Trento, lavorare per le cooperative sociali a 4 euro l’ora: «Non ce la facciamo a vivere»

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza