Connect with us
Pubblicità

Trento

Vacanza Pet Friendly, un’opportunità da cogliere

Pubblicato

-

Gli animali da compagnia sono protagonisti di un mercato importante e in costante evoluzione: crescente è la spesa dei prodotti per la loro alimentazione, la cura e gli accessori, sempre maggiore è l’attenzione per la salute e il benessere di cane e gatto, oltre ad essere in aumento la produzione e la presenza di contenuti on line dedicati a Fido e Micia.

Secondo la Royal Canin, oltre 4 milioni di italiani scelgono di partire in vacanza con il proprio cane, l’Italia risulta essere la meta preferita per il viaggio con il proprio amico a 4 zampe e il 76% degli italiani lo porta con sé in vacanza.

L’assessorato provinciale al Turismo e Trentino Marketing, cogliendo dunque questo nuovo trend di mercato,hanno ritenuto opportuno lanciare il progetto “Vacanze Pet friendly”, durante la conferenza stampa di ieri mattina organizzata presso la sede di via Romagnosi a Trento.

Pubblicità
Pubblicità

Ad aprire l’incontro con i giornalisti, è stato l’assessore provinciale al Turismo, Michele Dallapiccola: “Spesso il possessore di un animale sceglie la destinazione della vacanza in base alla possibilità di portare con sé il proprio amico a quattro zampe – ha specificato – per questo, gli animali in vacanza, da problema per chi li possiede, possono trasformarsi in occasione di business per gli operatori che devono saper cogliere questa opportunità, rispondendo ad una domanda in forte crescita”.

Il progetto consiste nel sensibilizzare gli operatori e le organizzazioni turistiche tramite la mappatura e la messa in rete dell’attuale offerta turistica, l’individuazione degli standard per classificare le strutture “Pet friendly” e la creazione di nuovi servizi e proposte a cura di Apt, Consorzi e operatori.

E sono stati gli stessi operatori a raccontare la propria esperienza durante la conferenza stampa. Walter Arnoldo, titolare Hotel Sport di Levico e Omar Bernardi, del B&B Casariga di Comano Terme hanno spiegato come i turisti siano disposti a spendere anche qualcosa in più pur di avere tutti i servizi per l’animale e come esista già un mercato sviluppato rispetto a questo target.

Presenti in sala anche i rappresentanti dei veterinari, sia dell’Ordine che dell’Azienda sanitaria provinciale, il vice presidente di Asat, Gianni Battaiola, Luciano Rizzi, presidente della Conferenza dei presidenti delle Apt e alcuni rappresentanti delle Apt.

Durante l’incontro, è stato spiegato come parte della promozione di tale offerta turistica sia già pubblicata sul sito www.visittrentino.it, dove è presente una moodboard dedicata con varie sezioni. Attualmente si possono trovare dei box con informazioni utili (passaporto per animali, anagrafe, vaccinazioni e le regole di comportamento), la lista di veterinari contattabili 24h su 24, le modalità di fruizione della mobilità pubblica (treno, funivie e battelli), una selezione di “dog sitter” e le strutture che accolgono gli animali che, successivamente, verranno scremate in base a precisi parametri.

Pubblicità
Pubblicità

Per promuovere la stagione estiva verranno pubblicate informazioni utili anche sulle “bau beach” (spiagge accessibili ai cani) e gli itinerari da praticare con il proprio amico a 4 zampe. Alcuni progetti in questo senso sono già stati attivati sul territorio.

L’Apt della Valsugana, ad esempio, ha fissato criteri precisi per stabilire quali sono gli alberghi “Pet friendly” e “Dog plus”, in questi ultimi si accettano cani con peso superiore ai 25 kg, oltre che uno specifico disciplinare per accedere alle “bau beach”.

A Comano Terme, invece, c’è il servizio e-bike con il noleggio del carrellino per cani e il servizio di dog sitting con pensione diurna e proposte educative, mentre il Garda ha mappato le “bau beach”. Infine la Val di Fassa ha promosso informazioni verso gli ospiti, come un decalogo su come comportarsi in montagna, cosa mettere in valigia e dove cenare con l’amico a 4 zampe.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Plasma dei pazienti guariti per guarire dal Coronavirus: la prima sperimentazione a Pavia
    Ogni giorno da settimane ormai, la Protezione Civile oltre a citare i nuovi casi positivi da Coronavirus, comunica anche il numero ultimamente sempre più crescente delle persone guarite dal Covid- 19. Avendo la consapevolezza che il vaccino è ancora lontano e in fase di sperimentazione, fino ad ora le cure adottate negli ospedali italiani, si […]
  • Coronavirus: gli italiani si aiutano con la “spesa sospesa”
    Le giornate difficili che l’Italia sta percorrendo, vengono straordinariamente vissute e affrontate con spirito di comunità da tutto il Paese, sia attraverso donazioni di privati ed aziende per alleggerire il carico economico della sanità, sia attraverso particolari iniziative solidali per aiutare le famiglie che si trovano in maggiore difficoltà. La nuova frontiera della solidarietà fonda le […]
  • Da Valentino ad Armani: la moda italiana unita contro il Coronavirus
    In un momento in cui tutte le attività commerciali ed economiche del Paese risultano paralizzate, sono molte le iniziative solidali per fronteggiare la difficile situazione causata dall’epidemia sanitaria. Da Valentino a Gucci fino ad Armani: ora, anche i grandi nomi del mondo della moda, uniti da obbiettivi comuni, hanno deciso di reagire mobilitandosi per lavorare […]
  • Ricette di Pasqua: golosità per grandi e piccini
    Per non passare le giornate nella noia, lavorando o cercando di far passare il tempo ai bambini, sul web sono presenti moltissime ricette adatte a chiunque abbia voglia di passare un pomeriggio in cucina, divertendosi e magari senza dimenticare di mostrare un pizzico di spirito pasquale! ARANCINI PROSCIUTTO E MOZZARELLA Con il fritto sta bene […]
  • Torino: l’evento è annullato, ma la primavera regala i 100 mila protagonisti
    Da nord a sud l‘effetto del Coronavirus in Italia e, quindi, delle misure restrittive adottate dal Governo per contenere la pandemia, mostrano intere città, strade, paesi e stazioni completamente deserte, costringendo a casa milioni di persone e lasciando la primavera l’unica ad essere libera di proseguire indisturbata il suo naturale percorso. Come molte attività commerciali, […]
  • Ricette di Pasqua semplici e veloci, da fare in compagnia!
    Pasqua si avvicina e, molto probabilmente, in questo 2020 non ci saranno grandi ritrovi tra amici e parenti. Tuttavia, questo non è un valido motivo per impigrirsi e non cucinare niente di particolare. Soprattutto in queste giornate, per chi ha dei figli piccoli la vita non è proprio semplice: come far passare, quindi, il tempo […]
  • Coronavirus e stampanti 3D: Mercedes Benz pronta alla produzione di dispositivi medici
    Un periodo così instabile ed incerto come quello del recente allarme sanitario da Covid- 19, costringe ad una stretta coalizione internazionale che riesca a coinvolgere ed unire il maggior numero di forze e di aiuti possibili per riuscire contenere l’emergenza. Per questo, la nota casa automobilistica tedesca Mercedes Benz scende da protagonista in campo, mettendo […]
  • Fratellini soli a casa in quarantena: il Paese li aiuta “adottandoli”
    L’allarme sanitario che da settimane sta lasciando dolorose ferite, obbligando l’isolamento e la distanza dalle persone care, sta facendo riscoprire all’Italia un senso di vicinanza ed un’insaziabile bisogno di aiutarsi per riuscire ad arrivare il più velocemente possibile alla fine di un’emergenza che sta attraversando senza freni l’intero territorio nazionale. A confermare e dimostrare l’estrema […]
  • Dalle piume d’oca ai petali di fiori: La prima produzione di giacconi 100% naturali
    Esisteranno sempre alcuni capi di cui non se ne potrà mai fare a meno, e come non non si può affrontare il caldo estivo senza occhiali da sole e bermuda, così non si può superare il freddo invernale senza, il protagonista indiscusso dei mesi più gelidi: il piumino. Dalle classiche piume d’oca, alla più recente […]

Categorie

di tendenza