Connect with us
Pubblicità

Lo sport in provincia

Volley, Van de Voorde: «Trento può raggiungere altre finali»

Pubblicato

-

Il giorno dopo l’amaro epilogo della Finale di Del Monte® Coppa Italia 2017 la Diatec Trentino ha goduto di un po’ di riposo per recuperare parte delle tante energie spese durante il weekend dell’Unipol Arena e per cercare di voltare subito pagina rispetto allo 1-3 subito dalla Cucine Lube Civitanova.

Nella settimana iniziata oggi sono in programma altri due impegni in trasferta: giovedì pomeriggio (ore 17.30) in Finlandia per l’andata degli ottavi di 2017 CEV Cup, domenica sera (ore 18) a Busto Arsizio per il ventunesimo turno di SuperLega, sul campo della Revivre Milano.

Dopo aver perso una finale è sempre difficile stabilire se sia più grande la soddisfazione per essere arrivati a giocarla o la delusione per averla persa – ha spiegato oggi Simon Van de Voorde, fra i migliori della Diatec Trentino nella Final Four con 21 punti, di cui 8 muri, ed il 72% in attacco in due gare giocate – .

Pubblicità
Pubblicità

Siamo contenti solo a metà quindi, ma penso che sia una sensazione normale da provare; durante il weekend abbiamo dimostrato di poter giocare ad alto livello. Le cose migliori le abbiamo fatte vedere nella semifinale con Modena, tenendo testa e poi avendo la meglio di un avversario che non perdeva partite in questa competizione da oltre due anni.

Abbiamo lavorato bene come squadra, giocando sempre con concentrazione ed attenzione. Penso che le indicazioni raccolte e le potenzialità mostrate in quella gara siano il punto di partenza in vista del rush finale della nostra stagione. In Finale la Lube ha giocato meglio di noi, soprattutto nella seconda parte del match; nella prima eravamo riusciti a reggere bene la contesa punto a punto, ma alla lunga la loro maggior qualità ha fatto la differenza.

Pubblicità
Pubblicità

Non butto comunque via un secondo posto, raccolto contro una grande compagine e mettendosi alle spalle tante altre formazioni blasonate”.


“Personalmente è stato un weekend positivo
– ha proseguito il centrale belga – . sono riuscito ad esprimermi su buoni livelli, mi sono sempre sentito parte attiva del gioco ma avrei volentieri barattato le mie buone prestazioni con due negative e la vittoria finale.

A partire da martedì proveremo subito a voltare pagina, anche perché il calendario ce lo impone. Già giovedì saremo impegnati in Finlandia per la Coppa CEV, mentre domenica giocheremo in casa di Milano in SuperLega. Ci restano due grandi obiettivi da provare a centrare; col lavoro in palestra e la voglia di crescere mostrata nelle ultime due gare penso che questa squadra possa ambire a giocare altre finali”.

La ripresa degli allenamenti martedì mattina nella sala pesi del PalaTrento per il primo di due allenamenti previsti per la giornata. Il giorno dopo, mercoledì 1 febbraio, la partenza per Sastamala.

GRANDE SUCCESSO PER LO STAND DI TRENTINO VOLLEY ALL’UNIPOL ARENA PER LA FINAL FOUR DI DEL MONTE COPPA ITALIA 2017: OLTRE 10.000 VISITATORI!

La due giorni della Unipol Arena per la Final Four di Del Monte® Coppa Italia 2017 va in archivio col segno positivo per Trentino Volley. A rendere meno amara la sconfitta contro Civitanova, dopo la splendida vittoria in semifinale su Modena, c’è stato infatti il grande affetto e calore mostrato dal pubblico durante il weekend per la squadra gialloblù. Giannelli e compagni sono stati fra i più cercati per autografi e selfie prima e dopo le partite, così come grandissimo successo ha riscosso pure lo stand allestito dal Club nella zona espositiva dell’impianto bolognese.

Lo spazio concesso dalla Lega Pallavolo Serie A alle Società presenti, ha permesso a Trentino Volley di toccare con mano tutta la passione dei suoi tanti supporters, arrivati in Emilia un po’ da tutta Italia. Il corner gialloblù è stato infatti fra i più visitati, catalizzando l’attenzione di oltre 10.000 spettatori presenti; il clou, ovviamente, si è verificato quando anche la squadra al gran completo vi ha fatto visita, poco prima di scendere in campo sia nella serata di sabato sia in quella di domenica.

Nelle oltre tredici ore di apertura al pubblico sono stati distribuiti più di 10.000 omaggi fra poster, cartoline, matite e gli opuscoli informativi sull’edizione 2017 del BIG Camp. I prodotti di merchandising sono stati poi particolarmente apprezzati ed acquistati, a partire dalle maglie replay da gioco e le felpe Erreà Sport, sino ad arrivare ai gadget realizzati appositamente per l’evento: tazze per la colazione raffiguranti la squadra, Giannelli e Lanza e le penne con l’hashtag #passionedacondividere, mantra social che ha trovato ampio spazio nella splendida decorazione realizzata da Nea Grafica.

Molti apprezzamenti, infine, anche per lo spazio riservato ad Amref Health Africa, col responsabile del progetto Dario Sanna che ha potuto sensibilizzare gli amanti del volley sull’importante progetto umanitario “Facciamo muro contro la povertà”.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Vinilia Wine Resort: immergiti nel cuore del Salento
    Vinilia Wine Resort è un’antica dimora risalente agli inizi del ‘900 quando era destinata ad essere la residenza estiva della nobile famiglia degli Schiavoni. Oggi, dopo un’attenta e raffinata attività di restauro conservativo, a cura della famiglia Parisi Lacaita, si appresta a diventare un punto di riferimento per l’accoglienza e per un’autentica esperienza nella terra […]
  • Natura, storia e paesaggi mozzafiato: questa è l’isola di Skye
    Skye è una delle migliori località da visitare in Scozia. È famosa per i suoi paesaggi mozzafiato e per la storia che ha alle spalle. L’isola di Skye è lunga 50 miglia ed è la più grande delle Ebridi Interne, ovvero un arcipelago situato al largo della costa occidentale della Scozia, a sud-est delle Ebridi Esterne. Insieme, […]
  • Tenuta Monacelli: che meraviglia il Salento!
    Masseria Monacelli, masseria fortificata del ‘600 e Masseria Giampaolo, esclusivo borgo del ‘400, si impongono con le loro torri di avvistamento nel cuore del Salento. Situate in prossimità dell’Abbazia romanico-bizantina S. Maria a Cerrate, oggi tra i beni del Fondo Ambiente Italiano, testimoniano tracce di storia. Entrambe custodiscono un prezioso frantoio ipogeo, le stanze di stoccaggio […]
  • Incanto e lusso al Castello di Guarene, in Piemonte
    Nel Settecento, il Castello fu la realizzazione di un sogno di Carlo Giacinto Roero, signore di Guarene. Il nobiluomo voleva una nuova e splendida dimora e se la costruì, la circondò di giardini e la arredò. Ne aveva la capacità e i mezzi: era un buon architetto, sia pure dilettante, un aristocratico di primo piano […]
  • Nina Trulli Resort: la masseria perfetta tra la Costa dei trulli e la Valle d’Itria
    Nina Trulli Resort è una masseria immersa nella tipica campagna pugliese, dalla Costa dei trulli a Valle d’Itria, e si trova a soli 5 Km dal mare. Nella zona di Monopoli, città dalle radicate tradizioni marinare anche conosciuta come Città delle cento contrade, è possibile fare letteralmente un tuffo nel passato pur senza mai rinunciare […]
  • Il paese più felice del mondo? La Finlandia!
    La classifica del World Happiness Report parla chiaro: per il terzo anno di fila il posto più felice del mondo sarebbe la Finlandia. Il World Happiness Report è una classifica redatta dalla United Nations Sustainable Development Solutions Network in base ai dati del Gallup World Poll. Mentre il primo posto vede i colori della bandiera […]
  • Il posto perfetto per staccare dal mondo? Le Isole Lofoten!
    Se pensi che i fiordi norvegesi siano belli, potrebbe interessarti fare una bella vacanza alle Isole Lofoten. Un luogo da sogno, un arcipelago simile a un’appendice di montagne frastagliate incredibilmente belle che si protendono nel Mare di Norvegia a ovest di Narvik. Le varie isole sono unite dalla E10, un’impresa di ingegneria altrettanto impressionante come […]
  • X-Bionic Sphere: in Slovacchia un vero paradiso per gli amanti del lusso e dello sport
    Non tutti sanno che a Samorin, in Slovacchia, esiste un vero e proprio paradiso per atleti e per appassionati di lusso e sport. X-Bionic® Sphere è un complesso di hotel e strutture sportive dove il lusso ed il comfort vanno a braccetto con tutte le esigenze di atleti, famiglie e visitatori. L’Hotel offre un servizio di […]
  • Boscareto Resort and Spa: ritrovate la giusta quiete tra vini, buon cibo e paesaggi mozzafiato
    Immerso tra le colline, il Boscareto Resort & Spa rivela la sua bellezza nell’incantevole panorama su cui si affaccia, nei colori dei vigneti e nel meraviglioso territorio delle Langhe, dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Unesco. Alba è punto di partenza e di arrivo per chi viaggia nella zona, con i suoi caffè, le chiese, la storia romana […]

Categorie

di tendenza