Connect with us
Pubblicità

Voce - Giudicarie

Alpicoop: si verifichi la situazione occupazionale e contabile

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

A chiederlo attraverso un’interrogazione alla giunta provinciale è il consigliere provinciale di Agire Claudio Cia a seguito di alcune segnalazioni pervenute, dove «si evidenzia la situazione riguardante una cooperativa dal nome “Alpicoop” con sede in Val Rendena e per la precisione a Carisolo (Piazza due Maggio n. 30): la cooperativa in questione sarebbe chiusa da qualche tempo per ragioni che ad oggi sono ancora estranee»si legge nella premessa del documento interrogativo.

Secondo la documentazione disponibile tale cooperativa sarebbe stata fondata nel 1988, si occupava di servizi di giardinaggio e di lavori socialmente utili finalizzati al sostegno occupazionale di soggetti deboli. Durante l’attività dell’Alpicoop sono state anche stipulate convenzioni con alcuni Comuni (ad esempio i Comuni di Carisolo e di Spiazzo, sempre situati nella Val Rendena), in collaborazione con la Provincia autonoma di Trento.

Da quello che risulta, a seguito della chiusura di tale cooperativa, vi sarebbero alcune opacità che per correttezza istituzionale si ritengono meritevoli di chiarimento: innanzitutto non risulterebbero disponibili documenti contabili e occupazionali aggiornati ed esaustivi, dati che avrebbero dovuto essere trovati almeno con un minimo di facilità; inoltre, stando ad alcune testimonianze, pare non sarebbero stati adempiuti gli obblighi nei confronti degli ex dipendenti della Alpicoop.

Pubblicità
Pubblicità

«Quest’ultima considerazione risulterebbe particolarmente grave nel caso in cui dovesse essere confermata: i diritti dei lavoratori sono tutelati sia a livello internazionale sia a livello costituzionale, – aggiunge Claudio Cia –  ma quando il raggio d’azione comincia ad essere esclusivamente locale allora pare che le belle parole scritte nei nostri atti fondamentali diventino lettera morta. Considerando poi che sono stati tirati in ballo anche soldi pubblici durante il periodo in cui era in vita la Alpicoop è quanto mai necessario chiarire le dinamiche di questa cooperativa, onde evitare di ripetere gli errori del passato che non hanno fatto altro che opacizzare il sistema di potere nella nostra Provincia autonoma».

In virtù di quanto sopra scritto nella premessa Claudio Cia chiede alla giunta se conferma le indiscrezioni riguardanti la chiusura di tale cooperativa, e in caso affermativo, quali sono state le ragioni che ne hanno portato alla chiusura; quanti contributi sono stati versati dalla Provincia autonoma di Trento e da altri enti territoriali alla Alpicoop, dalla nascita fino alla chiusura; se le varie pendenze, fra cui tutto quello che spetta di diritto agli ex dipendenti dell’Alpicoop, sono state chiuse definitivamente e in che modo e se è disponibile la documentazione completa ed esaustiva riguardante i dati contabili e occupazionali della Alpicoop.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento3 settimane fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Trento2 settimane fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: contagi e ricoveri in calo nelle ultime 24 ore

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 426 contagi nelle ultime 24 ore. In salita i ricoveri

Politica4 settimane fa

Anche una delegazione Trentina alla conferenza di Fratelli d’Italia, Meloni: «E’ arrivato il nostro tempo»

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 66 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica3 settimane fa

Consiglio straordinario il 16 maggio per la comunicazione sull’A22

Politica3 settimane fa

Fratelli d’Italia chiede un incontro col governatore, Urzì: «Ecco le nostre priorità per il Trentino»

Telescopio Universitario4 settimane fa

Università di Trento: ecco il piano strategico fino al 2027

Telescopio Universitario4 settimane fa

Covid-19, ecco gli ostacoli più ricorrenti nella comunicazione

Aziende3 settimane fa

Quando Arte e Luce si incontrano nasce ‘illuminando Arte’

Trento4 settimane fa

Vasco Live: venticinquemila posti auto, oltre a quelli riservati a camper e pullman, online la piattaforma per prenotare il parcheggio

Italia ed estero4 settimane fa

Papa Francesco: per l’Ucraina, contro “l’abbaiare della Nato alla porta della Russia”

Politica3 settimane fa

Laboratorio Paritario Trentino: sabato a Cognola la presentazione

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Si ribalta col tagliaerba a Sfruz e rimane schiacciato: 26enne elitrasportato in gravissime condizioni al Santa Chiara

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza