Connect with us
Pubblicità

Lo sport in provincia

Aquila Basket, su RaiSport trasferta proibitiva ad Avellino

Pubblicato

-

Definita la rescissione consensuale con Johndre Jefferson, ed in attesa di conoscere il nome del giocatore destinato a sostituire il centro statunitense nel proprio roster, la Dolomiti Energia Trentino (12 punti) è partita questa mattina alla volta della Campania dove domani sera, con palla a due alle ore 20.45 (diretta tv Rai Sport 1), affronterà la Sidigas Avellino (20 punti) nell’ultimo match del suo girone d’andata.

Per i bianconeri, reduci dalla sconfitta interna con Cantù arrivata al termine di una serata da incubo al tiro da tre punti (0/20), si tratterà di una sfida al limite dell’impossibile sul campo della seconda forza del campionato per provare a fare un ulteriore passo in avanti nel percorso di crescita che i bianconeri hanno mostrato d’aver iniziato vincendo le due sfide di fine dicembre contro Varese e Brescia. 

QUI AVELLINO Caricata a mille dalla qualificazione alla seconda fase di Champions League, e forte di un record di 10 vittorie e 4 sconfitte in campionato impreziosito dal successo esterno per 82-86 ottenuto nel derby di Caserta domenica scorsa, la squadra allenata da coach Pino Sacripanti è probabilmente una delle più complete e profonde dell’intera Serie A. Passo fasso di Cantù a parte, (dove i lupi irpini hanno perso a dicembre per 75-74 prima di infilare tre vittorie consecutive), la Sidigas quest’anno ha alzato bandiera bianca solamente contro formazioni di vertice della lega (Milano, Venezia e Reggio Emilia), dimostrando una solidità e una consistenza che ne lasciano intuire lo straordinario potenziale.

Pubblicità
Pubblicità

A trascinare il roster dei biancoverdi è certamente la coppia di point guard formata dal razzente Joe Ragland (18,7 punti e 5,4 assist) e dall’esperto Marques Green (7,6 punti e 4,3 assist), anche se è a impressionare maggiormente sono la qualità e la sostanza diffusi in tutti gli elementi della formazione campana, soprattutto grazie all’esterno Levi Randolph (12,1 punti), all’ala Adonis Thomas (11,8 punti con il 50% da tre) e ad una impressionante batteria di lunghi formata da Kyrilo Fesenko (10,1 punti e 6,1 stoppate), Marco Cusin (3,9 punti e 4,7 rimbalzi) e Maarten Leunen (7,6 punti e 4,9 rimbalzi).

QUI TRENTO In attesa di poter rimpiazzare Jefferson con un giocatore più adatto ad un sistema di gioco antitetico a quello di Avellino, fatto di giocatori rapidi, atletici e di grande versatilità, Trento arriva ad Avellino consapevole di dover contare sulla propria difesa (con 101,8 punti ogni 100 possessi concessi agli attacchi avversari, quella di Trento è ancora la difesa più efficiente del campionato), e sull’atipicità della propria front line per mettere in difficoltà il team allenato da Sacripanti. 

I PRECEDENTI Nelle quattro precedenti sfide di campionato la Dolomiti Energia ha perso 3 volte, vincendo solo il confronto andato in scena al PalaTrento nel marzo 2015 (92-85). Al PalaDelMauro, invece i bianconeri hanno sempre perso (84-72 nella stagione 2014-2015, 79-66 in quella passata). Trento, inoltre, ha perso con Avellino anche la semifinale di Coppa Italia della passata stagione (69-71).

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pacchetti “antistress “ in hotel di lusso: giornate alla ricerca del benessere
    Alternare il lavoro con il riposo, mettendo in pausa la routine quotidiana aggiunge una diversione alla vita e permette la splendida occasione di fare esperienze insolite, conoscere luoghi, persone e sopratutto non avere un’agenda giornaliera. In una società iperattiva è quindi indispensabile la ricerca dell’equilibrio perduto anche solo attraverso esclusivi pacchetti antistress in hotel di […]
  • Un solo tavolo al ristorante stellato, l’elegante genialità della ristorazione
    Il meglio delle esperienze che Venezia possa offrire è racchiuso in un luogo dove la declinazione dell’esperienza sarà il miglior servizio. Un posto non convenzionale che può essere scelto solo da coloro che accettano di non porre condizioni. Con geniale eleganza, Il Ristorante “Oro” dell’hotel Cipriani a Venezia rinasce mettendo in luce un dettaglio unico […]
  • A Bologna l’economia circolare in edilizia diventa realtà: arriva il nuovo asfalto 100% riciclato
    Un’edilizia circolare sempre più sostenibile dal punto di vista ambientale risulta una strada imprescindibile per il futuro dello sviluppo economico. Il riciclo dei materiali promette infatti oltre ad una sensibile riduzione dei rifiuti e dell’inquinamento, anche un’ottima soluzione per ottimizzare costi e ricavi. In un simile contesto risulta fondamentale lavorare sulla ridefinizione del ciclo produttivo […]
  • Una notte tra le Dolomiti e le stelle a 2055 metri di quota
    A pochi chilometri da Cortina tra cieli sconfinati e cattedrali rocciose esiste una camera che regala l’insolita emozione di ritrovarsi a dormire avvolti dall’affascinante magia di un paesaggio unico al mondo. La starlight Room, inclusa tra i dieci hotel più spettacolari del mondo, si trova infatti sopra al rifugio Col Gallina a 2055 metri in […]
  • “Vuoi costruire una piscina di pregio ma non sai bene da dove iniziare?” Comincia da qui
    Immagina un angolo di vacanza nel tuo giardino o terrazza, uno spazio accogliente e riservato dove poter dimenticare i problemi quotidiani e immergerti in momenti di benessere e relax da solo o con i tuoi cari. Magari è da un po’ che ci pensi ma qualcosa ti frena. Domande del tipo: “Da dove inizio? Mi […]
  • L’idea di rifugio si evolve in sostenibilità, design e tradizione
    Il giusto equilibrio tra sostenibilità, design e tradizione prende forma grazie all’innovativo progetto di due architetti italiani che, reinterpretando l’idea tradizionale di rifugio hanno progettato e realizzato “ The Mountain Refuge”. Si tratta di una piccola capanna modulare dalla forma semplice e minimale che vuole rievocare l’archetipo tradizionale mediante composizioni innovative e contemporanee. La struttura […]
  • Lindt realizza il sogno di ogni bambino: apre in Svizzera la Home of Chocolate
    La Lindt Home of Chocolate, in italiano “Casa del Cioccolato“, avrebbe dovuto aprire le porte al pubblico lo scorso maggio ma, a causa della pandemia di Covid-19 che sta ancora affliggendo la popolazione mondiale, Lindt ha dovuto rimandare questo dolce e atteso appuntamento al 10 settembre 2020. Questa Casa del Cioccolato, situata nella sede di Lindt& Sprüngli […]
  • Internet supera i confini del deserto con 30 palloni aerostatici
    Dal mondo della tecnologia arriva il primo passo verso una società più equa. Il 4G supera i confini del deserto e arriva in Kenya grazie a 30 palloni aerostatici alimentati ad energia solare per garantire una copertura di rete a 14 contee keniote altrimenti isolate. L’iniziativa è frutto di un accordo tra la compagnia telefonica […]
  • Percorso Kneipp: concludere le vacanze in Trentino in totale relax
    La strana e tanto discussa estate 2020 sta per giungere al termine. E, se ci si trova in Trentino Alto-Adige, cosa si può fare per concludere al meglio la propria vacanza? Una delle tappe da non perdere è sicuramente il Percorso Kneipp, Centro situato in Val di Rabbi, per la precisione nella Frazione S. Bernardo. Il […]

Categorie

di tendenza